Autunno

29 novembre 2007 ore 10:39 segnala
 

Fiori sbiaditi, tremanti al gelido vento;

foglie accese, protese verso l'ultimo sole;

volo stanco di ali lontane;

cielo azzurro, velato di nebbie.


Tepore di un fuoco acceso, a riscaldare il cuore;

pensieri leggeri, di giorni trascorsi;

ricordi sereni, di occhi negli occhi,

di dita affondate, fra i capelli ribelli.


Sorrido, sei tu, questa quiete;

questa consapevolezza di essere amata;

questa gioia, che riempie la vita;

questa speranza che duri per sempre.


8435033
  Fiori sbiaditi, tremanti al gelido vento; foglie accese, protese verso l'ultimo sole; volo stanco di ali lontane; cielo azzurro, velato di nebbie. Tepore di un fuoco acceso, a riscaldare il cuore; pensieri leggeri, di giorni trascorsi; ricordi sereni, di occhi negli occhi, di dita...
Post
29/11/2007 10:39:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. mannesman 30 novembre 2007 ore 18:58
    Molto soft, molto gradevole, molto musicale smackkk :bacio
  2. Mezzemaniche 09 febbraio 2008 ore 01:45
    complimenti ho visto la tua immagine nella web... sei una bellissima persona ciao buona notte spero di scabiare due chiacchiere con te presto. :angel :smile :smile1
  3. xartam 10 maggio 2008 ore 23:07
    Molto bello.......quasi sensuale l'accostamento che fai in questa poesia tra l'autunno della natura e l'autunno della vita......Come prima cosa che leggo di te....devo dire che stoffa ce n' tanta...complimenti.;-)
  4. mkkk2 13 luglio 2008 ore 13:02
    veramente una serenita' che e' difficile da trovare

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.