I won't give up

22 agosto 2014 ore 03:09 segnala
''Dentro di te, molte volte volano esseri fatti di pensieri, che si arrampicano nella tua testa e morsicano la tua mente

Dentro di te tutto risulta spesso imperfetto, tutto risulta diverso da come lo volevi, ti capita di rimanere con gli occhi verso il nulla, lo stesso luogo che non ha colore ne forma, come un telo bianco riproduce e disegna le tue paure, i tuoi pensieri, le tue distrazioni, le malinconie e i sentimenti

Ti senti la faccia bucata, mentre escono centinaia e centinaia di esserini chiamati pensieri, sono tanti e fanno rumore, come stormi di insetti pesanti che si fanno strada tra i loro corpi, sono tanto pensanti che ne puoi sentire la durezza quando si scontrano tra di loro, e da fastidio, anche la notte, vorresti smettere di crearli ma è più forte di te, ogni piccola situazione che ti confonde crea, milioni di nidi, da dove nascono i pensieri più duri e neri

Ma loro si accopiano e procreano, costruendo intorno a te, altre situazioni che creano altri nidi, ed è un circolo vizioso, ma non te ne rendi conto, perchè pensi che la tua vita è questa, e che il destino scritto nella tua anima, sia ormai segnato, ma puoi far battere un po di più il tuo cuore se vuoi, e sai, funziona, è un ottimo insetticida

Dentro di te, esiste una forza che non sai di avere, dentro di te, tutto può trasformarsi in petali di fiori colorati, che distruggono gli insetti pensanti e donano aria fresca al tuo essere, non pensare a come sorridere, ma fallo, non pensare a come farsi amare di più, percepisci chi ti ama davvero

Non tentare di cambiare chi non riesce a camminare al tuo fianco, ma annusa nell’aria chi sa perfettamente percorrere i tuoi passi e lentamente, i tuoi fiori cominceranno a sbocciare, e il rumore degli insetti comincerà a svanire nel passato.

I pensieri positivi, sono il giusto insetticida per sorridere ogni giorno!''


ce829ab7-2b8a-45ae-9436-921296317fb7
''Dentro di te, molte volte volano esseri fatti di pensieri, che si arrampicano nella tua testa e morsicano la tua mente Dentro di te tutto risulta spesso imperfetto, tutto risulta diverso da come lo volevi, ti capita di rimanere con gli occhi verso il nulla, lo stesso luogo che non ha colore ne...
Post
22/08/2014 03:09:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Niente rafforza l'autorità quanto il silenzio.

10 agosto 2014 ore 18:53 segnala
Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia
Che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato,
ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa
è un grido che fa tremare la terra.
Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde
ma torna intatto a colui che voleva donarlo,
così accade per la rabbia, le offese
Siamo noi a decidere se farci toccare o meno da un sentimento,
di qualsiasi sentimento si tratti.



53220c25-e280-47c7-bce4-7b2b5ea69a7e
Ho imparato che la calma è molto più destabilizzante della rabbia Che un sorriso disarma molto più di un volto corrugato, ho imparato che il silenzio di fronte ad un’offesa è un grido che fa tremare la terra. Ho imparato che come un amore rifiutato non si perde ma torna intatto a colui che voleva...
Post
10/08/2014 18:53:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Won't look down won't open my eyes

20 luglio 2014 ore 23:37 segnala
E il pensiero di un amore non lo fermi, nemmeno se lo cambi. Ci appartiene ma non lo comandi, non riesci neanche a truccarlo. Noi non siamo i padroni della nostra anima. Ecco perchè la doniamo. Per renderla visibile all’amore, e non puoi neanche riprendertela quando non viene amata, non puoi barattarla, oppure cicatrizzarla. Te ne rimane sempre un pezzo, e non è mai il pezzo buono, e il bello è, che con quella ci devi convivere, ci devi sorridere, ci devi piangere, ci devi anche amare. E quando ami di nuovo. Di nuovo non c’è niente. Prendi solo le misure, con l’anima a brandelli. E ci illudiamo di fermare il pensiero, di abbandonarlo e di crearne uno nuovo..Ci siamo sbagliati sull’anima. L’amore non ti entra nell’anima. Ti entra nelle ossa, e fa male, come il pensiero di un amore ormai lontano…




Nothing to lose

12 luglio 2014 ore 22:30 segnala
Ognuno dipinge il quadro della propria vita con il colore delle proprie scelte.




