COLORARE LA VITA

23 luglio 2012 ore 21:54 segnala

Il mondo custom non riesce proprio a star fermo. Il biker non sa cosa sia comprare una moto, salirci e basta, e i ragazzi degli MPM non sono da meno, capaci di rimettere in strada - più belle che mai - persino moto quasi inutilizzabili. Le Ladies ne sanno qualcosa... Una volta che ha il suo "ferro" il biker comincerà a metterci le mani, a cambiare il manubrio a seconda dell'impronta che vuole dare alla moto, se Frisco-style o magari un apehanger... appena possibile smonterà le pedane per mettere quelle avanzate, qualcosa agli scarichi la combinerà di sicuro... e inevitabilmente vorrà dargli le sue immagini preferite. E qui finiamo al discorso della aerografia, arte apprezzatissima dai fratelli bikers, per le infinite possibilità che offre. Negli anni abbiamo visto questi artisti passare dall'uso dei colori normali agli incredibili metal flakes, all'uso dell'oro, persino dei gessetti.

Le classiche fiamme erano inizialmente di uso tra le custom tedesche, poi sono diventate patrimonio comune dell'immaginario motociclistico. E da quelle ai disegni di ogni genere il passo è stato breve, spaziando dal pin striping alle visioni acide della cultura pop e surf-beach americana. Qui da noi moltissimi sono i bravi aerografisti, sia collegati alle fabbriche sia che lavorino in proprio. Restando nell'ambito del MPM M.C., vanno segnalati certamente Giampiero Abate e il gruppo dell'Associazione Italiana Aerografisti, che ha donato uno spettacolare lavoro sul pullman della nostra Road House contribuendo amichevolmente al cammino che gli MPM hanno intrapreso, con i loro valori e i loro simboli, nel mondo custom italiano.

La loro opera per gli MPM è stata graditissima e ha segnato una tappa importante nella storia di un moto club in costante evoluzione. Giampiero e gli Aerografisti producono opere sempre più belle, che vanno dai caschi alle esposizioni nelle gallerie d'arte.

Tra gli amici del MPM M.C. non va dimenticato un altro maestro dell'aerografo, Roberto Proietti, che negli anni ha accumulato un curriculum impressionante e elabora continuamente nuove tecniche pittoriche, partecipando ad esposizioni e vincendo premi oltre a curare i suoi siti internet dove dà lezioni di aerografia.

Ultimamente Roberto sta sperimentando la riproduzione dell'effetto legno, con risultati incredibili, magari qualcuno vorrà farsi una Harley in legno massello, o in radica di noce, sarebbe davvero una cosa fuori dal comune.

Sia quel che sia, il variegato mondo della cultura custom offre sempre delle sorprese!
a08262c5-346c-430e-b26d-059a8f398cd4
« immagine » Il mondo custom non riesce proprio a star fermo. Il biker non sa cosa sia comprare una moto, salirci e basta, e i ragazzi degli MPM non sono da meno, capaci di rimettere in strada - più belle che mai - persino moto quasi inutilizzabili. Le Ladies ne sanno qualcosa... Una volta che ha ...
Post
23/07/2012 21:54:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. cicalasiciliana.SR 24 luglio 2012 ore 08:32
    Molto interessante Marco tutto ciò che hai scritto, non avevo idea di quante cose si potessero fare con le moto, bisogna sempre leggere per imparare cose nuove ma soprattutto interessanti, un abbraccio, Rita
  2. cicalasiciliana.SR 24 luglio 2012 ore 08:34
    e adesso per tornare indietro come faccio? Che strada devo prendere....
  3. parnassius2 24 luglio 2012 ore 09:55
    Che meraviglia ragazzi!!!!!!
    Sono vere e proprie opere d'arte.....bellissime!!!!!

