Notte di lunarossa

04 marzo 2007 ore 23:27 segnala
Hai nascosto il tuo disco d'argento

ed rimasta la tua impronta rossa.

Strana notte ad evocare lontani ricordi,

a far riaffiorare inquietudini.

Fredda di lucide stelle tremanti,

percorsa da un brivido antico.

E sono qui, ti guardo in silenzio,

seduta in un angolo a far compagnia a me stessa.


8126142
Hai nascosto il tuo disco d'argento ed rimasta la tua impronta rossa. Strana notte ad evocare lontani ricordi, a far riaffiorare inquietudini. Fredda di lucide stelle tremanti, percorsa da un brivido antico. E sono qui, ti guardo in silenzio, seduta in un angolo a far compagnia a me stessa.
Post
04/03/2007 23:27:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.