La mia memoria

20 ottobre 2016 ore 16:37 segnala
- Mi dimenticherai?
- No, ma farò finta di sì. Penserò che tanto non avrebbe mai funzionato. Saremmo stati felici ma faremo bene a non crederci: ci sarà più facile vivere, così. Alla fine -non mi dimenticare mai- è un modo morbido per andar via. Ma è pur sempre il duro saluto di chi non resta. E forse un giorno non sarò più sicuro di averti amato, fino a quando, ogni volta, la vita, con la sua superba bellezza, non mi ributtera' davanti i tuoi occhi in ciò che guarderò. Allora sarò costretto a ricordare che fin quando c'eri tu, nonostante tutto, nonostante gli innumerevoli casini, riuscivo sempre a pensare -andrà tutto bene. E comunque non ti dimenticherò perché mi mancherai. A volte mancarsi è l'unico modo che rimane per stare insieme. È il potere della memoria, quello che nessuno potrà mai portarci via.
0879c8e6-a7f9-4d6a-b953-ab0e9b240f41
- Mi dimenticherai? - No, ma farò finta di sì. Penserò che tanto non avrebbe mai funzionato. Saremmo stati felici ma faremo bene a non crederci: ci sarà più facile vivere, così. Alla fine -non mi dimenticare mai- è un modo morbido per andar via. Ma è pur sempre il duro saluto di chi non resta. E...
Post
20/10/2016 16:37:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. vagarsenzameta 20 ottobre 2016 ore 16:48
    La triste deriva dei destini e l'incapacita di poter dar la colpa a qualcosa che non siamo noistessi.
  2. beppe.1949 20 ottobre 2016 ore 18:29
    :rosa
  3. allbrain68 24 ottobre 2016 ore 13:55
    Si è vero...sempre difficile resettare la nostra memoria!!!

    Ma la vita è bella anche perché costernata da 1000 ricordi!!!

    Ciao Milady :)
  4. ilcavalieredelvento 06 novembre 2016 ore 17:49
    Ovunque io sarò
    comunque mi resterà
    qualcosa di te
    forse... attimi
    ma... eterni :rosa :rosa :rosa https://www.youtube.com/watch?v=_iFGfShHBgk
  5. ilcavalieredelvento 25 maggio 2017 ore 18:19
    il tempo si è fermato là...
    dove quell'albero spogliato dell'anima...
    violentato dall'indifferenza dell'uomo...
    veglia teneramente le proprie figlie,
    sedotte dal sole,
    e ingannate dal vento...
    era questo il destino,
    era già scritto che....
    sarebbero diventate
    ...poesia... https://www.youtube.com/watch?v=uVXXA6npqjM :rosa :rosa :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.