come posso invitarti al pranzo di natale.....

09 dicembre 2008 ore 17:52 segnala
Sono un pirla? Forse si....ho perso il tuo numero a causa del telefono che ha fatto le bizze...e il lavoro mi ha impedito di mess però non ho scordato il tuo sorriso....e sulla base di ciò che ti dissi alla prima nostra telefonata, vorrei invitarti al pranzo del 21/12 con la squadra dei bimbi che alleno io....ci terrei moltissimo....

Con fierezza ed orgoglio...

08 dicembre 2008 ore 10:50 segnala
Credo che lavorare con i bambini sia una di quelle esperienze che, ti fanno crescere giorno dopo giorno. Ho la fortuna di poterlo fare e, ho la fortuna di farlo in un luogo pulito e sereno che però è stato investito da un dramma inspiegabile. Alleno presso l'Atletico Mirafiori e il 15-12-2006 il presidente e tutta la società è stata investita dalla scomparsa dei due ragazzi della Juve. Alessio è il figlio del presidente e a lui va dato merito di come abbia reagito e di quanto fa per i ragazzini. Io faccio parte di questa famiglia solo da quest'anno e ne sono veramente fiero ed orgoglioso. Grazie pres e ciao Alessio e Riccardo.

é cosi difficile?

20 novembre 2008 ore 12:50 segnala
Viviamo in un mondo veramente strano. Hai il denaro? Tranquillo hai il potere...ma non quello fisico o d'animo, il potere che hai è semplicemente legato al pilotare gli eventi. Ad esempio (e parlo per fatti empirici), ho frequentato una persona che merita però imprevisti sul lavoro mi hanno improvvisamente bloccato economicamente e, la stessa persona che mi scrisse un messaggio dicendomi:< tu sei un uomo speciale ed incredibile>, dopo quest'incidente di percorso ha smesso di chiamarmi e rispondere al telefono. Io mi chiedo se è veramente  così difficile trovare una persona che, non viva sui ritmi del denaro e che, senza assorbirsi i problemi altrui non scappi al primo fac-simile di ostacolo che la vita a volte può preservare.

Il groppo va spiegato...

18 settembre 2008 ore 12:47 segnala

Beh, semplice diretto e da effetto ma, va usato solo se lo si pensa d'avvero. Questa scena e queste parole mi sono ripromesso di usarle quando quella magia di pensieri fossero entrati nella mia testa perchè, provare il groppo dev'essere stellare!!!

La vita è troppo importante... ricordalo

15 settembre 2008 ore 13:10 segnala
Dopo una settimana di lavoro o di scuola, ci sarà una serata in discoteca che ti vedrà lì, dopo la cena che aspettavi tanto con la ragazza che volevi tanto. La puoi concludere felicemente forse fra le sue braccia e dopo aver fatto l'amore ed una dolce colazione, andrai a letto per lasciati coccolare dai profumi di voi due ancora insieme. Bere di più, correre in auto non ti serviranno. Non avere fretta la casa ed il letto son lì ad aspettarti...ma, anche la morte lo fa devi solo scegliere il bivio giusto...per vedere il domani o per far parte di ieri.