Una volta

14 marzo 2019 ore 08:36 segnala



Una volta quando ero giù di corda,
oppure, al contrario, su di giri
c'era una canzone
che mi rimetteva in pace con il mondo,
e con me stesso.
Chiudevo gli occhi e immaginavo di volare
su città e campi e foreste
su fiumi e mari scintillanti al sole
poi planavo su un altopiano desertico
spalancavo le braccia guardando in alto
E giravo, giravo, giravo, cantando al cielo
implorando il cielo,
ringraziando il cielo...
Il brano era...



79ac93e7-6a3f-4a82-8998-39020e5911bb
« immagine » Una volta quando ero giù di corda, oppure, al contrario, su di giri c'era una canzone che mi rimetteva in pace con il mondo, e con me stesso. Chiudevo gli occhi e immaginavo di volare su città e campi e foreste su fiumi e mari scintillanti al sole poi planavo su un altopiano...
Post
14/03/2019 08:36:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.