Quanto lontano

09 luglio 2008 ore 10:30 segnala
 

Quanto lontano possono guardare gli occhi,

mentre seduta sulla riva del lago lancio un sasso,

e guardo i cerchi nell'acqua allargarsi all'infinito:

come i miei pensieri sempre in movimento,

che ti rincorrono, e come quei cerchi non si fermano,

come la brezza che increspa la superficie

e lascia un brivido sulla pelle.

Sei sempre con me, incredibilmente,

oltre lo spazio e oltre il tempo.

9969013
  Quanto lontano possono guardare gli occhi, mentre seduta sulla riva del lago lancio un sasso, e guardo i cerchi nell'acqua allargarsi all'infinito: come i miei pensieri sempre in movimento, che ti rincorrono, e come quei cerchi non si fermano, come la brezza che increspa la superficie e...
Post
09/07/2008 10:30:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.