I would

29 marzo 2011 ore 19:32 segnala


Vorrei ricordarmi di sorridere ogni volta che c’è un imprevisto. Dimenticarmi di prendere ogni cosa troppo sul serio e far scivolare via le gocce di malinconia che ogni tanto mi piovono addosso. Riuscire a vivere quello che c’è, nel momento in cui c’è, senza logorarmi troppo con le conseguenze future e futuribili. Scommettere su me stessa e su quello che posso fare, senza timori e senza paure. Trovare il modo di girare pagine e cancellare la rabbia che mi rimane dentro.Vorrei vivere con leggerezza senza dimenticare la profondità dell’anima e dei sentimenti. Imparare dagli errori fatti, sperando che non abbiano rovinato tutto. Vivere qui ed ora, tenendomi stretta il passato e sognando il futuro.Vorrei partire,prendere un treno a caso,cambiare idea durante il viaggio,scendere dal treno e cambiare destinazione senza avere paura di perdermi,sapere di avere sempre il sostegno delle persone a cui sto a cuore,sapere che siete orgogliosi di come sono,perchè io sì,io sarò sempre io,io sarò sempre così,nessuno mi cambierà,nessuno riuscirà a rovinare ciò che sto costruendo,ciò che sto cercando di essere.Vorrei che la notte non fosse così spaventosa,non avere paura del buio,di chiudere gli occhi,di fare incubi che poi,mi lasciano sconvolta per giornate intere.Vorrei invece andare a letto,con qualcuno che mi ami,qualcuno che sappia proteggermi,qualcuno che come base fondamentale abbia voglia di conoscere Nevi,in tutto ciò che è.Essere me stessa,sempre,con tutti,senza dovermi proteggere in continuazione,senza dover attaccare,senza dover lottare contro fantasmi della mia mente.Vorrei perdermi e ritrovarmi ogni volta, dimenticandomi di soffrire e ricordandomi di sorridere con il cuore.


c96f9596-b8c5-4c26-86ee-f4850ddf799a
« VIDEO: 2gBa88HYV94 » Vorrei ricordarmi di sorridere ogni volta che c’è un imprevisto. Dimenticarmi di prendere ogni cosa troppo sul serio e far scivolare via le gocce di malinconia che ogni tanto m...
Post
29/03/2011 19:32:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

VOGLIO smetterla di avere paura del futuro,voglio vivere.

29 marzo 2011 ore 01:36 segnala
''.. Lungo il viaggio della vita ci sono sempre momenti in cui e' necessario prendere decisioni,specie quando le scelte sono difficili e le soluzioni paiono poche..e la pioggia sembra spegnere la tua baldanza. Ci sono situazioni in cui non ti resta che darti una mossa...raccogliere il coraggio e scegliere una direzione che ti porti verso una nuova alba.Impacchetta i tuoi guai e fai il primo passo:cambiare può essere difficile, ma pensa a tutte le cose eccitanti che ti aspettano se sarai abbastanza risoluto!Dietro l'angolo ti attendono forse avventure che non avresti neppure immaginato..e desideri e sogni che stanno per avverarsi in un modo che non riesci ancora a comprendere! Forse mentre cerchi di rivoluzionare il presente, troverai amicizie che nasceranno dai nuovi interessi..e imparerai che esistono tante scelte nella vita e tanti modi di crescere! Forse andrai in posti che non ti saresti mai immaginato e vedrai cose che non hai mai visto. Viaggerai verso favolosi mondi lontani,visitando luoghi meravigliosi lungo la strada. Forse troverai calore e affetto:un "qualcuno di speciale" che e' li'..per aiutarti a mantenere la rotta, disposto ad ascoltare con interesse le tue storie e i tuoi sentimenti.Forse troverai conforto nel sapere che i tuoi amici appoggiano tutto cio' che fai..e credono che qualunque decisione tu prenda sara' quella giusta!Percio' metti un piede davanti all'altro..e vivi la vita giorno per giorno..c'e' un domani più luminoso proprio in fondo alla strada.Non voltarti indietro, non stai andando da quella parte. ...''



