"Quando"

24 marzo 2013 ore 17:45 segnala
Ora tutto sembra piu chiaro...
Quando ci accorgiamo
che tutto il bello della vita
ci sfugge
e come impazziti
convulsamente
lo desideriamo.
Q u a n d o
con gli occhi dilatati
fissiamo le luci del porto
che a volte
oscillano
ci parlano
di un’enorme bellezza
di un’enorme bonta’.
Quando vediamo
tremanti
una stella
che ieri non c’era
quando,
di notte
siamo soli
con milioni di demoni
con milioni di angeli
quando
non siamo
ne’ passioni
ne’ virtu’
quando
sopraffatti dal rumore del mare
siamo costretti
alla fine,
a parlare con noi
travolti
da mille cose chiare
e mille cose oscure…
5e56acdd-2215-4cdd-b903-e3d84beeff3c
Ora tutto sembra piu chiaro... Quando ci accorgiamo che tutto il bello della vita ci sfugge e come impazziti convulsamente lo desideriamo. Q u a n d o con gli occhi dilatati fissiamo le luci del porto che a volte oscillano ci parlano di un’enorme bellezza di un’enorme bonta’. Quando...
Post
24/03/2013 17:45:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    6

L'inganno del cuore..

16 febbraio 2013 ore 19:46 segnala
Resto sempre e comunque qui seguendo la scia del mare
guardando le orme che la mia vita lascia su una spiaggia deserta
anche quando una porta si chiude...
ed un'altra si apre
tra un amore che muore...
ed un altro che nasce.
Qui a ritrovare un amico/a e a perderne qualcuno...funziona cosi..
in fondo...l'ho sempre saputo....
forse proprio per questo le mie spalle se pur esili
sanno difendersi bene dalle tante troppe persone
che non hanno esitato a ferirmi...mi fermo ancora una volta....
a guardare quel gabbiano che vola basso
quasi volesse sfiorare il mare
e a desiderare di volare un pò con lui per assaporare l'ebbrezza
di volteggiare in un cielo terso è limpido...non perderò
la serenita di donarmi e ..
in ogni cosa che faccio in ogni cosa che do
non porterò mai ne odio ne rancore
perchè la vita è stretta in un pugno
e può volar via in qualsiasi momento...


http://www.youtube.com/watch?v=T92zEZhEnok
2357ab66-284a-4e17-82ee-c0e827537b75
Resto sempre e comunque qui seguendo la scia del mare guardando le orme che la mia vita lascia su una spiaggia deserta anche quando una porta si chiude... ed un'altra si apre tra un amore che muore... ed un altro che nasce. Qui a ritrovare un amico/a e a perderne qualcuno...funziona cosi.. in...
Post
16/02/2013 19:46:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

" Non chiedere"

29 gennaio 2013 ore 19:14 segnala
Non chiedere attenzioni e poi dissolverti nella felicità della persona a cui le dai è il tuo strano modo di tenere.
E il non chiedere a nessuno di starti vicino è il tuo silenzio parlante che tradisce il contrario. Quando non sei abituato a chiedere a nessuno di restare nella tua vita non è detto che tu non abbia una disperata voglia che qualcuno ci resti. È che forse hai imparato a tue spese che non serve chiedere di rimanere. Chi vuole restare c’è già ancor prima che tu lo trovi e resta senza che glielo chiedi. Sarà per questo che non hai mai imparato a pregare ma hai imparato a ringraziare per il tempo e per l’amore, per chi capisce chi sei, per chi distingue i complimenti dal vero e unico interesse, per quei viaggi che fai senza muoverti e ti ritrovi comunque con chi vuoi........
d4c56778-391e-4349-a01b-502d0e1e03dd
Non chiedere attenzioni e poi dissolverti nella felicità della persona a cui le dai è il tuo strano modo di tenere. E il non chiedere a nessuno di starti vicino è il tuo silenzio parlante che tradisce il contrario. Quando non sei abituato a chiedere a nessuno di restare nella tua vita non è detto...
Post
29/01/2013 19:14:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

"L'ultimo scritto..."

