Oh domani ti voglio amare.

22 giugno 2010 ore 18:29 segnala

Ho guardato il cielo.

Su di me passano nubi .

Nubi che formano figure di fantasia.

E per un poco va via la malinconia.

Palpiti antichi tra sorrisi e speranze

Affiorano ingenue promesse d'amore.

Le immagini mi sfiorano.

Contemplo con gli occhi del cuore,

le dolcezze già respirate giocando con la vita.

Rimango sospeso e un pò vagante,

tra la polvere del tempo.

scanso quella patina che copre le tinte delicate.

Quelle tinte rosee di speranze vissute e perse.

Giornate armoniose forse ancora possibili,

filtrano tra i miei occhi trasparenti,le carezze.

Si quelle carezze che avrei voluto per me.

Insieme a quei sussurri persi con i bisbigli d'amore ridenti.

Oh Domani ti voglio amare.

Non voglio perdermi nella durezza del cuore.

 

Amica rosa dal cuore sincero.

13 giugno 2010 ore 22:28 segnala

Vorrei scrivere ad'un'amica una canzone senza malinconia.

Vorrei scrivere una poesia senza amarezza.

Vorrei scrivere attimi di delicatezza che sfiorano la pelle come la carezza di un raggio di sole.

Vorrei dirti che la vita continua per me.

Perchè il pensare di avere un'anima compagna di emozioni,mi bagna.

Si mi bagna di lacrime emozionate un cuore finora arido.

Mi sommerge di armonia.

Mi trasmette il pensiero dei sentimenti senza costo.

Amica,fascino delle tantissime brillanti luci della notte.

Amica che intoni un canto sottile e melodioso.

Melodia che calma le tempeste del cuore.

Il tuo canto d'allegria riempe di festa la natura.

Nei miei ricordi s'incastona la tua voce.

Amica sei una rosa dal cuore sincero.

Sei tu che scuoti il silenzio.

Il silenzio di tanti anni persi nel buio.

Amica di pensiero.

27 maggio 2010 ore 22:17 segnala

Sospesa sul crepuscolo una luce intensa,tinta di corallo,riflessa sull'acqua.

Tutto si ammanta come d'incanto,una voce ti parla.

Delicatamente,profondamente toccando il cuore.

Generosa e tenera Amica di Pensiero,sostituta di un perduto amore.

Ma sostegno e pilastro importante come il sole .

sole che scende e porta la pace notturna del cuore,che vuole riposare.

Riposare in una Romantica attesa di sentimento.

Poi trova e coglie la dolcezza,sotto l'arco di un cielo stellato.

I pensieri di una Amica soffocano la solitudine inquieta di una vita dimenticata.

Le gioie sono semplici parole,dette con armonia, garbo e sentimento.

Dove s'infiora il sentimento.

17 maggio 2010 ore 22:22 segnala

Che meraviglioso fiore è il cuore.

Basta un raggio di amore e si schiude.

Emana un profumo di sentimenti sospesi nell'oblio dei sensi.

Un pensiero tenero e delicato è il suo calice.

Cadono le illusioni spezzate come petali che fanno posto ai frutti dei sentimenti.

I suoi colori sono emozioni per gli occhi dell'anima.

Mi libro per lo spazio,nella soave bellezza dove s'infiora il sentimento.

S'addolcisce la malinconia.

Respiro l'aria mista dei sapori dei corpi uniti dal cuore e dalla poesia.

Canto la gioia che vorrei.

Vorrei te Donna dallo sguardo di luce.

11593868
Che meraviglioso fiore è il cuore. Basta un raggio di amore e si schiude. Emana un profumo di sentimenti sospesi nell'oblio dei sensi. Un pensiero tenero e delicato è il suo calice. Cadono le illusioni spezzate come petali che fanno posto ai frutti dei sentimenti. I suoi colori sono emozioni per gl... (continua)
Post
17/05/2010 22:22:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Alba

11 maggio 2010 ore 21:52 segnala

Come la tavolozza di un pittore,mista di colori è la natura.

Delicata purezza di colori l'alba, mi trova ad'occhi semiaperti,quasi incredulo della verità.

Un nuovo giorno fiorisce e matura in un malinconico senso di rispondere alla vita.

Un uomo diventa dono e si inchina a cosi tanta emozione di un possibile domani.

Non c'è resistenza davanti alla bellezza delicata che addolcisce i pensieri.

Io solo nell'infinito.

Ci sarà un abbraccio caldo che risveglierà un sorriso d'amore sincero.

11585949
Come la tavolozza di un pittore,mista di colori è la natura. Delicata purezza di colori l'alba, mi trova ad'occhi semiaperti,quasi incredulo della verità. Un nuovo giorno fiorisce e matura in un malinconico senso di rispondere alla vita. Un uomo diventa dono e si inchina a cosi tanta emozione di un... (continua)
Post
11/05/2010 21:52:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Pierrot senza lacrima.

03 maggio 2010 ore 22:50 segnala

Le mie mani affondano le dita nella sabbia immersa nell'acqua marina.

