Sei single ? Ecco come trovare un partner

09 febbraio 2017 ore 09:46 segnala
Hai sempre pensato che il miglior posto per fare nuove conoscenze fosse il pub, la palestra o la discoteca. Sbagliato! Se si vogliono aumentare del 50% le probabilità non solo di incontrare un single, ma di abbordarlo letteralmente, il posto da prendere di mira è il supermercato. Ebbene si, proprio il posto in cui andiamo ogni giorno a far la spesa, magari spettinati e con i pantaloni scoloriti. .


Al supermercato tutti i single devono recarsi a fare la spesa, non potendone farne a meno, uomini o donne che siano. Anche più volte alla settimana. Una volta individuato il single pertanto non sarà difficile incontrarlo più volte e persino riconoscerlo. Generalmente è la sera, dopo l'orario lavorativo, il periodo ideale per incontrarli. E il reparto surgelati e piatti pronti e liofilizzati dovrebbe essere il loro ambiente preferito. Non è difficile identificarli. Solitamente si aggirano confusi tra i corridoi dei sott'oli, guardando con aria interrogativa la fila dei vasetti delle olive e leggendo le avvertenze delle scatole di conserve. Agganciarli non è affatto difficile, ma si dovrà agire con molta circospezione e naturalezza. Meglio farsi vedere più volte, prima di avvicinarsi. Guardarli, sorridere e poi, con fare spontaneo potremo aiutarli ad interpretare i geroglifici del brodo star con un chiarificatore “ Questo è ottimo per i tortellini !” . Anche lo scontro di carrelli con tanto di caduta di barattoli è l'ideale per attaccare bottone e per finire c'è la classica richiesta di aiuto per prendere un barattolo sullo scaffale più alto. A ciascuno il proprio stile, ma vale la pena provare!
badcee1e-eb5f-44d7-8688-effdf3ce1a69
Hai sempre pensato che il miglior posto per fare nuove conoscenze fosse il pub, la palestra o la discoteca. Sbagliato! Se si vogliono aumentare del 50% le probabilità non solo di incontrare un single, ma di abbordarlo letteralmente, il posto da prendere di mira è il supermercato. Ebbene si, proprio...
Post
09/02/2017 09:46:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. ubaldo77 09 febbraio 2017 ore 14:38
    Non male come idea! Almeno ci si può fare un idea delle sue preferenze ed intuire degli aspetti caratteriali. Diffidate di quelli per 5 giorni su sette ordinano la pizza e gli altri due vanno dai genitori.
    Conosco uno che con queste performace, di ragazze ne ha cambiate 8 i due mesi! Perchè la convivenza, richiede anche un pizzico di autonomia.......... e intelligenza!
  2. mariner2011 09 febbraio 2017 ore 18:38
    Per questo Dio dopo aver creato Adamo creò anche Eva se no sarebbe rimasto ignorante

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.