Poesia: "Fotografia dell' 11 settembre".

11 settembre 2019 ore 22:07 segnala
Poesia di Wislawa Szymborska: "Fotografia dell'11 settembre"


Sono saltati giù dai piani in fiamme
uno, due, ancora qualcuno
sopra, sotto.
La fotografia li ha fissati vivi,
e ora li conserva
sopra la terra.
Ognuno è ancora un tutto
con il proprio viso
e il sangue ben nascosto.
C'è abbastanza tempo
perché si scompiglino i capelli
e dalle tasche cadano
chiavi, spiccioli.
Continuano ad essere nella sfera dell'aria,
nell'ambito dei luoghi
che si sono appena aperti.
Due cose solo posso fare per loro,
descrivere quel volo e non aggiungere l'ultima frase.



La morte è una gran brutta cosa...sempre.
E mentre tu muori, un altro muore, le chiavi di casa rimangono, le monetine per il caffè, il vecchio portamonete, tutte le possibili probabili cazzate quotidiane rimangono.
f3e9ede3-e8c2-4fc8-8651-8e830b2ac2c3
Poesia di Wislawa Szymborska: "Fotografia dell'11 settembre" Sono saltati giù dai piani in fiamme uno, due, ancora qualcuno sopra, sotto. La fotografia li ha fissati vivi, e ora li conserva sopra la terra. Ognuno è ancora un tutto con il proprio viso e il sangue ben nascosto. C'è abbastanza...
Post
11/09/2019 22:07:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. LYsander48 11 settembre 2019 ore 23:16
    Fatto terribile ( con tanti punti oscuri da chiarire ) che ha cambiato il mondo.
    Ciao e buona serata. :rosa
  2. AllegroRagazzo.Morto 21 novembre 2019 ore 19:40
    #MorganaMagoo

    il pavimento iniziava a bruciare, le parole d'aiuto già difficli e pesanti presero immediatamente fuoco iniettate di sconforto e paura e disperazione, come in un incubo senza via d'uscita ma la cruda realtà eliminò in un attimo ogni eventuale speranza.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.