...

13 novembre 2015 ore 17:27 segnala
Bisogna pur metterlo,

il punto.
Alla fine di una frase.
Alla fine di una storia.
Si chiama ortografia.
O, più comunemente,

coraggio.
a40767d3-331c-4dd6-989e-021393f58edb
Bisogna pur metterlo, il punto. Alla fine di una frase. Alla fine di una storia. Si chiama ortografia. O, più comunemente, coraggio. « immagine »
Post
13/11/2015 17:27:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

...

01 novembre 2015 ore 11:38 segnala
Abbraccia, abbracciami sempre,

mai con la stessa intensità.

Stritolami quando sarai felice,

rinchiuditi tra le mi braccia

quando sarai triste,

abbracciami appena

quando vorrai consolarmi

ma ti prego apri sempre

le braccia per me.

Sorridi, sorridimi sempre.



Piangi, ti prego,

piangi insieme a me

quando non ce la farò,

piangi quando vorrai urlare,

quando tutti i tuoi muri cadranno,

quando dovrai raccogliere i tuoi pezzi.

Io ci sarò,

li ricostruiremo insieme.



Perchè me lo hai detto tu,

che io non sono fatta per combattere,

che sono fatta per essere salvata.

Tu sei il mio

“fuori piove, dentro pure, passo a prenderti?”



Sei il mio

“nessuno si salva da solo”

perchè tu mi hai salvato e giuro,

ci proverò a salvarti anch’io.

Però ricorda,

tu sei la mia persona.

Io ho bisogno che tu creda in me

anche se in realtà non lo fai,

perchè se tu non ci credi

io non ce la farò.

Ho bisogno di te.

Un bisogno vitale.



Ho bisogno che tu sia coraggioso

anche per me,

perchè non so combattere da sola.

Però so amare,

e amo troppo forte forse.

Ma non preoccuparti.

Il mio amore per te è talmente forte

che sacrificherei me stessa per te.

Devono passare sul mio cadavere,

in tutti i sensi,

prima di arrivare a te.

E non importa se nell’incassare colpi

comincerò a sgretolarmi,

per te ne vale la pena.

Sempre.

“La bellezza nasce dai limiti, sempre.”

Tu sei il mio limite.

Sei la mia bellezza.

Sei la mia forza,

e anche la mia morte.

Ci sarò per te.

Ma ti prego,

tu prendimi la mano,

perchè se dovessi perdermi

almeno avrei te.

36764c24-2f69-4b08-b655-e5c1eef05433
Abbraccia, abbracciami sempre, mai con la stessa intensità. Stritolami quando sarai felice, rinchiuditi tra le mi braccia quando sarai triste, abbracciami appena quando vorrai consolarmi ma ti prego apri sempre le braccia per me. Sorridi, sorridimi sempre. Piangi, ti prego, ...
Post
01/11/2015 11:38:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment

Oggi piove.

23 ottobre 2015 ore 16:04 segnala
Oggi piove.
E quando piove la gente diventa malinconica.
O arrabbiata.
Quando piove c’è gente che corre,
sempre.
Dimenticano l’ombrello a casa,
dimenticano poesie nascoste nei cassetti.
E quando piove corrono.
Corrono un sacco.
E s’assomigliano tutti,
incappucciati o coi giornali in testa.
Quando piove non fa solo freddo,
c’è anche un sacco di tristezza.
Perchè la pioggia ha il potere di lavarti l’anima,
e accade che qualcuno inizi a sognare.
Proprio ora,
mentre fa freddo e piove,
qualcuno si ritrova a sognare…
7f0a0e4b-c489-43ea-8965-97826af85c95
Oggi piove. E quando piove la gente diventa malinconica. O arrabbiata. Quando piove c’è gente che corre, sempre. Dimenticano l’ombrello a casa, dimenticano poesie nascoste nei cassetti. E quando piove corrono. Corrono un sacco. E s’assomigliano tutti, incappucciati o coi giornali in testa....
Post
23/10/2015 16:04:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2

...

