Reunion 2016

24 giugno 2016 ore 01:30 segnala
Anche quest'anno, nonostante il tempo inclemente, si tenuta la Reunion Bikers del MPM ROMA M.C., giunta alla sua sesta edizione.
Il grande piazzale del TMR Village ha cominciato a riempirsi fin dal mattino delle pi spettacolari moto custom, nella cornice creata dai vari stands e dalla DOMUS degli MPM.
Come ogni anno la Reunion, oltre ad essere un grande momento di incontro e di amicizia, una manifestazione creata per dare voce e supporto ai bambini colpiti dalle malattie rare ed alle loro famiglie, e vede unito lo sforzo nel sociale sia degli MPM ROMA M.C. che degli 8212 Onlus.
Hanno dato la loro adesione alla Reunion varie associazioni tra le quali ricordiamo la Co.Ge.Ma.R., "Divento grande" onlus, i Volontari della Protezione Civile Valle dell'Aniene, GOODGUYS American Car Mania, Park & Forest Rangers.
Una grande fratellanza di bikers uniti dai medesimi ideali che, intorno alle 10,30 , al via si sono mossi compatti per la sfilata, ottimamente organizzata e controllata, scortata dalle forze dell'ordine, che ha seguito il bellissimo percorso turistico nel pieno centro della capitale passando davanti ai maggiori luoghi di culto come a voler rinforzare i profondi ideali che contraddistinguono gli MPM.
Porta Maggiore, la basilica di S.Croce in Gerusalemme, la basilica di San Giovanni, le terme di Caracalla, il Colosseo, Santa Maria Maggiore, e poi ancora la stazione Termini, piazza Esedra, via Nazionale, piazza Venezia, il Circo Massimo e qui la sosta per consegnare il Crocefisso al Corpo della Polizia Locale di Roma.
Ripartiti lungo viale Aventino e la Piramide Cestia il corteo, chiuso da una Ford Gran Torino - la vettura usata nei telefilm della serie "Starsky & Hutch", ha ripreso la via per il luogo della Reunion.

Qui la kermesse stata animata dalle Miss Pin Up che hanno ricreato le atmosfere degli anni della Seconda Guerra Mondiale a bordo di una jeep originale americana, dai concerti tenuti dai Four X, The Anthem Blues Band e dai Malaffare.
Erano presenti anche una tatuatrice, un barber shop che ha creato barbe e capelli in style , un piccolo ospedale da campoche ha fatto controlli gratuiti al pubblico e ovviamente l'esposizione di macchine americane e d'epoca, e di moto italiane degli anni d'oro del motociclismo.
Moltissimi gli intervenuti alla Reunion e desideriamo ricordare tra loro gli Hells Angels Eternal City, Centuria, Lords of Loyalty, Enrico dei Boom's Brothers, Cabum, Falcons, Semper Fidelis, Phoenix, A.B.Motoclub by Alex, gli amici dello 06 Garage e tutti gli altri con i quali ci scusiamo se al momento ci sfuggono i nomi ma che conserviamo nel cuore riconoscenti per la loro amichevole presenza.
In ultimo, ma non per ultimi, ricordiamo tutti i fratelli MPM e gli 8212 che hanno dato il loro concreto aiuto e sostegno nell'allestimento precedente la festa, nella organizzazione e controllo della stessa e nel sistemare tutto una volta passata la valanga degli intervenuti. Grazie, a tutti voi, e avanti sempre al grido di "Milites Pro Minoribus".
fe475c3d-3ab2-4f08-820f-b38dcdc92252
immagine Anche quest'anno, nonostante il tempo inclemente, si tenuta la Reunion Bikers del MPM ROMA M.C., giunta alla sua sesta edizione. Il grande piazzale del TMR Village ha cominciato a riempirsi fin dal mattino delle pi spettacolari moto custom, nella cornice creata dai vari stands e da...
Post
24/06/2016 01:30:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.