XXXXXX 41- Piacerti.

29 agosto 2018 ore 22:08 segnala



Ti piaccio,
e mi piace il saper di piacere,
di titillare la tua anima,
di scoprirti tenue e indifesa,
come un intestino crasso che sbisciola tra le dita,
come i capelli appena lavati quando sanno di vischio,
come l'odore smarroneggiante di nugoli d'atomi della terra che sollevi,
passeggiando,
come la polposa acredine delle ciliege fredde e dure,
come la nebbiosa inquietudine del corruccio dei tuoi occhi chiusi,
spremuti in questo baluginare estivo.
Ti piaccio, perché t'annego in ciò che vedo,
e che tu non sai d'avere.....


ac6ffbb0-e67d-4180-9f1b-ca2f00e7e843
« immagine » Ti piaccio, e mi piace il saper di piacere, di titillare la tua anima, di scoprirti tenue e indifesa, come un intestino crasso che sbisciola tra le dita, come i capelli appena lavati quando sanno di vischio, come l'odore smarroneggiante di nugoli d'atomi della terra che sollevi, pas...
Post
29/08/2018 22:08:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.