Una traccia

22 settembre 2007 ore 18:14 segnala


Come scatti fotografici
rapidi, frenetici,
rivedo noi.

Pelle su pelle,
labbra morbide,
calde carezze,
la schiena inarcata
a raccogliere passione.

Stanza in penombra,
un accenno di musica,
il blu e il verde di occhi
che si appartengono,
per un momento e per sempre.

Una traccia sul cuore,
sulla pelle sudata,
sul tuo sorriso accogliente
su quell'abbraccio infinito,
stretto, da togliere il fiato.
8138281
immagine Come scatti fotografici rapidi, frenetici, rivedo noi. Pelle su pelle, labbra morbide, calde carezze, la schiena inarcata a raccogliere passione. Stanza in penombra, un accenno di musica, il blu e il verde di occhi che si appartengono, per un momento e per sempre. Un...
Post
22/09/2007 18:14:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. xartam 10 maggio 2008 ore 23:25
    Certo che questa persona di cui scrivi ti rimasta impressa nel dna, ma come mai ne parli sempre al passato? Se posso permettermi di chiedere.... Comunque i versi sono bellissimi.....

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.