17 ottobre 2015 ore 18:25 segnala
Ti lascio passeggiare un po' tra i miei pensieri
non farti spaventare dal disordine
fa parte dell'arredamento.
Paura e ansia non le guardare
sono due prime donne
non aspettano altro che farsi belle agli occhi delle novità
prosegui pure avanti, hanno poco da raccontarti.
Appena superata la curva della speranza
diciamo tra incoscienza e (s)ragione
lì potrai affacciarti ai miei desideri.
Vedi quelli in corsivo ?
Ecco, per loro ho scelto un vestito elegante.
Di quelli proibiti ho perso la chiave.
Ma non sono in prigione.
Giá che ci sei, liberami un po' di follia.
La notte urla e straparla
non mi lascia riposare.
La malinconia è sempre a leggere in disparte
un po' per scelta un po' per arte.
Sì, insomma, non cercare di fare ordine
l'ultima volta mi ci sono voluti due anni per risistemare.
Puoi fermarti quanto vuoi, o restare a dormire
ma ricordati di baciarmi gli occhi
se deciderai di uscire.
4d120ad7-1230-4048-b435-816b16f11360
Ti lascio passeggiare un po' tra i miei pensieri non farti spaventare dal disordine fa parte dell'arredamento. Paura e ansia non le guardare sono due prime donne non aspettano altro che farsi belle agli occhi delle novità prosegui pure avanti, hanno poco da raccontarti. Appena superata la...
Post
17/10/2015 18:25:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

...

12 ottobre 2015 ore 22:48 segnala
Come caldo vento
mi lascio trascinare
senza controllo
dalle tue mani
e su loro mi poso
oscillo....
senza tempo
tra brividi e tremori
seguendo puro istinto.
Come fiore dischiuso
accolgo calde gocce
della tua essenza
sulla mia pelle
dissetando arsura
che non può placarsi
se non nell'esplosione
dei nostri sensi.
d91c25a7-f7e3-490a-9839-5751743f79dd
Come caldo vento mi lascio trascinare senza controllo dalle tue mani e su loro mi poso oscillo.... senza tempo tra brividi e tremori seguendo puro istinto. Come fiore dischiuso accolgo calde gocce della tua essenza sulla mia pelle dissetando arsura che non può placarsi se non nell'esplosione dei...
Post
12/10/2015 22:48:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Sorridi!!!

27 agosto 2015 ore 19:06 segnala
Sorridi!!!

...

16 luglio 2015 ore 23:31 segnala
E poi quella sensazione…
dita che sfiorano
penetrano
voglie irresistibili,
è un attimo
ed è subito piacere sublime…
E poi quella sensazione…
dita che sfiorano
penetrano
voglie irresistibili,
è un attimo
ed è subito piacere sublime…
9ccabeda-7b35-45bf-8016-77b54ba61d8f
E poi quella sensazione… dita che sfiorano penetrano voglie irresistibili, è un attimo ed è subito piacere sublime… E poi quella sensazione… dita che sfiorano penetrano voglie irresistibili, è un attimo ed è subito piacere sublime… « immagine »
Post
16/07/2015 23:31:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment

...

27 giugno 2015 ore 17:27 segnala
E ci sei in ogni parte della mia anima…

Nel respiro di tante notti,

nei miei pensieri positivi

che prendono forma piano piano…

Sei nel primo pensiero dell’alba

e nelle parole che ormai non bastano…

Sotto i miei brividi lungo la schiena,

sei fermo nella piega delle mie labbra…

Sei nella musica del mio silenzio

quando penso estasiata al bello di noi…

ed è proprio in quel silenzio che non dico,

che sei inciso fino all’ultimo dei miei pensieri…pensieri a volte di fretta…

Fretta di averti…

voglia di averti !

Sei in quell’ intreccio della pelle…

sulle dita…

nel respiro spezzato

ansimante diviso e condiviso…

mescolato all’infinito,

come parole e voglia sciolta in gocce…

E’ così che facciamo l’amore…

con l’anima prima che nei fianchi…

e sei anima tu,

il riflesso più bello dell’anima mia…
f56c3012-adbe-48ae-840d-9b2de77ce286
E ci sei in ogni parte della mia anima… Nel respiro di tante notti, nei miei pensieri positivi che prendono forma piano piano… Sei nel primo pensiero dell’alba e nelle parole che ormai non bastano… Sotto i miei brividi lungo la schiena, sei fermo nella piega delle mie labbra… Sei nella...
Post
27/06/2015 17:27:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment