Uragano

30 settembre 2017 ore 21:20 segnala


...... e poi corri incontro a ciò che ti sembra opportuno, ma non comprendi.... e il perché scivola dalle mani.... tutto sembra svanire sotto le impronte che hai lasciato per arrivare fin lì
...... e rimani lì in piedi.... ti guardi le dita aperte piene di sangue e sudore, con gli occhi sgranati in attesa del terrore.
......... e rimani fermo lì, a cercare un’assurda spiegazione di ciò che è successo, di ciò che ti fa tremare
Ma nel momento in cui tutto si ferma, persino il tempo, una percezione della fine si palesa e rincorre la tua anima come un’ossessa.
È un uragano.
La stritola in una morsa piena di perfidia e non ti lascia respiro....
Non ti lascia vita.
Non ti lascia tempo.
7d00e539-c30f-45b1-a047-8055ed4b96d9
« immagine » ...... e poi corri incontro a ciò che ti sembra opportuno, ma non comprendi.... e il perché scivola dalle mani.... tutto sembra svanire sotto le impronte che hai lasciato per arrivare fin lì ...... e rimani lì in piedi.... ti guardi le dita aperte piene di sangue e sudore, con gli oc...
Post
30/09/2017 21:20:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Ahhh ... se questo coraggio infame ...

05 settembre 2017 ore 20:56 segnala


Il coraggio si palesa solo quando si riconoscono le proprie paure...
Conoscere se stessi è una prerogativa, una necessità.

E lui....

20 luglio 2017 ore 19:16 segnala


E lui se ne andò,
fin dove la terra toccò il cielo,
fu così bello nella sua uniforme.
Il suo magico portamento,
le sue possenti spalle
e il suo vestito tinto di nero,
fecero da contorno
a quell'aura di sicurezza
che tanto lo contraddistinse.
Non ci fu idiozia
Né tantomeno perizia
Solo un'estrema solitudine.
Alzò il braccio sopra la spalla,
come per saluto.
Non vidi mai il suo volto in quel frangente
Non vidi mai le sue lacrime
Non vidi mai la sua emozione.
Però vidi la sua anima celarsi dietro al cappello....
Dietro alla sua ineffabile arroganza.
fec1fc7c-a9a5-4178-bec3-6ec79629b4b4
« immagine » E lui se ne andò, fin dove la terra toccò il cielo, fu così bello nella sua uniforme. Il suo magico portamento, le sue possenti spalle e il suo vestito tinto di nero, fecero da contorno a quell'aura di sicurezza che tanto lo contraddistinse. Non ci fu idiozia Né tantomeno perizia...
Post
20/07/2017 19:16:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

E siamo in una brutta stagione...

18 giugno 2017 ore 16:51 segnala


Ufficialmente sono umani, in realtà sono demoni…

Ma come si fa ad abbandonare un cane, o qualsivoglia animale domestico dopo averlo adottato, allevato e custodito per tutto l’inverno? O per tutta la vita?

Giuro che non capisco e mi rifiuto di comprendere simili esseri.

Confido nella giustizia divina, essa a ogni atto/fatto scatena una reazione e di sicuro chi compie queste maledette cose, non può aver vita serena, NO… non può affatto vivere bene!
2f7cac50-42e9-47c8-9aac-c81df9e2f75c
« immagine » Ufficialmente sono umani, in realtà sono demoni… Ma come si fa ad abbandonare un cane, o qualsivoglia animale domestico dopo averlo adottato, allevato e custodito per tutto l’inverno? O per tutta la vita? Giuro che non capisco e mi rifiuto di comprendere simili esseri. Confido ne...
Post
18/06/2017 16:51:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Quando un uomo piange....

09 giugno 2017 ore 09:13 segnala


Quando un uomo piange, si stringe forte l'anima e l'unica cosa che pensi di fare, è di cavargli il dolore che lo assilla.
Le sue lacrime sono così amare da lasciare una ferita dentro al cuore e allora...
Allora ti chiedi cosa puoi fare per lenire quella ferita, ma niente ti capacita e il fatto di poter solo stringere quell'uomo, ti sembra l'impotenza più grande della vita.
Sembra non bastare... quelle gocce di luna che bagnano imperterrite il suo viso, sono come coltelli che ti squarciano l'anima.
Alla fine piangi pure tu, solo che non glielo fai vedere, trattieni quel magone in gola con una forza tale da toglierti il respiro, ma non importa, sai che in quel momento, lui ha bisogno di te, di quella spalla che solitamente è lui a dare.
Allora non cadi… non precipiti in quel burrone che tanto ti tenta, cerchi di dargli coraggio, ma non sai se alla fine quello che puoi dare, può bastare.
Sembra sempre poco.
Sì, perché alla fine, solitamente siamo noi a piangere e loro ad essere saldi, ma quando i ruoli s’invertono, tutto diventa difficile e il dispiacere non passa.
È sempre là... e guardi quell’uomo con gli occhi dell’anima, sperando in cuor tuo di essere tutto, ma non lo sai… non lo sai se alla fine il suo mondo sarà migliore.
Una cosa mi sento di dire però:
la sua vulnerabilità lo renderà più forte…. e renderà più forte pure te che sei Donna.
78eacffe-8ccf-43d8-8285-f52fac4d1660
« immagine » Quando un uomo piange, si stringe forte l'anima e l'unica cosa che pensi di fare, è di cavargli il dolore che lo assilla. Le sue lacrime sono così amare da lasciare una ferita dentro al cuore e allora... Allora ti chiedi cosa puoi fare per lenire quella ferita, ma niente ti capacita...
Post
09/06/2017 09:13:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Solo in mezzo al mondo...