Not enough

11 ottobre 2013 ore 21:44 segnala
Eppure qualcosa ho imparato.
Ho imparato che a volte l’amore è tutto, altre volte non basta. Che le lacrime, ad un certo punto, non si trattengono più. Ho imparato che le persone scappano quando più fa comodo, quando è più semplice mollare.
Che le promesse sono parole, la maggior parte delle volte, solo e soltanto parole.
Ho imparato a urlare in silenzio.
A tendere le mani anche quando non mi è stato chiesto. A cogliere la differenza fra amAre e amOre, in ogni piccola sfaccettatura.
A mettermi in gioco e vincere. A mettermi in gioco e perdere. A non aspettarmi più niente.
Ho imparato che io non sono facile da amare, perchè per me l’amore non è semplice e comune amore. Ho capito che devo lasciar andare chi non vuole rimanere. Che se ti fermi un attimo, se smetti di lottare, anche solo per un secondo, nessuno ti viene a riprendere. Ho capito che la vita, a volte, l’amore te lo fa pagare.
Tutto alla fine. Quando fa più male.


44394db6-73a9-4950-8f79-77091bc722de
Eppure qualcosa ho imparato. Ho imparato che a volte l’amore è tutto, altre volte non basta. Che le lacrime, ad un certo punto, non si trattengono più. Ho imparato che le persone scappano quando più fa comodo, quando è più semplice mollare. Che le promesse sono parole, la maggior parte delle volte,...
Post
11/10/2013 21:44:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Ci sono abissi che l'amore non può superare

14 gennaio 2013 ore 17:25 segnala
'' E' da tanto che non ci si vede

il perchè? facciamo finta di non ricordare

per entrambi non è stato lo stesso

per me è servito, non posso negarlo

è servito ma non voglio rifarlo

di nuovo noi

di nuovo insieme

per ricominciare

ma non da dove abbiam lasciato

è passato un po di tempo vero,

quante cose abbiam fatto

tu e la tua vita

io e i miei demoni

tu in compagnia dei tuoi nuovi amici

io sola con i pensieri di sempre

quanti perchè mi son sbattuti in faccia

a quanti punti interrogativi non ho risposto

ma poi tapparsi le orecchie ho capito che non basta

mettere le mani davanti agli occhi non è sufficente

la mente e il cuore sentono e vedono sempre

di nuovo noi

di nuovo insieme

il tuo sorriso,la tua pelle,le tue parole

le ascolto e le leggo come se stessero scorrendo nei tuoi occhi

nemmeno il tempo di dirti che mi sei mancato

e vedo il tuo sorriso spegnersi,

la tua pelle nervosamente tremare,

ora nei tuoi occhi leggo i tuoi interrogativi

che a differenza dei miei

vogliono risposte vere,sincere

mi seguono,aspettano,

poi puntano

come ad un interrogatorio

luce su di me

vogliono tirare fuori tante risposte:

se i nostri sogni diventeranno realtà

se le promesse fatte saranno mantenute

se condivideremo qualcosa insieme

se l’amore che c’è continuerà

rispondo a tutte con i miei silezi

tranne all’ ultima domanda:

l’amore c’è

ma l’amore non basta… ''





Calma non può esserci nell'amore, perché quel che si è ottenuto è sempre e solo un nuovo punto di partenza per desiderare di più.
c1513e96-7db5-46cb-b7f0-ae6ca102e783
'' E' da tanto che non ci si vede il perchè? facciamo finta di non ricordare per entrambi non è stato lo stesso per me è servito, non posso negarlo è servito ma non voglio rifarlo di nuovo noi di nuovo insieme per ricominciare ma non da dove abbiam lasciato è passato un po di tempo...
Post
14/01/2013 17:25:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