So many questions, few answers, i will make my choice.


d989ad3a-d743-448b-9d61-451c4a463e58
''.. Lungo il viaggio della vita ci sono sempre momenti in cui e' necessario prendere decisioni,specie quando le scelte sono difficili e le soluzioni paiono poche..e la pioggia sembra spegnere la tua...
Post
29/03/2011 01:36:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Void

26 marzo 2011 ore 00:11 segnala
Quando tutto ti sembra inutile,

quando il sole non ti scalda piu' ed il freddo non ti tocca,

quando il cuore batte , ma e' stanco ormai di farlo,

quando i tuoi occhi non riescono piu' a guardare il nulla che li circonda...

ti senti persa,

ti senti in un vuoto soffocante!

Cerchi aiuto,ma nessuno puo' dartelo.

Il dolore diventa pesante,

ti opprime,

ti schiaccia,

ti nega la vita.

Dici a te stessa:"passera'...un giorno passera'..."

ma intanto aumenta,

diventando sempre piu' atroce.

Cominci a pensare solo alla morte...

Ami le persone che ti circondano,

ma e' di gran lunga piu' grande l' odio che provi per te stassa,

per il tuo corpo,

per il tuo animo ormai come anestetizzato.

Ti domandi il perche' di tanta sofferenza,

ti chiedi il motivo della tua esistenza.

I sorrisi diventano rari,

sempre piu' tristi,

sempre piu' finti

Non esistono spiegazioni al tuo malessere...

non ci sono o ,almeno, non si colgono.

Non riesci a vederle perche' nascoste...

nascoste nel lontano tuo passato,

sotterrate nel profondo del tuo essere.

Ti senti diversa dal mondo intero,

talvolta un'aliena, migliore degli altri...

talvolta un 'ammalata, allontanata dagli altri...

Vuoi porre fine a questo estenuante, travolgente logorio interiore,

ma non puoi,

non ci riesci.

Non potrai se il tuo cuore continua a battere,

non potrai se i tuoi polmoni non smettono di ossigenarti...

Il tuo corpo e' semplicemente un guscio...

un guscio vuoto...

nel cui silenzio echeggia una flebile vocina che chiede aiuto.


94b29d26-4378-4aad-8cfb-a518a4fcecb3
Quando tutto ti sembra inutile, quando il sole non ti scalda piu' ed il freddo non ti tocca, quando il cuore batte , ma e' stanco ormai di farlo, quando i tuoi occhi non riescono piu' a guardare il...
Post
26/03/2011 00:11:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Go inside eachothers minds

24 marzo 2011 ore 20:03 segnala
Non ci riesco,ieri come oggi,a dirti come mi sento.
Vorrei avere il coraggio,vorrei non essere così fottutamente orgogliosa,vorrei dirti tante cose,vorrei dirti che ti penso ogni maledetto minuto,
vorrei urlarti che mi manchi.
Oggi non ci riesco,non ci riesco..
Perdonami





'' in my shoes, just to see
what its like, to be me
ill be you, lets trade shoes
just to see what id be like
to feel your pain, you feel mine
go inside eachothers minds
just to see what we’d find
look at shit through eachothers eyes ''
e9667e13-9fe7-49bf-b3e3-a41e40a9dd85
Non ci riesco,ieri come oggi,a dirti come mi sento. Vorrei avere il coraggio,vorrei non essere così fottutamente orgogliosa,vorrei dirti tante cose,vorrei dirti che ti penso ogni maledetto minuto,...
Post
24/03/2011 20:03:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Alone.

24 marzo 2011 ore 00:34 segnala



Si….
Soffrire…
Soffrire dentro
Rabbrividire dalla
Falsità
Come una doccia fredda
Sopra le nostre illusioni…

La vita mi mostra
Sempre il suo aspetto amaro

Ed io
Mi sento
Così sola
Sola con me stessa
E mi viene voglia
di sprofondare
in un sonno infinito
sola con
pensieri, fantasie
seccata dal gelo
della falsità…


Go Away

22 marzo 2011 ore 22:42 segnala




Insofferente, non tollero e provo
odio per le mielate voci che accompagnano
la prestuntuosa espansività delle vostre bocche.

Per l'amaro egocentrismo,
motore di quel mondo che
vi ostinate a credere giri intorno alle vostre futili vite quotidiane,
io provo odio.

