IL VUOTO

18 marzo 2013 ore 09:22 segnala


Dimmi, Fratello,
di quando ti senti solo,
di quando ti senti azzoppato,
di quando ti manca quella parte profonda di te.
Parlami del vuoto che avverti nel cuore
quando non ci stai seduto sopra,
quando scruti dalla finestra lo spazio che nulla riempie,
quando non ce l'hai accanto.
Perché non importa che stia ricoverata da un meccanico
o si stia facendo bella da un pittore,
è pur sempre lontana.
Quelli sono i momenti in cui guardiamo la strada con occhi sperduti,
qualsiasi impegno la vita ci stia mettendo sulle spalle,
qualsiasi pensiero occupi la nostra mente...
è l'aria che ci manca,
è quel vago tremito che prende i polsi,
quando lei non c'è.
Chi può capirci, Fratello?
Piccola, grande, vecchia, fiammante,
tenuta insieme dalla ruggine
o dalle cromature,
quella parte profonda del nostro spirito
è lontana.
Se lo spezzi a metà, muore il centauro.
Aspettiamola insieme, Fratello,
e alziamo un boccale di birra
brindando al suo ritorno.
11c942d7-ea81-416c-9480-3ce2a3e8221d
« immagine » Dimmi, Fratello, di quando ti senti solo, di quando ti senti azzoppato, di quando ti manca quella parte profonda di te. Parlami del vuoto che avverti nel cuore quando non ci stai seduto sopra, quando scruti dalla finestra lo spazio che nulla riempie, quando non ce l'hai accanto. Per...
Post
18/03/2013 09:22:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. O.biWanKenobi 18 marzo 2013 ore 10:26
    Vedrai che la tua bambina tornerà presto.... E' andata a farsi bella, anzi bellissima per te.... :-) :-) :-)
  2. XJames.NashX 18 marzo 2013 ore 10:53
    ciao sor marco,molto bella,anche se non ho mai avuto una moto,capisco questa passione,ti ho mandato l'amicizia su crenabog,ovviamente sono sempre io ,il vecchio,fiammante con ruggine e disoccupato,ciao
  3. Max.Duca 18 marzo 2013 ore 18:43
    Basta dare anima al motore con una chiave, e subito il suono e le vibrazioni ti portano immediatamente in un'altra dimenzione, che chi non ha mai provato, non lo capira mai.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.