Così dannatamente vicina

21 aprile 2017 ore 16:29 segnala


Ci sono stati momenti in cui ti ho desiderata così tanto da farti sentire il mio corpo addosso. Non importava che fossimo fermi ad un semaforo in attesa di attraversare la strada o davanti alla vetrina di un negozio.
Ti afferravo e ti portavo verso di me per sentire le tue labbra sfiorare le mie.
Ma non c'erano baci. Non c'erano carezze.
C'era solo lo spingersi fino al limite estremo di quello che ci veniva proibito.
Credo che il romanticismo sia spesso sopravvalutato.
Ho immaginato e vissuto scene romantiche ma continuo a preferire quelle in cui il desiderio e la voglia hanno la meglio su tutto, persino sull'amore.
2b87784f-7074-4701-8f4f-b1b69b2ef2f2
« immagine » Ci sono stati momenti in cui ti ho desiderata così tanto da farti sentire il mio corpo addosso. Non importava che fossimo fermi ad un semaforo in attesa di attraversare la strada o davanti alla vetrina di un negozio. Ti afferravo e ti portavo verso di me per sentire le tue labbra sfi...
Post
21/04/2017 16:29:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.