Scorre la sabbia nei pertugi di mani giunte che trattengono resti di conchiglia.

Scorre la sabbia,come scorrono le stagioni.

Scorrono immagini vissute avvenimenti a cui dovrò adeguarmi.

Intanto rimangono solo ricordi del vissuto.

Accorgersi delle volte che sono stato una marionetta ingannata,un Pierrrot senza  lacrima.

Vorrei togliermi il vestito di tristezza e mettere un costume di gioia ritrovata.

Si ritrovare nel mare della vita la conchiglia con la perla speciale,che dà un valore concreto che mi fà ricco di nuove emozioni.

La stringerei nella mano come si abbraccia un corpo delicato d'amore

.La serberei per il gioiello più bello,incastonata su di un cuore di madreperla..

Si come una conchiglia speciale che il mare dei sentimenti accarezza.

Sognare è un pò giocare.

25 aprile 2010 ore 09:27 segnala

Nel sogno sono un privileggiato,un ricco Signore,seduto sulle sue certezze.

Sono il più bello,il grande ,il Magnanimo,il più ricercato dalle anime innamorate.

Sono padrone di un grande destino,sono un grande Valentino.

Sono colui che carezza e baciando dona grazia e leggiadrezza.

Sono colui che domina il ritmo incalzante del tempo padrone della giovinezza.

Sono un dono meraviglioso che tutti vogliono,toccare, prendere, possedere.

Sono colui che distribuisce sorrisi e baci più del Re Salomone.

Sono colui che stringe nel cuore o in mano i sentimenti,di chi decido di volere o no.

Sono colui che possiede la più bella Regina,per me solo,custodita nel mio splendido palazzo Reale.

........................ORE  6,00   SVEGLIAAAAAAAAAAAAA!     PLUFF.

A te che leggi il mio pensiero.

19 aprile 2010 ore 19:23 segnala

Dolce sorriso dove sei?

Vorrei che il tuo respiro fosse il mio.

Vorrei che il tuo sogno fosse meraviglioso e per me soltanto.

Vorrei assaporare l'ebbrezza di vivere,e scoprire promesse nascoste.

Vorrei rinascere nello splendore di un sogno concreto.

Vorrei non più solo palpiti ed emozioni e sentimenti di carta.

L'amore non si nutre solo di sogni,ma vorrei toccare il paradiso.

Vorrei che questo tempo scorresse concreto fuori dai ruderi del passato.

Vorrei dominare le illusioni.

Vorrei entrare in un vortice di luce e trovare una concreta realtà,accanto a te .

A te che leggi il mio pensiero.

 

 

11538083
Dolce sorriso dove sei? Vorrei che il tuo respiro fosse il mio. Vorrei che il tuo sogno fosse meraviglioso e per me soltanto. Vorrei assaporare l'ebbrezza di vivere,e scoprire promesse nascoste. Vorrei rinascere nello splendore di un sogno concreto. Vorrei non più solo palpiti ed emozioni e...
Post
19/04/2010 19:23:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Ti aspetto nell'atrio del cuore.

12 aprile 2010 ore 23:30 segnala

Quanti desideri inutili si hanno, la bramosia ti prende il cuore e te lo trasforma in un freddo marmo,che ricorda la morte dei tuoi sentimenti.

Quante lacrime da tergere sull'anima graffiata,lo sguardo mio sul passato ingrato s'imprigiona nelle piccole e grandi cose da fare e mai fatte.

Quanti gesti,quante carezze negate,quanti sorrisi inespressi,quanti attimi non avuti su di un letto di rose.

Palpitanti armonie di una musica nascosta che timbra gli attimi segreti dell'oblio.

Voglio togliermi gli abiti della malinconia e tessere nuovi indumenti che coprono vecchie fratture del cuore.

Chi mi aiuterà?Dolce Sorriso dove sei?Ti aspetto nell'atrio del cuore.

11521172
Quanti desideri inutili si hanno, la bramosia ti prende il cuore e te lo trasforma in un freddo marmo,che ricorda la morte dei tuoi sentimenti. Quante lacrime da tergere sull'anima graffiata,lo sguardo mio sul passato ingrato s'imprigiona nelle piccole e grandi cose da fare e mai fatte. Quanti gest... (continua)
Post
12/04/2010 23:30:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Sofferenza e amore.

05 aprile 2010 ore 22:07 segnala

Quando la sofferenza bussa alla tua porta,non lamentarti ne inquietarti.

Sii soltanto un testimone del tuo dolore.

Un privilegiato,perche dopo i conflitti lo spirito risorge.

Ama poco o molto,non importa

.L'importante è amare sempre,solo l'amore realizza la meravigliosa magia di moltiplicarsi quando viene diviso.

11509996
Quando la sofferenza bussa alla tua porta,non lamentarti ne inquietarti. Sii soltanto un testimone del tuo dolore. Un privilegiato,perche dopo i conflitti lo spirito risorge. Ama poco o molto,non...
Post
05/04/2010 22:07:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    5