T'infili in un pensiero e non lo molli mai

05 gennaio 2013 ore 00:07 segnala
“Io sono un disastro. Ho la lacrima facile, sono ossessiva, divento tremenda quando mi arrabbio. Quando qualcuno mi ferisce riesco ad essere davvero cattivissima, anche se non si direbbe, e se dici di amarmi lo divento ancora di più.
Sono una di quelle persone che dall’amore non pretende tanto, pretende solo quello che è giusto. Anche se il giusto è relativo, lo so.
Ma io, da qualcuno che dice di amarmi, mi aspetto almeno la voglia di venirmi incontro. Mi aspetto le chiamate alle due di notte che dicono ‘ho voglia di te, e non riesco a dormire per quanto ti voglio’. di essere mangiata con gli occhi e mi faccia sempre, sempre sentire una donna. Mi aspetto che alle parole corrispondano i fatti.
Io, da uno che dice di amarmi, mi aspetto di essere amata.”





E' bello l'inizio.

I primi mesi, la prima uscita, la paura di non piacersi. i primi messaggi, il primo bacio. Il cuore che batte all'impazzata quando ci si incontra. Gli occhi che luccicano, la voglia di amarsi.
Ma il bello arriva dopo.
Quando si litiga, e si finisce col dirsi cose che magari non si pensano, ed escono solo per rabbia, orgoglio.
Il bello arriva quando inizi a conoscere il peggio di una persona. quando nonostante i mille difetti, devi accettarla per ciò che è, perchè la ami.
Il bello viene quando qualcuno nonostante il tuo peggio, decide di restare. E continua ad amarti e farti sentire unico anche così.
bbc4d520-19c4-4a64-bf3f-3b264cc3673b
“Io sono un disastro. Ho la lacrima facile, sono ossessiva, divento tremenda quando mi arrabbio. Quando qualcuno mi ferisce riesco ad essere davvero cattivissima, anche se non si direbbe, e se dici di amarmi lo divento ancora di più. Sono una di quelle persone che dall’amore non pretende tanto,...
Post
05/01/2013 00:07:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Well, it’s time you started not giving a fuck.

29 novembre 2012 ore 16:46 segnala
FACT NUMBER 1. People are judging you right now.

Yes, it’s really happening right at this moment. Some people don’t like you, and guess what? There’s nothing you can do about it.
Most people don’t even care that you’re alive. The world is vast and you are small, and therefore you may do as you wish and cast your thoughts of those who dislike it to the side.



FACT NUMBER 2. You don’t need everyone to like you.

Not only do most people not know that you exist, and some are judging you, but it totally does not matter even if they are.
Check this out: when people don’t like you, nothing actually happens. The world does not end.

FACT NUMBER 3.
It’s your people that matter.

Relationships are weird.
Ok, so you’ve adjusted to the fact that most people in the world are barely aware of your existence, and you’re also conscious of the fact that those who don’t like you are in the obscenely small minority and don’t actually matter. Awesome. Next you need to realize that the people who do care about you, and no one else, are those you need to focus on.
They make you feel good when you’re around them, make you laugh or make you feel like you can just be yourself. They make you feel relaxed or at ease. You’ve shared things with them. They’re important. Focus on them instead.

FACT NUMBER 4. Those who don’t give a fuck change the world. The rest do not.







11ae44aa-3b13-475f-9647-6c8505e27bf2
FACT NUMBER 1. People are judging you right now. Yes, it’s really happening right at this moment. Some people don’t like you, and guess what? There’s nothing you can do about it. Most people don’t even care that you’re alive. The world is vast and you are small, and therefore you may do as you...
Post
29/11/2012 16:46:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Welcome to my brain

26 novembre 2012 ore 15:50 segnala
I hate you



I hate you



I hate you









Get out of my mind.