Come ti so raccontare

15 gennaio 2009 ore 10:31 segnala
Un semplice foglio di carta, una comune penna ed una sorte dote che il fato mi ha donato. Con queste semplici cose, mille volte mi son trovato a scrivere parole, canti e sensazioni. Come pioggia nei mari, forti ed innumerevoli emozioni han zampillato sui miei righi. Candidi e cristallini come nevi i miei sentimenti, han brillato l'auroa del mio cuore raccontati dalla mia mano. Come ritornelli scritti nelle canzoni,le mie gioie han cantato alla vita, echeggiando nelle menti di chi mi circonda. Ma, ogni volta che ti vedo, le campane suonano a festa; quando capto il tuo profumo vivo la primavera mentre la tua voce, le tue parole,come una nenia coccolano la mia anima. Nulla di tutto ciò comunque, prevale sui ricordi che della tua armonia ho. Le tue forme, i tuoi colori i tuoi suoni...non vi è, ne vi sarà, ode canto o poesia che sappia dar un senso a ciò che sei. Quindi, quasi rassegnato, poserò la penna su 'sto foglio, godendo di ciò che di te ho in mente, andando a caccia d'un complimento o una frase che ti sappia raccontare ma,non prima di riccordarti che tu, secondo me, sei una su un milione.  

10456993
Un semplice foglio di carta, una comune penna ed una sorte dote che il fato mi ha donato. Con queste semplici cose, mille volte mi son trovato a scrivere parole, canti e sensazioni. Come pioggia nei mari, forti ed innumerevoli emozioni han zampillato sui miei righi. Candidi e cristallini come nevi...
Post
15/01/2009 10:31:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.