Vorrei solo....

02 novembre 2016 ore 06:02 segnala
Io sono consapevole del fatto che ho un carattere strano, che non sono la persona più aperta di questo mondo, che se mi arrabbio me la prendo con tutti, che spesso mi isolo, che certe volte sono assente alla vita e alle persone, che spesso entro nel mio mondo e non lascio entrare nessuno. So che per qualche strana ragione non riesco a spiegare quello che mi succede e so anche che le persone non capirebbero. La verità è che certe volte io vorrei solo qualcuno che mi tendesse la mano e mi dicesse: “Lascia per un attimo il tuo mondo, le tue paure e tutto quello che proprio non va e vieni con me, io voglio farti entrare nel mio di mondo, io sono qui per te."
e89dd12f-9244-4e7b-a320-d1c79e908d32
Io sono consapevole del fatto che ho un carattere strano, che non sono la persona più aperta di questo mondo, che se mi arrabbio me la prendo con tutti, che spesso mi isolo, che certe volte sono assente alla vita e alle persone, che spesso entro nel mio mondo e non lascio entrare nessuno. So che...
Post
02/11/2016 06:02:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    4

La mia memoria

20 ottobre 2016 ore 16:37 segnala
- Mi dimenticherai?
- No, ma farò finta di sì. Penserò che tanto non avrebbe mai funzionato. Saremmo stati felici ma faremo bene a non crederci: ci sarà più facile vivere, così. Alla fine -non mi dimenticare mai- è un modo morbido per andar via. Ma è pur sempre il duro saluto di chi non resta. E forse un giorno non sarò più sicuro di averti amato, fino a quando, ogni volta, la vita, con la sua superba bellezza, non mi ributtera' davanti i tuoi occhi in ciò che guarderò. Allora sarò costretto a ricordare che fin quando c'eri tu, nonostante tutto, nonostante gli innumerevoli casini, riuscivo sempre a pensare -andrà tutto bene. E comunque non ti dimenticherò perché mi mancherai. A volte mancarsi è l'unico modo che rimane per stare insieme. È il potere della memoria, quello che nessuno potrà mai portarci via.
0879c8e6-a7f9-4d6a-b953-ab0e9b240f41
- Mi dimenticherai? - No, ma farò finta di sì. Penserò che tanto non avrebbe mai funzionato. Saremmo stati felici ma faremo bene a non crederci: ci sarà più facile vivere, così. Alla fine -non mi dimenticare mai- è un modo morbido per andar via. Ma è pur sempre il duro saluto di chi non resta. E...
Post
20/10/2016 16:37:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Pazzia

19 ottobre 2016 ore 16:55 segnala
Ti volevo scrivere, ma non l’ho fatto, ti volevo dire che si puo’ tornare indietro, ma se non torni vuol dire che non vuoi, ti volevo dire che si può sperimentare, che possiamo avere un’occasione, ti volevo dire che le cose possono cambiare, che basta volerlo, si può ricominciare. Ti volevo dire che qui c’hai sempre due braccia che t’aspettano, che non faccio niente, non mi faccio sentire, ho accettato silenziosamente le tue scelte, non ho smosso il mondo non l’ho fatto. E non chiedermi perchè, non te lo saprei dire. Ti volevo dire che anche se non ti cerco, se non ti scrivo, se non ti chiamo, ti penso.
Ti volevo dire che a volte mi viene da prendere quel telefono e scriverti, e perdonami se non ho il coraggio di farlo, ti volevo dire che a volte vorrei lottare, ma non so se ci sia qualcosa per cui lottare, ti vorrei convincere che ne vale la pena, che potresti buttare tutto all’aria, ricominciare, e potresti non pentirtene.
e019c0b0-1792-467b-9842-eba02019a983
Ti volevo scrivere, ma non l’ho fatto, ti volevo dire che si puo’ tornare indietro, ma se non torni vuol dire che non vuoi, ti volevo dire che si può sperimentare, che possiamo avere un’occasione, ti volevo dire che le cose possono cambiare, che basta volerlo, si può ricominciare. Ti volevo dire...
Post
19/10/2016 16:55:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Ti prometto

12 ottobre 2016 ore 18:15 segnala
24 febbraio 2014 19:27
E ti assicuro che ti farò impazzire...con tutte le mie paranoie...ti assicuro che sarò sempre dubbiosa per ogni tua bella frase...per qualsiasi tuo gesto...ti prometto che tutto l'amore che ho te lo donerò...in maniera stramba...nella maniera più assurda che posso...ma quell'amore sarà tuo...ti assicuro che avrò paura di tutto...che maledirò ogni tanto il nostro incontro...ma che non me ne andrò mai nel momento del bisogno...ti prometto che non ti commisererò mai nei momenti bui...ma ti spronerò magari con modi bruschi...ti assicuro cioccolata calda e curiosità...splendore e rabbia...ti prometto risate e lacrime...ti prometto che finchè potremmo saremo noi...con tutto quello che so di non saper dare...con tutto quello che non vorrò darti...con me...ti assicuro che sarà una cosa impegnativa starmi appresso...ma arriverà il giorno in cui ti correrò incontro...dicendoti che tutto è passato...che sono felice.
e5dc3486-481b-4deb-b734-034bd7b1e304
24 febbraio 2014 19:27 E ti assicuro che ti farò impazzire...con tutte le mie paranoie...ti assicuro che sarò sempre dubbiosa per ogni tua bella frase...per qualsiasi tuo gesto...ti prometto che tutto l'amore che ho te lo donerò...in maniera stramba...nella maniera più assurda che posso...ma...
Post
12/10/2016 18:15:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Il mio mondo

12 ottobre 2016 ore 18:08 segnala
Entrare nel mio mondo non è semplice...bisognerebbe per prima cosa essere attenti alla mia volubilità...alle mie fragilità...alle mie insicurezze...essere attenti a non ferire la mia suscettibilità...ai miei improvvisi silenzi...entrare nel mio mondo significa amare le montagne russe...l'imprevedibilità che da sempre mi contraddistingue nel mio essere Donna...la mia allegria ma anche l'improvvisa malinconia che a volte mi assale...trovare la chiave per aprire quello scrigno che è il mio mondo non è difficile........il difficile è rimanerci.
f538199f-7713-436b-9155-559cd0147b0a
Entrare nel mio mondo non è semplice...bisognerebbe per prima cosa essere attenti alla mia volubilità...alle mie fragilità...alle mie insicurezze...essere attenti a non ferire la mia suscettibilità...ai miei improvvisi silenzi...entrare nel mio mondo significa amare le montagne...
Post
12/10/2016 18:08:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

io.....

12 ottobre 2016 ore 17:37 segnala
Sentirsi inadeguati rispetto al tempo ed ai luoghi in cui si vive...pur amando coloro che ne fanno parte...guardarsi intorno e non ritrovarsi...un pò come uno specchio che non riflette la nostra immagine...oppure riflette qualcosa che non riconosciamo...che non ci appartiene...forse...chissà... è per questo che siamo spinti a costruire l'effimero...qualcosa di finto...ma con il desiderio inconscio arrivi qualcuno che ci disarma...pronto alla lotta contro quell'angolo di mondo che è il nostro rifugio...un'impresa ardua perchè siamo diventati veri maestri nell'arte di nasconderci...forse anche a noi stessi...a nascondere ciò che ci serve per sopravvivere...e fuggiamo per non sentirne il dolore...siamo maestri nell'accontentarci del superfluo...ma qualcosa...irrimediabilmente...ci costringe ad una lotta senza fine...qualcosa che vuole farci andare oltre il dolore...perchè è li che si nasconde il silenzio della verità...lo spazio...il tempo e.......la vita.......
a12b7c03-606d-41ac-bb41-de49ad095016
Sentirsi inadeguati rispetto al tempo ed ai luoghi in cui si vive...pur amando coloro che ne fanno parte...guardarsi intorno e non ritrovarsi...un pò come uno specchio che non riflette la nostra immagine...oppure riflette qualcosa che non riconosciamo...che non ci appartiene...forse...chissà... è...
Post
12/10/2016 17:37:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

