giorno dopo giorno

08 ottobre 2018 ore 00:18 segnala
complice nel mio silenzio, amaro e senza tempo, ingoio il mio urlo soffocandolo, affilato scende come colata di cemento che soffoca… Non c'è attimo per un sospiro… L'insidia del parvente nulla si trasmuta nel caos che ti consuma come un mortale veleno… Si percorre zoppicando strade disseste, quai profughi della propria anima!
be10c4d9-7f55-4dce-a306-1c6105bd407e
complice nel mio silenzio, amaro e senza tempo, ingoio il mio urlo soffocandolo, affilato scende come colata di cemento che soffoca… Non c'è attimo per un sospiro… L'insidia del parvente nulla si trasmuta nel caos che ti consuma come un mortale veleno… Si percorre zoppicando strade disseste, quai...
Post
08/10/2018 00:18:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.