TONY.....

23 giugno 2015 ore 01:01 segnala

Ciao Tony. Sono solo stanotte,seduto su di un arcobaleno notturno, disegnato su di un cielo speciale,un cielo che disperde le tracce di un passato nemmeno remoto, un passato che scuote le pareti di un'anima in disordine da troppo tempo,da quando,andandotene via,hai lasciato che mucchi di sabbia di mare scivolassero tra le dita mia e di tua Mamma,senza il tempo per accarezzare i suoi occhi,bellissimi lampi di luce,diademi d'amore potenti che forano da soli l'eternità di un attimo di paura e lo trasformano in speranza. Quarantaquattro anni,come i gatti di un vicolo allegro e premonitore...quarantaquattro singhiozzi di pallida realtà--
La tua maglia bianca con l'emblema di una marca sportiva è ancora appesa dopo tanti anni nello stesso punto dell'armadio alla destra del tuo letto,la tua volkswagen Golf rigorosamente in garage in attesa del tuo ritorno,zuccherata e melodica illusione di un tempo che si è fermato appena prima del burrone, il tuo sorriso stampato su di una foto di un quadro appeso alla parete,tutte queste cose insieme sono l'immenso Oceano di nostalgia e di piacere,sentimenti che si mischiano come liquidi fatali quando piango da solo senza fermarmi, per fiume di ricordi e di colori, che riflettono uno spirito piegato su sé stesso (il mio) da misteriosi dubbi mai risolti,paurosamente abbandonati nel limbo delle mani di Papà,troppo solo per sentirsi sempre forte fino in fondo...
Che dice la pioggia solfata ed invisibile che solca i miei occhi questa notte? Di che cosa parla questo muretto di tufo sul quale ci siamo parlati a lungo prima di non vederti più? Di che sostanza sono le carezze del cagnolino Magù,che non appena sente il tuo nome,ancora oggi, delicatamente lecca le mie dita e indica con il musetto qualcosa di invisibile vicino al tuo cappello messicano appeso sul mio letto?
Semplice: tutti quanti e ciascuno col suo ritmo,disegnano certi sogni notturni sul profilo di una pagina di realtà,li colorano di qualcosa in cui si crede e cullano di fede e di certezza il tuo odore,olezzo di rara e preziosa infusione che dopo tanto tempo ancora io sento prima di dormire...ti voglio un mare di bene...fratellone mio...
5a255667-9dcb-4887-ab93-55d2ea611e92
« immagine » Ciao Tony. Sono solo stanotte,seduto su di un arcobaleno notturno, disegnato su di un cielo speciale,un cielo che disperde le tracce di un passato nemmeno remoto, un passato che scuote le pareti di un'anima in disordine da troppo tempo,da quando,andandotene via,hai lasciato che mucchi...
Post
23/06/2015 01:01:18
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. salyma 23 giugno 2015 ore 07:55
    :rosa
  2. A.Lu 23 giugno 2015 ore 10:17
    Parole, le tue, altissime. Da sole perforano il cielo e giungono a Tony, che ti sorride. Crudele è la vita, spesso, troppo spesso e quel Dio lassù ci sembra così immoto, distaccato, freddo. Non ne comprendiamo, mai, i disegni e forse un po' lo detestiamo nell'attimo in cui sembra portarci via le Cose, le Persone più belle. Tuo fratello non c'è più, non vicino a te fisicamente. E so che è dura, conosco la disperazione dell'assenza. E' come quando si resta per molto tempo all'aperto, in faccia al sole e ogni cosa intorno è chiara, nitida, luminosa. Poi d'improvviso ecco che entri in una zona d'ombra e gli occhi, abituati ai raggi fiammeggianti, non distinguono nulla. Sei al buio, cammini quasi tentoni, inciampi. Solo piano piano e non senza fatica ti abituerai a rivedere contorni precisi, a muoverti in quell'oscurità. Ecco, lentamente, sei tornato a vivere senza Tony. Sei passato attraverso il dolore, che deve essere sentito, e poi, me lo dicono le tue parole tanto struggenti, lo hai elaborato e trasformato in tenerezza. Lui è dentro di te, cammina con te, è parte di te e vivendo tu continui la sua vita e ne onori il ricordo....e non sei solo. Non lo sarai mai.
    :rosa :rosa
  3. iocelafaro 23 giugno 2015 ore 18:39
    delicatissimo...
  4. Moscan.sx 24 giugno 2015 ore 00:32
    @salyma :rosa
  5. Moscan.sx 24 giugno 2015 ore 00:33
    @A.Lu spero che davvero queste tue parole mi possano aiutare a fare luce in queste oscure cavità che coprono la ragione...grazie amica :rosa
  6. Moscan.sx 24 giugno 2015 ore 00:33
    @iocelafaro :rosa
  7. 1960Ladyhawke 25 giugno 2015 ore 11:09
    dolce,delicato e meravigliosamente triste :rosa
  8. brownmelania 25 giugno 2015 ore 13:10
    Quando si perde una persona amata sembra che l'anima si svuoti. La vita non ha più lo stesso senzo. Ma è un dovere che la vita deve continuare, e dobbiamo aiutare le persone che restano. Se poi ci mettiamo in un angolo tranquillo a scruttare tra le stelle, è bello immagginare che la vita dei nostri cari continua lassù, e anche loro nel momento in cui scrutiamo il cielo, danno uno sguardo a ciò che ci capita quaggiù. Nessuno muore veramente finchè è vivo nel pensiero di chi l'ha amato.
  9. Moscan.sx 25 giugno 2015 ore 19:18
    @1960Ladyhawke grazie di essere stata quì :rosa
  10. Moscan.sx 25 giugno 2015 ore 19:19
    @brownmelania Grazie per le tue parole e di essere stata quì :rosa
  11. vulkaniko 28 giugno 2015 ore 04:51
    ti voglio bene frate'.ho sentito la tua persona vicina,il resto ,lo conosci gia'.te ne sono grato.
  12. Moscan.sx 29 giugno 2015 ore 00:31
    @vulkaniko anche io vukka..stai sereno e accetta queste cose perchè per lei proprio non potevi fare di più e la tua parte è stata la parte di una persona sensibile e che ci è sempre stata...sono con te..
    Matt

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.