Il nulla

03 gennaio 2017 ore 14:32 segnala


Sento il rumore sordo dei tuoi pensieri, mentre sbatti la testa contro il tuo solito muro. La sbatti perché vuoi abbatterlo, la sbatti perché quest’aria pesante ti soffoca.
Ti vedo girare intorno al tuo solito mondo mentre ti accorgi che è davvero piccolo e senza un cartello che indichi una via d’uscita. E ti stringi le spalle, con le mani avvinghiate al tuo vivere, i tuoi pensieri come unghie a lacerare la pelle.
E infine quel grido che non esce dalla gola, rimane lì e si raggruma fino a trasformarsi in un’imprecazione. Ma verso chi imprechi? Le tue imprecazioni si perdono nel silenzio. Non c’è nessuno che le ascolta. Non c’è nessuno che presti orecchie, anche solo distratte, al tuo lamento, fosse solo per convincerti, in quella tua folle testa, che hai qualcosa da dire. Che anche tu vali qualcosa in questa assurda pantomima che chiamiamo vita.
Ma cos’è la vita se non un continuo rincorrere sogni o desideri che non raggiungerai mai, perché sono sempre un battito di ciglia davanti a te. E allora ti chiedi cos’è la vita, se non un continuo correre verso la fine? Un lento precipitare verso un nulla che non è sollievo al dolore in una risata, ma solo un tentativo di azzerare ogni sofferenza o felicità, in un limbo in cui tutto è negato, dove tutto è zero.
Per questo sbatti la testa su quel muro, perché la consapevolezza dello zero ti è insopportabile.
691f7aad-599d-4da8-b011-3e6eb55b7a5e
« immagine » Sento il rumore sordo dei tuoi pensieri, mentre sbatti la testa contro il tuo solito muro. La sbatti perché vuoi abbatterlo, la sbatti perché quest’aria pesante ti soffoca. Ti vedo girare intorno al tuo solito mondo mentre ti accorgi che è davvero piccolo e senza un cartello che indi...
Post
03/01/2017 14:32:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.