l'ipocrisia e la meschinità di certi uomini

24 settembre 2017 ore 15:50 segnala
Tutto nasce per pura coincidenza, mentre si sta comodamente
seduti, magari cercando faticosamente di rilassarsi
dopo una dura giornata di lavoro. Stanchi dopo una giornata
frenetica,non si ha voglia di uscire e ci si illude, attraverso
il mondo virtuale,di mantenere i contatti con l'esterno.
Ed è così che navigando in internet, un bel giorno, si entra
in una chat!L'intenzione iniziale è quella di svagarsi, in maniera
del tutto disinteressata finché ... si rimane
attratti da un nickname qualsiasi,lo si contatta per pura curiosità
e inizia un' intrigante conoscenza.Dove porterà?
Molto dipende dalla predisposizione che i due utenti hanno
ad aprirsi l'uno all'altro. Quando il bisogno di creare legami
d'affetto è reciproco anche una banale comunicazione
può dar vita ad una vera e propria simpatia,
spesso trasformandosi in qualcosa di più profondo...
E cosi un giorno accetto la richiesta di webcam di questo meraviglioso
uomo...rispondo e lui comincia non ti vedo,dove sei ,non ti vedo,
io alla mi volta i dico aspetta un attimo magari ci vuole un po
...se no ti richiamo io ... vabbe chiudo e lo richiamo ..ma lui
non risponde piu ..e poi non c'e piu neanche online.
Dopo un po rientra e mi dice che non mi sono fata vedere,
ma non e cosi ,i chiedo come mai non hai risposto alla mia chiamata ?
E lui sparisce ancora ...pero mentre la cam si accendeva e prima che lui
sparisse ho visto dietro di lui una donna,una donna che girava per casa
. Ora mi venuta una curiosità :
- non e che lui ha chiuso la cam perche in casa c'era la su moglie ?
moglie che un mi ha mai detto di averla,ha sempre sostenuto di essere
single.Se e single chi era la donna dietro a lui che girava per casa?
Sono delle domande piu che legittime secondo me.
Se e cosi ,se e come la penso io che lui e sposato e che non ha avuto
il tempo di aprire la cam per vedermi ,visto che la su donna era
in casa mi chiedo per quale ragione tutta questa meschinità.tutti
questi giochi di parole ? A cosa serve ? Tanto prima o poi la
verità viene a gala .Come ho detto e sempre ripetuto le bugie
non mi garbano,cosa costa a dire la verità ? A quale perfido
gioco giocate ?
La generazione di oggi,gli uomini di oggi non hanno piu orgoglio
non hanno piu rispetto,vivono delle bugie e non gli bastano piu
una sola donna. Vogliano portarsene a letto piu donne possibile,non
pensando neanche un attimo alla loro partner di vita.
Perche tutta questa ipocrisia ?
Perche tutte queste bugie?
Perche ?? perche ? perche ???
f44d82ce-4531-482b-a6c2-cfedf67b059d
Tutto nasce per pura coincidenza, mentre si sta comodamente seduti, magari cercando faticosamente di rilassarsi dopo una dura giornata di lavoro. Stanchi dopo una giornata frenetica,non si ha voglia di uscire e ci si illude, attraverso il mondo virtuale,di mantenere i contatti con l'esterno. Ed...
Post
24/09/2017 15:50:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Evelin64 24 settembre 2017 ore 17:10
    ...già, perchè? Forse hanno una vita vuota, magari con dei fallimenti sentimentali o emotivi.... cercano il riscatto, cercano di essere ancora interessanti per qualcuno... a discapito dei sentimenti degli altri :-(
    Ma purtroppo convivono con le menzogne, per cui non se ne rendono neanche conto... tanto da dissimulare anche la loro realtà, sicuramente da persone miserabili...
  2. monica.mony72 24 settembre 2017 ore 17:15
    @Evelin64 hai ragione ,ma possono essere interessanti anche dicendo la verità,non si rendono conto di questo.
    Facendo cosi,fanno male prima a loro stessi e poi anche a chi gli sta accanto a chi si fida di loro.
  3. Evelin64 24 settembre 2017 ore 17:17
    esattamente !! Penso spesso che se uno sente il bisogno di mentire, è per il motivo che non ama la sua verità....
  4. monica.mony72 24 settembre 2017 ore 17:24
    @Evelin64 sono marci dentro Evelin,marci dalla bugie ,ipocrisia e tutt'altro
  5. Monterosso60 25 settembre 2017 ore 10:44
    La mancanza di sincerità è sempre segno negativo in un rapporto, qualunque ne sia il motivo. Il dialogo, infatti, è la base su cui costruiamo ogni nostra relazione. Se viene meno la fiducia nei confronti del nostro interlocutore e di quello che ci viene comunicato, tutta la relazione è destinata a guastarsi.
    Davvero, la sicerità è la base di ogni rapporto. Pensare di costruire una relazione nascondendo i propri limiti e difetti, o addirittura tacendo sul fatto che siamo già impegnati, è un inganno, come dici tu, verso l'altro e verso noi stessi.
  6. monica.mony72 25 settembre 2017 ore 19:30
    @Monterosso60 hai perfettamente ragione la sincerità e rispetto sono due cose fondamentale in qualsiasi tipo di rapporto . Infatti io sono rimasta male ,ma nel senso io mi sono fidata e non vedo nessun motivo per quale lui mi ha nascosto il fato di essere sposato.Poi sinceramente parlando non tutti i difetti sono negativi ,magari quello che ci attrae piu volte e proprio un difetto ..Cmq sia raccontando bugie e come se uno/a negasse se stesso/a .
  7. DUCHESSA66 19 ottobre 2017 ore 21:41
    ciao sai quanti mi hanno giurato di essere single la mattina e poi la sera con una banalissina discussione scopro che sono sposatissimi,,, oppure dicono sono sposato e so che ora non parli con me... logico perchè so bene dove vuoi parare.. mica siam sceme!!!! ma sai la verità viene sempre fuori,,,basta poco e cantano senza botte come si dice da me!!
  8. monica.mony72 19 ottobre 2017 ore 21:49
    @DUCHESSA66 E ci credo e ne so qualcosa ,e successo anche a me ,e pensa uno ci sono 4 anni che continua a rompermi ,prima mi aveva detto che e separato in casa ,ma poi sono venuta a scoprire che non lo e anzi e sposatissimo ,ora dopo tanto tempo ci riprova dicendomi che finalmente se separato ,ma e tardi poi a me la minestra riscaldata un mi garba ...come hai detto te la verità viene sempre fuori
  9. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 15:07
    Che gli uomini vogliano portarsi a letto l'intero universo femminile non è cosa di oggi; è che oggi ci sono più occasioni: il web, le palestre, i supermercati e lo sport.
  10. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 15:31
    @francuzzoserpico hai ragione ,ma ora stanno proprio esagerando ,non ce piu rispetto e buonsenso ne da parte degli uomini ne da parte delle donne
  11. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 15:48
    io credo che ogni generazione si divida in chi accetta il cambiamento e chi è più conservatore. Naturalmente la mancanza di rispetto era deplorevole prima e deplorevole lo è ancora adesso. Dopo di che, mi sembra lo stesso gioco delle parti tra uomo e donna, in modo diverso.
  12. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 15:53
    @francuzzoserpico quando un cambiamento e in bene ,che ben venga ,ma quando è nel male ,la depravazione di certe persone un si puo vedere o accettare (e ora dimmi che sono conservatore :hihi ) ....offendere o prendere in giro le persone o sentimenti non e un gioco
  13. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 15:56
    offendere e umiliare non fa parte di tutti gli uomini. Portarsi a letto il maggior numero di donne, sì!
  14. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 15:59
    La depravazione poi è soggettiva. Ognuno di noi pone l'asticella in un punto secondo il nostro modo di pensare o come siamo stati educati o cosa abbiamo letto, il che però non vuol dire che vale per tutti.
  15. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 16:00
    @francuzzoserpico e a quale scopo ? che cosa ottiene un uomo se si porta a letto 100 donne invece di 10 ?
  16. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 16:04
    felicità, vanità, piacere, voglia di desiderare e di essere desiderati, guardarsi negli occhi, baciarsi...perché farlo dieci volte soltanto se puoi farlo cento?
  17. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 16:07
    @francuzzoserpico lo poi fare anche 1000 volte,ma perche non farlo con la stessa donna ,non e piu bello essere amati e desiderati dalla stessa donna ?
  18. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 16:11
    sì, anzi più lo fai più ti piace perché si entra sempre più in intimità e ci si apre di più, ed è bellissimo quando ogni pudore tra loro sparisce. Poi, però, dopo essere giunti in cima, per forza di cose, c'è la discesa. Lo si accetta in ogni cosa della vita quotidiana, ma non lo si accetta dentro una coppia. A meno che non hanno una fantasia tale da riaccendere la passione. Non sempre è facile però e milioni di coppie potrebbero confermatelo, se avessero il coraggio di parlarne
  19. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 16:17
    @francuzzoserpico si penso che tu abbia ragione ,ma come hai detto tu ci vuole fantasia ,e io sono di idea che se i due si amano,e hanno superato quella cosa del imbarazzo possono fare qualsiasi cosa .....basterebbe anche poco....dialogare,dire ad altro cosa vuole o cosa i piace..insomma basterebbe poco secondo me ,poi magari mi sbaglio
  20. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 16:21
    Purtroppo il sesso è come una salita. E' il suo punto di forza e di debolezza allo stesso tempo. Inizialmente ti basta guardarla, poi baciarla, poi fate l'amore, poi inserite fantasie un po' particolari, poi ancora di più. Se siete sempre d'accordo, e complici allo stato puro, continuerete, se s'inceppa in un rifiuto, si corre il rischio di far crollare tutto. E' un terreno minato il sesso
  21. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 16:26
    @francuzzoserpico si ma proprio per questo invece di andare con altre e fare delle brutte figure ....meglio provare con la propria donna ,almeno ti conosce ,e non si rischia una situazione imbarazzante ,non credi ?
  22. francuzzoserpico 22 gennaio 2018 ore 16:31
    sì, ma con l'altra si inizia di nuovo. Baci un uomo per vent'anni, il sapore inevitabilmente declina in habituè. Poi baci un uomo sconosciuto e tu dici: cazzo, quant'è bello baciare, l'avevo dimenticato. Il bacio è un ottimo misuratore della passione
  23. monica.mony72 22 gennaio 2018 ore 19:06
    @francuzzoserpico ...ma cheeee io un sconosciuto un lo bacerei neanche :hoho :hoho

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.