la giornata mondiale della terra

22 aprile 2018 ore 23:07 segnala

Oggi è la giornata mondiale della terra, qui in questa faggeta secolare mi sembra di sentirne il pianto, come domandarsi perché voi umani distruggete tutto quello che abbiamo fatto per voi, questi ultimi polmoni che respirano per voi, questi luoghi ombrosi dove vi accogliamo a braccia aperte a proteggervi dal sole infuocato, dai pensieri torbidi, per ritrovare il giusto equilibrio per poi ritornare tra il cemento e catrame..
Perché?! Eppure indosso l’abito migliore per ammaliarvi, il miglior profumo per sedurvi, tremo tremano le mie braccia verso il cielo e tutto ciò non giova… ed anche il sole lo sa… che asciuga le mie lacrime di primo mattino, dimmi tu che vieni spesso dimmelo tu!
Non chiedermi… non ho risposte, non potrò piangere su ciò che resterà di te … non ne avrò il tempo, resto solo in silenzio ad ascoltare le tue suppliche ai piedi di un antico faggio che come lacrime lascia cadere le sue foglie su di me
79c7ad2b-f1cf-414f-aa69-23c391ea8ecb
« immagine » Oggi è la giornata mondiale della terra, qui in questa faggeta secolare mi sembra di sentirne il pianto, come domandarsi perché voi umani distruggete tutto quello che abbiamo fatto per voi, questi ultimi polmoni che respirano per voi, questi luoghi ombrosi dove vi accogliamo a braccia...
Post
22/04/2018 23:07:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.