19 gennaio 2013 ore 20:34 segnala
Mi ritrovai ...ancora una volta.. in silenzio.. assorbivo la brezza del mare. come un fiore sulla scogliera
accoglieva la rugiada del mare, in quell'onda di sale, che giungeva fino al cuore...
Raccolse il piccolo libricino di poesie fra le mani, mentre la luna ormai tramontata,
lasciava il biancore di un bacio sulle le labbra ...
Un fiore di luna splendeva sul terrazzo sul mare, ad illuminare il cielo
nel limpido bagliore che emanava dal cuore ...
Le pagine del piccolo libricino, si schiudevano fra le dita del vento,mentre vedeva l'orizzonte sul mare...
Ora il tempo è lo spazio erano racchiusi..
dentro la grande conchiglia del cielo, una perla,, la cui luce,
illuminava l'Infinito, stava per essere donata ad una piccola lacrima, nella metamorfosi, di una piccola poesia...
Indietreggiò .. come se non avesse il coraggio di abbassare gli occhi sul libricino aperto dalla luce delle stelle...
Al suo fianco, il respiro lieve del vento, dava voce al mare, sulle sue ciglia...
Mi ritroverai in quel piccolo fiore, schiuso dal quel sorriso,
in quell'onda del mare, che disseta le labbra di un bacio.
Nel battito dell'aurora, in un refolo di vento...
i gesti e le parole.
Il tempo lieve
della rugiada fra i petali
del cuore
il nostro tenerci
per mano
nell'ultimo raggio
di sole,
amandoci
nella semplice
luce
di un dolce
sorriso,
dissolto fra le stelle
di un bacio...verso il mare
nell'ultima luce
dei cieli aperti
del mio cuore.
7c99213b-ee28-4650-b267-aafc7cb8352f
Mi ritrovai ...ancora una volta.. in silenzio.. assorbivo la brezza del mare. come un fiore sulla scogliera accoglieva la rugiada del mare, in quell'onda di sale, che giungeva fino al cuore... Raccolse il piccolo libricino di poesie fra le mani, mentre la luna ormai tramontata, lasciava il biancore...
Post
19/01/2013 20:34:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

"NOI"

19 gennaio 2013 ore 20:10 segnala
Io, lascio ancora alle spalle, quello che ho già passato...
Adesso vedo il futuro... Con occhi diversi...
Lascio tutto alle spalle, rifletto il domani...
Ma una cosa e certa, resto tra le tue mani...
E lascio scorrere così, questi fiumi di una novità che apparte me nessuno sa...
Che cosa provo, tra i tuoi sorrisi...
Ricordo il primo giorno che ti ho vista, nella tua semplicità eri fantastica...
Nascondevi dietro quel sorriso forte, timidezze e la vergogna di quel viso non truccato...
Semplici vestiti messi in fretta nel bel mezzo della notte per evadere di casa...
E lì, proprio così, semplicemente bellissima...
Assorta tra i pensieri e le parole con amici ti osservavo da lontano per capirti
E lì, sempre così... Semplicemente fantastica...
Quella sera salutandoti, i miei pensieri già parlavano di poi...
Così, nella notte già pensavo, pensavo "noi"...
Sai che c'è, c'è che ancora io non ti conosco...
Sai che c'è, c'è che in fondo un po ti capisco...
Sai cos'è, che sei bella quando mi sorridi...
Sai che c'è, c'è che in fondo già un po tu ci credi...
Voglio crederci, io voglio dare il meglio, voglio cogliere quell'attimo, capendo ogni mio sbaglio perché
Ogni mio giorno, voglio regalarti un sogno, tu regalami un sorriso voglio solo il meglio per te...
E quando i giorni sembreranno un po stanchi, tu abbracciami, ascoltami e sorridimi
Vedrai i colori che da neri a bianchi confermeranno ciò che siamo noi
Adesso ascoltami, adesso abbracciami...
Ancora fammi capire, senza di te non so stare, non posso stare a guardare
Ogni volta che, tu vai via da me... Scrivo note scure sulle pagine...
Ogni volta che, resti qui con me... Scrivo dolci musiche...
Sai che c'è, c'è che ancora io non ti conosco...
Sai che c'è, c'è che in già un po ti capisco...
Sai cos'è, che sei bella quando mi sorridi...
Sai che c'è, c'è che in fondo già un po tu ci credi...
Io, lascio ancora alle spalle, quello che ho già passato...
Adesso vedo il futuro... Con occhi diversi...
Adesso resto a guardare, quello che tu hai già fatto ....



