San Valentino

13 febbraio 2017 ore 17:35 segnala


Non amo la festa di S. Valentino, non la amo perché mi chiedo se sia necessario un giorno per festeggiare un sentimento che dovremmo avere il coraggio di esprimere ogni giorno.
Non lo amo perché, come tutte le ricorrenze, è la festa della mercificazione dei sentimenti, del falso amore.
Non ho mai festeggiato S. Valentino, neanche da giovane, perché ritengo che l’amore si deve dimostrare ogni giorno nei confronti di se stesso e nei confronti degli altri.
Non sono mai riuscito a sentire questa ricorrenza come una festa che mi faccia pensare all'amore.
Io credo che ognuno debba scoprire il suo amore giorno dopo giorno, ogni istante e in ogni sorriso, in ogni azione che fai.
Io credo in quell'amore che ti permette di comunicare agli altri la bellezza della vita, che ti permette di crescere, di meravigliarti, di superare ogni difficoltà che incontri, di mitigare i dolori che viviamo.
Credo in quell’amore che incontri in uno sguardo pulito o nelle parole sincere.
Credo nella bellezza della vita che, molte volte, dimentichiamo per inseguire chimere.
Credo che una vita intera non basti ad esplorare la bellezza di questo sentimento, per capire cosa significhi, per riuscire a esprimere tutto l'amore possibile.
Credo a chi festeggia questa ricorrenza ogni giorno, dove, la normalità sia nel quotidiano e non nell'evento di un giorno.
A volte l'amore non riesce a trovare le parole giuste. A volte non riesce a trovarle e basta, fa fatica a esprimersi, non riesce a manifestare la sua intensità con le frasi o i gesti.
A volte la bellezza di un amore la lasci nascosta dentro di te, la senti agitarsi, come erba accarezzata dal vento delle emozioni, senza riuscire ad afferrarle, in continuo mutamento attimo dopo attimo.
A volte l'amore trova la sua dimensione nel silenzio.
A volte c'è un amore che parla di sé, adagiandosi, semplicemente, sul cuore di chi ama
A volte l’amore si ferma ad un passo di qualcosa di speciale, come davanti a un traguardo irraggiungibile, perchè una volta raggiunto non avrebbe più uno scopo.
L'amore è un frutto che non dovrebbe mai maturare. Solo così non cadrà dall'albero del tempo e non uscirà mai dalla nostra vita, ma se matura che sia allora un’esplosione del cuore che espanda i suoi germogli fino a rendere più dolce la nostra vita.
L'amore è una ricchezza che va spesa senza parsimonia, senza paure, senza interessi, l'amore non è un gioco di apparenze e va vissuto in piena libertà, ogni altra forma, anche se di breve durata, può far solo del male, perché chi mente lo fa per scelta senza calcolarne le conseguenze.
66ae20dc-59d2-4ceb-b6b6-3b14bf68f6fd
« immagine » Non amo la festa di S. Valentino, non la amo perché mi chiedo se sia necessario un giorno per festeggiare un sentimento che dovremmo avere il coraggio di esprimere ogni giorno. Non lo amo perché, come tutte le ricorrenze, è la festa della mercificazione dei sentimenti, del falso amor...
Post
13/02/2017 17:35:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. vagarsenzameta 13 febbraio 2017 ore 20:44
    L'unica ricorrenza di cui farei ameno volentieri e' il mio funerale :amen

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.