02 giugno 2017 ore 15:52 segnala


A volte ti fermi a pensare
E riesci a non ridere di ciò che hai fatto...
Altre volte ti soffermi su cose che sono apparentemente inutili, ma che alla fine si rivelano importanti
E intanto il mondo gira...
gira tutt'intorno alla tua testa
E le uniche immagini che ti entrano dentro
sono quelle che danzano e che ti permettono di vivere la vita.
Mi chiedo se in questo universo fatto di pensieri intrinsechi possa nascere un barlume di speranza...
Essa esiste, c'è... ma chissà perché nella non felicità sembra svanire in una "bolla di sapone".
Eppure ... anche il silenzio fa rumore
E' un rumore assordante che i più non riescono a sopportare
Porta a galla ossessioni.
Ma intanto il mondo gira...
E alla fine ti accorgi che gira attorno a se stesso e che di te non gliene frega proprio nulla.
E come sempre arriva la consapevolezza di essere soli...
Sì, perché è così... ti ritrovi solo...
Solo in mezzo al mondo.
40e8d1ce-23ea-4af4-87b2-b995f27c752c
« immagine » A volte ti fermi a pensare E riesci a non ridere di ciò che hai fatto... Altre volte ti soffermi su cose che sono apparentemente inutili, ma che alla fine si rivelano importanti E intanto il mondo gira... gira tutt'intorno alla tua testa E le uniche immagini che ti entrano dentro son...
Post
02/06/2017 15:52:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    6

La dolce brezza...

19 maggio 2017 ore 21:45 segnala


Ahhh se il vento parlasse di tutto ciò che sente… quante cose avrebbe da dire!
Donne che sparlano dei propri uomini, amanti, fidanzati… figli, nipoti e chi più ne ha, più ne metta, ma anche uomini, che al contempo sparlano di donne e di tutto ciò che è Donna…
Potrebbe dire che il mondo è malato di ipocrisia, egoismo, narcisismo e di tutto un pò, però ho notato che, per chi sa ascoltare, porta pure parole di serenità, gioia, risate e leggiadria.
In pochi ci pensano a ciò che il vento ascolta…
A volte è così leggero che nell’esser dolce brezza, rinfresca; lenisce l’anima come un balsamo cicatriziale.
Eppure è là, ogni tanto salta fuori con la sua insistenza, come se volesse, con il suo soffiare, mettere pulizia e pace dove c’è insinuazione e disgrazia.
Porta via tutto…
Ma nel distruggere tutto, permette pure di toccare il fondo.
In quel momento si sa…
Proprio in quel momento dove tutto è più nero, salta fuori la forza di volontà ed è proprio quest’ultima a dare respiro, a far vedere che il mondo non è poi così nero.
Il vento, nel vedere prima il tonfo e poi l’impegno per risalire, capirà che non c’è più nulla da pulire.
Cambierà rotta, svanirà, lasciando dietro a sé foglie e rami rotti a terra.

Un germoglio però… lo lascerà….
a5ea2fbc-373a-4387-910b-5bcb1b8bff39
« immagine » Ahhh se il vento parlasse di tutto ciò che sente… quante cose avrebbe da dire! Donne che sparlano dei propri uomini, amanti, fidanzati… figli, nipoti e chi più ne ha, più ne metta, ma anche uomini, che al contempo sparlano di donne e di tutto ciò che è Donna… Potrebbe dire che il mon...
Post
19/05/2017 21:45:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Petrolio...

10 maggio 2017 ore 21:58 segnala


Nelle vie tortuose di un’insana vita, una losca figura s’addentra nell’oscurità.
Sembra cibarsi delle anime nere che cercano una piccola luce di salvezza e ahimè provoca soltanto disprezzo.
Non conosce il sensale dell’immane saggezza, trova piuttosto facile adombrarsi per poi disciogliersi in una nebbia malata.
Si evince il lato tenebroso di un’immane follia e porta dentro una perla di petrolio che unge qualsiasi stupendo sentimento affolli la mente e il cuore di chi è l’opposto.

Bieco e traverso, porta con se la gioia del dolore arrecato.

Mi consola il fatto che esiste anche il contrario.
aeea1df6-f264-47a3-9809-24124c8e1adb
« immagine » Nelle vie tortuose di un’insana vita, una losca figura s’addentra nell’oscurità. Sembra cibarsi delle anime nere che cercano una piccola luce di salvezza e ahimè provoca soltanto disprezzo. Non conosce il sensale dell’immane saggezza, trova piuttosto facile adombrarsi per poi disciog...
Post
10/05/2017 21:58:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

La vie est belle

07 maggio 2017 ore 21:49 segnala


Ahhh... quante volte l'ho sentita sta frasina!

Ma è davvero verità?

Perché non facciamo così?
Piuttosto di criticare le persone che davanti a questa frase sentono disagio e ancor più dolore, perché non proviamo a chiedere a chi non ha nulla, a chi sta male, a chi soffre la fame, a chi combatte guerre non sue, ha chi a perso tutto... insomma...
Perché non chiediamo a chi non sta gioendo affatto se la vita è bella?

Scommetto che in pochi avrebbero sto coraggio.

E poi...
E poi parliamone.
e47c2cf5-b21c-47fa-a9cf-39f036ab5d18
« immagine » Ahhh... quante volte l'ho sentita sta frasina! Ma è davvero verità? Perché non facciamo così? Piuttosto di criticare le persone che davanti a questa frase sentono disagio e ancor più dolore, perché non proviamo a chiedere a chi non ha nulla, a chi sta male, a chi soffre la fame, ...
Post
07/05/2017 21:49:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    23