http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=oOlEqoM819k

" Pensando"

15 gennaio 2013 ore 20:38 segnala
Una lacrima scivola piano..sul mio volto...
non voltarti indietro e' tempo perso.. la vita ti spinge verso orizzonti
scorrono i pensieri incessanti sempre diversi
tra le mie inquietudini ...vorrei quel...
tramonto che si adagia sul mare
con l'abbraccio.. appaga i miei occhi
fanno da sfondo il dolce canto fermo i pochi attimi di felicità
nella stanza buia nell'angolo scandisce inesorabile
una sedia vuota... negli attimi della vita..
Non chiedo niente di piu' nonostante il tempo
che uno sguardo innocente ..
il dolce sapore di un bacio ...
orizzonti fatati mari cristallini per non ritornare piu'
saziando il mio cuore e coltivando
un'amore semplice e puro...

" L'aquilone"

15 gennaio 2013 ore 01:29 segnala
PROVAI A DAR VITA A TUTTI I COLORI ....FERMA...
CON IL MIO L'AQUILONE TRA LE MANI
ERO IO QUELLA BAMBINA.. CHE PORTAVA CON SE'
IL SUO PICCOLO AMICO ..IL SUO AQUILONE DEI SUOI GIORNI SPENSIERATI..
QUELLA BAMBINA
CHE CAVALCAVA PRATI DI NUOVI SOGNI DA CATTURARE TRA UN CIELO COCENTE DI RAGGI DI SOLE CHE SORRIDEVANO TRA I MIEI LUNGHI CAPELLI DORATI...
ERO QUELLA FANCIULLA CHE SI AGGRAPPAVA ALLA SUA AMICA FANTASIA
PER NON VEDERE GIA' LE OMBRE DELLA TRISTE REALTA' DELLA VITA...
AVVOLGERSI DAVANTI AI SUOI OCCHI ANCOR LUCIDI E PIENI DI NUOVI SOLI DA AMMIRARE
ANCHE NEL BUIO COCENTE DI UNA GIORNATA
DI NUOVE SPERANZE PROIBITE ..
QUELLA FANCIULLA CHE SORRIDEVA SENZA PERCHè
CORRENDO INSIEME AL SUO AQUILONE E
SENTENDO LA FRESCHEZZA DI UNA GIORNATA DI PURA AUTENTICA LIBERTA' RESPIRATA IN QUEL CAMPO DI FIORI DAI MILLE COLORI E DAI MILLE RICORDI..
MA QUELLA FANCIULLA..ORA DONNA..SORRIDE ANCORA..PUR SENZA IL SUO AQUILONE..NON DIMENTICANDOLO MAI..
SORRIDE IN MEZZO A QUESTI CAMPI FIORITI DI NUOVE BREZZE DI LIBERTA'..
CAVALCANDO CON GLI OCCHI DELLA MENTE
NUOVI ORIZZONTI DA RAGGIUNGERE....
DANZANDO NEL'ARIA..
QUESTA VOLTA DIVENTANDO UN'AQUILONE....
QUELL'AQUILONE CHE SI LASCIA VOLTEGGIARE NELL'ARIA..
LIBERO E LIBERAMENTE...
ASSAPORANDO LA BREZZA DI UN NUOVO GIORNO DI SOLE DA VIVERE IN OGNI SUO ISTANTE DI SPENSIERATEZZA MULTIFORME..
COLMA DI ISTANTI PREZIOSI CHE RACCHIUDONO LA FANCIULLA FELICE CHE C'ERA E CE' ANCORA DENTRO DI ME..!
b3ce52cf-3102-4b35-88e1-7861ad8d7a4c
PROVAI A DAR VITA A TUTTI I COLORI ....FERMA... CON IL MIO L'AQUILONE TRA LE MANI ERO IO QUELLA BAMBINA.. CHE PORTAVA CON SE' IL SUO PICCOLO AMICO ..IL SUO AQUILONE DEI SUOI GIORNI SPENSIERATI.. QUELLA BAMBINA CHE CAVALCAVA PRATI DI NUOVI SOGNI DA CATTURARE TRA UN CIELO COCENTE DI RAGGI DI SOLE CHE...
Post
15/01/2013 01:29:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