L'ultima volta

12 ottobre 2016 ore 16:30 segnala
Sapevo che quella sarebbe stata l'ultima volta che ti avrei visto.
Non saprei dire quale parte di me lo sapeva meglio, forse gli occhi loro sanno sempre tutto.... li freghi raramente. Forse le mani o magari le gambe che una volta che ci siamo salutati hanno trovato il pretesto per tornare indietro perchè la mente furba com'è aveva deciso di scordare una cosa li da . Solo il cuore, lui non si accorge mai di nulla, ma si sa in queste cose non è pratico è sempre un passo indietro a tutti.
82f30e44-9b16-4441-9e68-a7249ac327b0
Sapevo che quella sarebbe stata l'ultima volta che ti avrei visto. Non saprei dire quale parte di me lo sapeva meglio, forse gli occhi loro sanno sempre tutto.... li freghi raramente. Forse le mani o magari le gambe che una volta che ci siamo salutati hanno trovato il pretesto per tornare indietro...
Post
12/10/2016 16:30:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Le sfumature di una Donna

07 ottobre 2016 ore 07:18 segnala
Ci sono donne che al mattino si svegliano con la mente ancora stropicciata dal sonno... i capelli arruffati... il trucco sciolto.
Si guardano allo specchio... chiedono: "...e tu chi sei?" ...
non piacendosi per niente.
Sono donne perché sanno ridere di se stesse...
l'auto-ironia il loro vigore.
Ci sono donne che vanno controvento da una vita battendo le ali con energia... donne che cambiano pelle per amore sconvolgendo cicli sonno-veglia, appetiti... circuiti emozionali.
Ma anche donne che convertono bronci in sorrisi... sovvertono ordini e disordini... burocrazie mentali... routine quotidiane ma altre per cui l'uomo ha la durata di ventiquattr'ore... troppo indipendenti.
Ci sono donne che quando con la tuta... gli Ugg... maglia oversize vanno al supermercato... incontrano il più figo mai visto che è proprio lì in coda... che fai passare... e lui scambia per la modella figurata nel cartellone della pubblicità della mortadella...
non ci stanno e danno la colpa al destino... infame.
Poi ci sono le donne che tornano in quel supermercato... tutte carucce... tacco 12... cercano in tutte le casse zig-zagando con il carrello sperando nella volta buona... nella "dolce visione" ma non si rincontreranno mai con lui... il figo... perché si sa che a volte le donne sbagliano i tempi.
Ci sono donne che vogliono essere sempre alla moda... "GUESS"... CHANEL... VALENTINO altre a cui la moda non frega proprio niente... vestono vintage "pescando " negli armadi delle mamme... in scatoloni nella soffitta delle nonne... camicette di merletto... gonne lunghe... jeans a zampa di elefante.
In entrambi i casi saranno sempre insoddisfatte senza rendersi conto della loro splendida qualità innata : saper indossare se stesse.
Ci sono donne che se una soffre per amore soffrono anche loro... si fanno carico delle pene dell'amica... "lo stronzo" diventa lo stronzo anche per loro.
Quella splendida cosa chiamata "solidarietà femminile".
La par-condicio dell'amore... perché non si abbandona mai la nave mentre le persone importanti sono ancora a bordo.
E quelle che ti guardano con occhi vendicativi se per "caso" incroci lo sguardo del Suo uomo... pronte a farti pagare un 'indennità di guerra.
Ci sono donne che se ti fermi un istante le puoi vedere lottare contro il proprio istinto... cosi belle mentre fanno passeggiare il loro dolore a piedi nudi.
Ci sono donne che con orgoglio... ma con un nodo in gola... rinunciano alla felicità.
Sanno lasciare andare un uomo per amore...
non importa quanto piangeranno dopo.
Nel momento della fine loro sono forti... sanno tenere la testa alta... le lacrime in gola... nessuno può fermare loro il cuore.
Sanno la differenza fra la dignità e l'orgoglio.
Conoscono la forza della femminilità anche se non cercano d'esserlo ad ogni costo ma è anche il trucco che a volte può farle sentire migliori.
L'importanza di una parola dolce invece di un giudizio.
La follia del cioccolato durante il ciclo... la differenza fra un amore a contratto e l'Amore... lo shopping compulsivo... la bellezza delle proprie fragilità che forse non passeranno mai...
solo cambieranno crescendo con loro.
La tristezza per un sorriso perso... la bellezza di un sorriso dato... la felicità di un sorriso conquistato.
eed2a229-3dd3-4bc7-8454-7d42e4615e2b
Ci sono donne che al mattino si svegliano con la mente ancora stropicciata dal sonno... i capelli arruffati... il trucco sciolto. Si guardano allo specchio... chiedono: "...e tu chi sei?" ... non piacendosi per niente. Sono donne perché sanno ridere di se stesse... l'auto-ironia il loro...
Post
07/10/2016 07:18:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Mai per caso

25 settembre 2016 ore 08:10 segnala
Mi nascondo tra le cose belle perché io, bella, te lo giuro, non so sentirmici. Così mi perdo tra quei dettagli piccini che il mondo nota poco, tra quei minuscoli fiorellini di campo che si nascondono tra mille bellissime rose rosse, tra gli angoli delle labbra mentre esplodono sorrisi, tra le sfumature delle iridi che noti solo se fai attenzione e solo se c'è il sole. È un problema per quelle tali e quali a me sentirsi all'altezza, te lo dico sul serio. Abbiamo sempre qualcosa che non va, siamo sempre un po' in forse, coi pensieri per aria e le emozioni che sgusciano fuori dal cuore perché decidono di starci accanto, di tenere il nostro stesso passo. Non ci piacciamo quasi mai ma sorridiamo sempre. Ci rintaniamo nei sogni e culliamo aspettative che non vogliamo lasciare andare. Ci fidiamo così poco che, quando qualcuno ci saluta, ci voltiamo per vedere se abbiamo persone dietro; ma amiamo tanto, così tanto che di più proprio non si può. Mai per caso, mai per gioco. Siamo sempre pronte a metterci il cuore. Tutto.
a48a7e4b-3d96-4f4a-a7e4-2ed188f5d923
Mi nascondo tra le cose belle perché io, bella, te lo giuro, non so sentirmici. Così mi perdo tra quei dettagli piccini che il mondo nota poco, tra quei minuscoli fiorellini di campo che si nascondono tra mille bellissime rose rosse, tra gli angoli delle labbra mentre esplodono sorrisi, tra le...
Post
25/09/2016 08:10:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Tu meriti

25 settembre 2016 ore 07:50 segnala
Meriti un amore che ti svegli coi baci sulla schiena e che ad ogni buongiorno si innamori della forma del cuscino che ti resta sulla faccia. Meriti un amore che faccia amicizia con le tue paure e che ti insegni a guardarle da un punto di vista differente per vederle meno ingombranti. Meriti un amore che ti spinga a credere nei tuoi sogni, anche quando per raggiungerli dovrai attraversare percorsi tortuosi e complicati. Meriti un amore che valorizzi i tuoi difetti, che ami quelli che tu, per una vita, hai considerato i tuoi punti deboli. Un amore che ti faccia ridere tantissimo, che ti faccia sentire protetta, al sicuro, mai costantemente nel torto. E non perché tu non sappia difenderti da sola, anzi; ma perché l'amore non ha bisogno di farti indossare armature, ti fa sentire forte con un solo abbraccio. Meriti un amore che ti ami proprio come ami tu. È indubbiamente vero che non si ama per ricevere, ma l'amore è un gioco ad incastro ed ha bisogno di due pezzi simili per potersi reggere e crescere. Le incomprensioni, i passi falsi, i tentennamenti ci saranno sempre: servono a rendere tutto più stabile; ma quando culli con così tanta dedizione l'amore verso la persona sbagliata, chiediti quante lacrime non verseresti con la persona giusta. Chi ti ama non ti fa piangere.
O forse sì, ma sarebbero solo lacrime di felicità.