Il bosco

12 ottobre 2008 ore 00:29 segnala
Cammino, come sempre,

a piedi nudi sul muschio profumato,

una brezza leggera mi accarezza

le braccia nude.

Abeti altissimi che sussurrano piano,

il volo impaurito di un crociere.

Finalmente mi sento a casa mia

appartengo a questo bosco:

qui trovo il senso dei giorni andati,

trovo la speranza per i giorni futuri.

E’ qui, che mi aspetta, anno dopo anno

immutabile eppure così diverso ogni volta.

Respiro forte il suo profumo,

a riempire l’anima del senso della vita.
10571593
Cammino, come sempre, a piedi nudi sul muschio profumato, una brezza leggera mi accarezza le braccia nude. Abeti altissimi che sussurrano piano, il volo impaurito di un crociere. Finalmente mi sento a casa mia appartengo a questo bosco: qui trovo il senso dei giorni andati, trovo la...
Post
12/10/2008 00:29:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. STEVEMME 11 settembre 2009 ore 00:17

    se il tempo nn esiste come mai il tempo senza te nn passa?

    la sostanza dei miei pensieri lascia scorrere il granello di sabbia nella strettoia della clessidra

    la voglia di averti vicino oramai e rimasta senza tempo

    solo il sole che sorge poi tramonta con colori che mi parlano di te possono far scorrere quel tempo che nn vorrei finisse mai

    una nuvola cambia sempre forma per nn essere mai uguale a se stessa come i secondi che passano davanti a me ricordandomi che il tempo di averti nel mio cuore nn potra mai svanire

    ora che guardo passare il tempo aspetto solo di poterti raggiungere e vivere ancora vicino come allora

    serve solo tempo che ora per me nn esiste!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.