Odio per le tristi mura che accolgono parte del mio giorno
e, per voi, dovunque, in qualunque momento
estrapolati dal tempo e dallo spazio.

Intollerante alla moltitudine
di bieco infantilismo e presunzione,
odio puro è ciò che provo per le vostre frasi fatte che,
ostinati, ritenete indice di sapienza.

Per la mera incapacità di far partorire al vostro cervello un'idea
che si distacchi dalla carta che i vostri procreatori
hanno regalatovi per studiare,
è l'odio ciò che, solo, mi scalda il cuore.

Il vostro prevaricare vocalmente ciò che penso,
lacera le corde della mia pazienza,
ostruisce le arterie della mia tolleranza.

Ed esplodo.
E vi insulto.
E vi urlo che vi odio.

W a i t i n g

22 marzo 2011 ore 13:46 segnala
Nessuno ha nulla da dire.Tutti rimangono nel loro silenzio.Non una voce che si alzi a dire qualcosa: non mi aspetto scuse o giustifiche o analisi.Mi aspetto solo parole.Che non arrivano,mai.Ma forse no,non sono onesta.Mi aspetto qualcosa.Mi aspetto qualcosa in cambio: interesse.

Con me non ci parli mai..

22 marzo 2011 ore 00:34 segnala
Sembra strano, sembra essere umano a volte
le persone non sanno dirsi ti amo, il massimo che
sanno fare è stringerti la mano andarsene e girarsi
solo quando sei lontano. Esistono e quelle persone
le chiamo di ghiaccio vorrebbero fare, dire ma
non ne hanno il coraggio, promettono di cambiare
ogni volta che arriva Maggio, di partire insieme e
finalmente far quel viaggio. Quello che sembra
semplice in realtà non è, quante volte ci hai provato,
è stato più forte di te. Ti sei fermato, non sei riuscito
a di più niente e le parole, il vuoto più totale in mente
e come è strano che ti accada con chi sti sta vicino,
con tuo padre, tuo fratello o magari tuo cugino,
vorresti dirgli ti voglio bene per me sei il primo,
vorresti farlo ma non lo fai perchè sei un uomo.


Tu con me, tu con me non ci parli mai


Io non so perchè ma non ti parlo da un po' se ti
guardo in faccia non so dirti ciò che sento, so che
non avrò a disposizione tutto il tempo, ma ogni
volta mi sembra di perdere il momento e non
posso farci niente, resto qui in silenzio mentre
penso e mi dico tutto questo non ha senso.
E' pieno di rimorsi in media ogni italiano, li eredita
in famiglia e ci medita sul divano.
Io sono di ghiaccio e per questo non lo faccio,
non dico mai ti amo poi mi sciolgo
al primo raggio di sole, il guaio è che non trovo
le parole col nodo nella gola e i battiti del cuore a mille,
c'è troppo calore senti bruciare la tua pelle, davanti
l'orizzonte sopra di te le stelle. In testa abbiamo lo
stesso ideale ma non riusciamo a dirlo per paura
di farci male.


Tu con me, tu con me non ci parli mai


Se ogni cosa non va, se ogni cosa non va, si perde
tutto con estrema rapidità dimmi come si fa, dimmi
come si fa a vivere la vita senza mediocrità,
responsabilità, è una brutta realtà, imparo come si
sta ti voglio bene Mà, vorrei dirti un milione di cose
la verità, ridarti quello che mi hai dato almeno metà.
In una vita non basta ma ogni parola resta, per
questo mi odio quando non dico ciò che ho in testa.
Quello che ho nel cuore vorrei gridarlo al mondo,
vorei dire ai miei ciò che sento dal profondo e più
non lo faccio e più sprofondo, più tocco il fondo
più non rispondo, tu con me non ci parli mai neanche
per un secondo.



Tu con me, tu con me non ci parli mai
Tu con me, tu con me non ci parli mai..
0c03a8ed-6712-41fa-90e2-f3d69eadd70a
Sembra strano, sembra essere umano a volte le persone non sanno dirsi ti amo, il massimo che sanno fare è stringerti la mano andarsene e girarsi solo quando sei lontano. Esistono e quelle persone le...
Post
22/03/2011 00:34:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment