Cosa vuoi sapere?

16 novembre 2019 ore 17:48 segnala
Cosa fai per vivere?

Domanda stupida

Avresti dovuto chiedermi altro, magari per cosa sospiro, se rischio il tutto per trovare il sogno del mio cuore

Mi hai chiesto quanti anni ho, invece di sapere se ancora voglio rischiare di sembrare stupido per l’amore che voglio, per i sogni, per l’avventura di essere vivo. Sapere che pianeti minacciano la mia luna; sapere se ho toccato il centro del mio dolore, se sono rimasto aperto dopo i tradimenti della vita, o se mi sono rinchiuso per paura del dolore futuro. Sapere se posso sedermi con il dolore, il mio o il tuo; sapere se posso ballare pazzamente e lasciare l’estasi riempirmi fino alla punta delle dita senza prevenirci di cautela, di essere realisti, o di ricordarci le limitazioni degli esseri umani. Vuoi sapere se la storia che ti sto raccontando sia vera, invece di sapere se sono capace di deludere un altro per essere autentico a me stesso, se posso subire l’accusa di un tradimento e non tradire la tua anima; sapere se sono fedele e quindi pieno di fiducia; sapere se so vedere la bellezza anche quando non è bella tutti i giorni, se sono capace di far sorgere la tua vita con la mia sola presenza; sapere se posso vivere con il fracasso, tuo o mio, e continuare a gridare all’argento di una luna piena: si!

Mi domandi dove abito o quanti soldi ho e non t'interessa sapere se mi posso alzare dopo una notte di dolore, triste o spaccato in due e fare quel che si deve fare per gli altri

Insisti a domandarmi chi sono, o come ho fatto per arrivare qui, invece di sapere se so restare in mezzo al fuoco con te senza retrocedere

Vuoi sapere cosa ho studiato, o con chi o dove, invece di sapere cosa mi sostiene dentro, quando tutto il resto non l’ha fatto. Non vuoi sapere se so stare da solo con me stesso e se veramente mi piace la compagnia che ho nei momenti vuoti

Siamo due mondi …diversi

Semplice e facile
541d5c76-d702-4d97-87f1-c4bc7c12227a
Cosa fai per vivere? Domanda stupida Avresti dovuto chiedermi altro, magari per cosa sospiro, se rischio il tutto per trovare il sogno del mio cuore Mi hai chiesto quanti anni ho, invece di sapere se ancora voglio rischiare di sembrare stupido per l’amore che voglio, per i sogni, per l’avventura...
Post
16/11/2019 17:48:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. cuspides 17 novembre 2019 ore 08:42
    non ho mai pensato che qualcuno potrebbe farmi quel tipo di domande, troppo "personali" per un semplice sconosciuto,però sarebbe bello incrociare quel tipo di neurone.
  2. Sally.1957 17 novembre 2019 ore 08:53
    Trovo che oggi prevalga la superficialita' in molti, vogliono sapere senza voler andare oltre per comprendere cio'che piu' importa "conoscere".
  3. leggendolamano 17 novembre 2019 ore 17:22
    per quanto mi riguarda sono domande di secondo livello. Prima occorre capire il livello dell'interlocutrice.
    Poi tutto arriva per chi sa attendere ed ha la fortuna di incappare nella persona giusta.
  4. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 18:35
    Cuspides : indipendentemente dal confrontarsi con uno sconosciuto o meno credo si percepisca molto da come avviene un approccio :-)
  5. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 18:38
    Sally. 1957 :L'andare oltre ciò che appare è difficile per molti......
  6. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 18:40
    legendolamano : credo si possa chiamare empatia....succede raramente......
  7. leggendolamano 17 novembre 2019 ore 18:42
    Vero ma succede
  8. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 18:44
    leggendolamano : concordo.......serve anche saper leggere tra le righe....
  9. leggendolamano 17 novembre 2019 ore 18:49
    Certo difficilmente si embrione esplicitamente il proprio pensiero l’uso di metafore e di figure retoriche è una forma di mimetismo espositivo
  10. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 18:54
    leggendolamano: semplicemente basta essere un pochino ricettivi....con il dono dell'ascolto....e non mi riferisco a quello uditivo....
  11. leggendolamano 17 novembre 2019 ore 19:08
    Per ascoltare basta la volontà di farlo e abbandonare un pochino di egoismo
  12. Milady.1964 17 novembre 2019 ore 19:12
    leggendolamano : ci siamo intesi :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.