    Buona giornata a tutti quanti Voi ragazzi.....Mary
  4. PitStopAndGo 24 luglio 2012 ore 10:39
    Salve, parole sante!!! Il biker non sa cosa sia comprare una moto, salirci e basta!!! Siamo un'anima e due ruote io e la mia viperetta (è il nome della mia moto!) Un mago dell'aerografo complimenti!!! Davvero delle opere d'arte! Lamp "V"
  5. dbDonnadb 24 luglio 2012 ore 11:15
    Buongiorno, spettacolo davvero ^_^ Complimenti alle opere d'arte. Bhe salire sulla nostra moto e basta...non esiste. La moto ha la nostra Anima ^_* un sorriso
  6. Lucrezya57 24 luglio 2012 ore 17:50
    Che bello grazie papa Crena kiss
  7. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 19:07
    x cicalasiciliana, certo, magari prima o poi parleremo anche delle modifiche tecniche, chi sa! saluti.
  8. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 19:08
    x parnassius2, sono veramente molto bravi. cari saluti.
  9. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 19:09
    x PitStopandGo, e quando non abbiamo soldi da spendere ci mettiamo a ingrassarla, pulirla, lucidarla...eh, il vero amore non è mai fatto di carne, ma di metallo! Lamps
  10. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 19:15
    x dbDonnadb, e poi, la cosa più rilassante, è tirarla sul cavalletto, stendercisi sopra e farsi una dormita al sole. Più liberi di così...saluti!
  11. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 19:16
    x Lucrezya57, grazie a te della visita. Saluti
  12. il.serafino 24 luglio 2012 ore 21:54
    belli i lavori di proietti grande artista e l insuperabile marco bravo!!!!!!!!
  13. PitStopAndGo 24 luglio 2012 ore 22:17
    più del vero amore! è una fede! lamp (la mia ragazza mi disse o me o la moto...ogni tanto mi manca :-)))
  14. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 23:01
    x il,serafino, hai ragione, ottimi artisti!
  15. MPM.Roma 24 luglio 2012 ore 23:02
    x PitStopAndGo, mi inchino alla saggezza!
  16. dbDonnadb 25 luglio 2012 ore 09:54
    eh si la moto è libertà...libertà di essere...essere, esprimere tutto cio' che siamo,in compagnia e solitari quando serve, ha un anima...la Nostra. Come cita la poesia del Motociclista...bhe se ancora non lo avete capito, non lo capirete mai. Motociclisti Strana Meravigliosa Gente ^_* un sorriso per una splendida giornata
  17. dolcecarrie 25 luglio 2012 ore 14:17
    Quanta fantasia...
    anche con le moto
    ci si può sbizzarrire a piacimento
    Ciaooooooooo :-))
  18. MPM.Roma 26 luglio 2012 ore 12:49
    xdbDonnadb, giusta e bella osservazione. Ci si può avvicinare, la si può capire, ce la possono insegnare...ma la moto se non ce l'hai nel sangue quando nasci, temo che la guarderai sempre di storto. Sarà che noi sin da piccoli abbiamo annusato la benzina oltre al latte, e giocato a far miscela con le Vespa a due tempi...eheheh. Cari saluti
  19. MPM.Roma 26 luglio 2012 ore 12:50
    x dolcecarrie, sicuramente sì, non hanno altro limite che i nostri stessi limiti. ciao!
  20. O.biWanKenobi 26 luglio 2012 ore 15:42
    Bellissimeeeeeeeeee!!! Bravissimi artisti davvero :-)
  21. O.biWanKenobi 26 luglio 2012 ore 15:43
    X PitStopAndGo.... Ti manca la tua moto???? ;-)
  22. MPM.Roma 26 luglio 2012 ore 19:12
    x Obi, visto che roba? Grandi davvero!
  23. dbDonnadb 26 luglio 2012 ore 21:32
    ho sorriso nel leggere ...annusato benzina oltre al latte e giocato a far miscela ^_^ ...vero vero :-)))) a 5 anni fregavo di nascosto la minimoto a mio fratello...a 6 dalla disperazione mio padre l'ha presa anche a me ^_^...da li sono solo "peggiorata" :-) un sorriso...buona serata
  24. MPM.Roma 26 luglio 2012 ore 22:27
    ti capisco, io a 14 avevo la Vespa, a 16 il gilera 98 e ci son stato sopra per tutta la vita poi quando ho dovuto darla via per un insieme di motivi ho resistito solo due mesi, sono esploso e mi son preso la mia piccola custom. d'altronde anche i poveri vanno in moto, eheh! l'importante è starci sopra! buona serata a te...
  25. dbDonnadb 28 luglio 2012 ore 13:51
    la moto è una poesia...lunga quanto i km che ci percorri ^_^ ... un sorriso per un fine settimana...sempre in sella
  26. MPM.Roma 28 luglio 2012 ore 20:08
    grazie, ampiamente ricambiato!
  27. venuste 09 agosto 2012 ore 17:04
    che disegni meravigliosi.. :clap

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.