Un tempo nuovo

31 luglio 2008 ore 01:03 segnala
  Un tempo nuovo


Sto riemergendo piano,

dopo il gelo degli abissi,

che mi aviluppavano sprezzanti,

dopo il dolore per un padre perduto

eppure presente oltre la quotidianità.


Sto riaprendo le braccia alla luce,

granando gli occhi per riprendermi i colori,

chiusa a riccio c'era solo il buio,

l'incapacità di muovermi,

il fiato trattenuto a lungo.


Sto sorridendo ad una nuova emozione,

che lascio scivolare sulla pelle,

che conosco eppure sembra nuova,

che mi prende il cuore,

che fa volare i pensieri.


Era tempo che io tornassi,

grazie per avermi teso la mano.


9720771
  Un tempo nuovo Sto riemergendo piano, dopo il gelo degli abissi, che mi aviluppavano sprezzanti, dopo il dolore per un padre perduto eppure presente oltre la quotidianità. Sto riaprendo le braccia alla luce, granando gli occhi per riprendermi i colori, chiusa a riccio c'era solo il...
Post
31/07/2008 01:03:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. giovannigullit 10 agosto 2008 ore 15:56
    Buona domenica………da parte  di ……….giò

  2. angel.cry 15 agosto 2008 ore 17:07
    Lo specchio è il miglior amico dell'uomo...non ti riderà mai in faccia mentre stai piangendo....:poeta Ti auguro una bellissima giornata all’insegna delle più bellissime sensazioni:rosa:flower
  3. InvisibleTouch 23 settembre 2008 ore 14:23

    ho letto già queste parole, ho già provato queste sensazioni...!

    Che magnifica soddisfazione è ritrovarsi nelle emozioni altrui :shy

    Scrivi ancora, Maruzzella ... :staff

    Invi :flower :rosa

  4. navarra.o 08 ottobre 2008 ore 17:17
    tue quelle mani?????se si belle............ciao rossa.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.