" Là dove vola il cuore"

14 gennaio 2013 ore 18:11 segnala
E si diceva che era amore...quella carezza sul mio volto un pò malinconico scivolò dalle sue mani... mi guardava senza capire perchè...
Lo guardavo senza capire perchè lo amassi tanto...
Sfiorando il mio pensiero mi riempiva d'amore
e i suoi occhi attenti erano sempre su di me...
Quanti attimi vissuti insieme, sembrano un lampo, un'eternità.
I baci mai dati, gli sguardi mai vissuti:
tutto resta ancora, inevitabilmente, nel ricordo di una carezza
che scivolava sul mio volto malinconico
mentre lui se ne andava via ..e nel voltarsi..aveva già dimenticato ..
il mio nome...
50a91d24-ae08-46c4-8ae5-444065663f84
E si diceva che era amore...quella carezza sul mio volto un pò malinconico scivolò dalle sue mani... mi guardava senza capire perchè... Lo guardavo senza capire perchè lo amassi tanto... Sfiorando il mio pensiero mi riempiva d'amore e i suoi occhi attenti erano sempre su di me... Quanti attimi...
Post
14/01/2013 18:11:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

" Oltre..."

13 gennaio 2013 ore 14:01 segnala
Non è tanto conoscersi, il miracolo dell'amore, ma riconoscersi ancor prima di essersi conosciuti. Questa sarà la vera differenza fra i rapporti e i rapporti importanti.
Fra una storia nata nell'aria ancor prima di saperlo e una storia morta sul nascere.
Le anime che si riconoscono non si rifiutano, si fiutano già da lontano....

(Massimo Bisotti)
d3991914-8798-482e-8763-f47804319c86
Non è tanto conoscersi, il miracolo dell'amore, ma riconoscersi ancor prima di essersi conosciuti. Questa sarà la vera differenza fra i rapporti e i rapporti importanti. Fra una storia nata nell'aria ancor prima di saperlo e una storia morta sul nascere. Le anime che si riconoscono non si...
Post
13/01/2013 14:01:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

" CI SARAI"

10 gennaio 2013 ore 03:47 segnala
Chi non ha mai visto
svolazzare un sogno
e posarsi leggero
sulla propria vita.....?

Vorrei fosse lui quel faro dei giorni miei, l'angelo
per aprire la via...
che il silenzio
che mi racconti dell'amore e dei sorrisi....
vorrei fosse .. luce nel mio buio,
sole che riscalda il mio cuore,
la roccia su cui mi appoggerei...
quando sento di non farcela...
la certezza nel dubbio...
quella mano tesa...
che asciuga la lacrima che scende sul viso,
è la coperta che mi avvolge quando tremo.
quel seme del mio conoscere,
lui il passo
che vorrei seguire fino alla fine,
vorrei che mi donasse tutti i colori della mia esistenza...
con la sua mano che scivola sui miei occhi
quando non riesco a dormire,
è la mia forza nuova,
la mia vera gioia....
compagno della mia eternità...ancora...
invisibile agli occhi di questa vita mia..
78096029-5eb3-4dc4-a21b-07ea7d0c87b5
Chi non ha mai visto svolazzare un sogno e posarsi leggero sulla propria vita.....? « immagine » Vorrei fosse lui quel faro dei giorni miei, l'angelo per aprire la via... che il silenzio che mi racconti dell'amore e dei sorrisi.... vorrei fosse .. luce nel mio buio, sole che riscalda il mio...
Post
10/01/2013 03:47:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment