plasticità

29 settembre 2018 ore 10:15 segnala

Immobile percorro il sentiero dell'anima, mentre il cielo livido offre fresche gocce battenti. rimane il restare qua, dove non fui mai, in quel cerchio che gira senza inizio e senza fine, nell'equilibrio fra la fine del mondo, ed il suo inizio.
04655638-2f8b-4c70-a094-b2b501118bab
« immagine » Immobile percorro il sentiero dell'anima, mentre il cielo livido offre fresche gocce battenti. rimane il restare qua, dove non fui mai, in quel cerchio che gira senza inizio e senza fine, nell'equilibrio fra la fine del mondo, ed il suo inizio.
Post
29/09/2018 10:15:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.