ritorno

13 dicembre 2017 ore 09:59 segnala
Eccomi, segue pausa di imbarazzo, non so proprio come cominciare, allora comincio con quello che mi viene in mente adesso e confusamente senza neanche preoccuparmi della forma e del contenuto e chi capisce capisce e chi no no!
Allora, come quando fuori piove, no, volevo dire come quando si va ad una mostra di impressionisti, no di astrattisti, ma esiste questo termine?
comunque quando si è davanti a un quadro che non rappresenta un cazzo e ci si chiede:
ma che cazzo vuol dire questo aquadro?
Così sarà il mio articolo, e da artista solo io so che ho voluto dire, scusate ma lo dovevo premettere a chi nonostante i cazzi e le premesse sull'incomprensibilità del testo si sarà voluto comunque cimentare nella lettura,
della serie: vediamo questa stupida dove vuole arrivare(grazie Totò)
Campagna terra santa, recinzione, testa pelata, trattori soldi munnezza, coloni,
vicini, mazzate, contratto, agenzia, mesi e mesi di speranze, ecco ci siamo, e giù soldi, ecco ci siamo e giù soldi, ecco ci siamo e giù altri soldi, ma quando ci saremo, quando scenderò quelle scale con l'atto in mano. quando firmerò quelle carte,
intanto piove piscina salta, alle 11, sicuro ci sarò devo fare una doccia, il soffione lo dovevo cambiare dannati cinesi tutto piccolo, o il minimo o il massimo,
Massimo l'idraulico, mi ha promesso ma sto ancora in vestaglia, tubi rumori tempo che scorre, e passa come l'acqua, se non voglio rimanere sotto il getto caldo freddo devo accendere la caldaia, caldaia gas qualche volta mi beccheranno, chi sa!!!!!intanto aspetto, giuro faccio un voto, anzi già l'ho fatto, lo manterrò lo manterrò, ho fede confido e mi fido, grazie GESU'
a2bf4be2-e45f-45e8-8b52-44e7e9d1b9cc
Eccomi, segue pausa di imbarazzo, non so proprio come cominciare, allora comincio con quello che mi viene in mente adesso e confusamente senza neanche preoccuparmi della forma e del contenuto e chi capisce capisce e chi no no! Allora, come quando fuori piove, no, volevo dire come quando si va ad...
Post
13/12/2017 09:59:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

che male

18 novembre 2017 ore 17:18 segnala
Ma chi me lo ha fatte fare, ho dolore in tutta la bocca, non riesco a mangiare e mi farò ancora più secca!
tutto comincia con :- Dai fallo, sei ancora in tempo, così non ti si può vedere,
sei tanto carina, ma questo profilo è orrendo, che ci perdi, vai fai una visita e poi ci pensi.
Così mi ritrovai stesa e anestetizzata in attesa di un aspetto migliore, i primi mesi furono una passeggiata, mi dicevo;- ma si tutto sommato non è malvagia l'idea, se non altro ne avrò guadagnato in imbarazzi e rossori.
ieri ennesima seduta, sentivo le sue mani ovunque che limavano tiravano stringevano e dopo poco ero ritta in piedi che mi leccavo qualcosa che prima non c'era e che mi sa doveva rimanerci ancora senza tanti complimenti.
Chiacchierona incallita me ne stavo e me ne sto zitta da ieri, mi sa che ne avrò per molto, per cui ecco a voi quella che sono adesso
4417c37d-7af5-421a-a7b1-9d157918aacf
Ma chi me lo ha fatte fare, ho dolore in tutta la bocca, non riesco a mangiare e mi farò ancora più secca! tutto comincia con :- Dai fallo, sei ancora in tempo, così non ti si può vedere, sei tanto carina, ma questo profilo è orrendo, che ci perdi, vai fai una visita e poi ci pensi. Così mi...
Post
18/11/2017 17:18:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

il vuoto il pieno

19 ottobre 2017 ore 17:54 segnala
Silenzio, sento i suoi passi sopra la testa. Sicuramente è lei, indaffarata a riordinare quella casa tanto sognata, adesso vuota ma piena di urla soffocate in gola.
Pensa di essere felice, ha finalmente raggiunto lo scopo, ci ha impiegato anni, 12 per l'esattezza, l'età di suo figlio quando venne qua gia incinta.
Giurò a se stessa e a quella creaturina ancora in boccio, che da quell'appartamentino piccolo e puzzolente, se ne sarebbero andati da li ad un paio di anni, invece ce ne vollero di più, ci vollero tattiche e piani strategici,
ci vollero ricatti morali e sentimentali, bisognò scendere a patti con chi doveva dare e con chi doveva avere, e lei astuta giocatrice di scacchi, si divertì a dare un ruolo a tutte le pedine di quell'assurdo gioco...
Ridusse al minimo gli averi di quella che un tempo era una famiglia invidiata da tutti, e da professoressa incallita li bocciò perchè non erano stati in grado di investire le grandi potenzialità familiari , prese la situazione in mano, srotolò progetti, pagò architetti, chiuse porte, scrostò pareti e fortificò le mura, le sue orecchie erano chiuse ai pianti, morti e feriti dietro di lei non si contarono più, fu costretta ad uscire di notte, ad abbassare la testa per non incrociare gli sguardi di chi per forza di cose si trovava spettatore della catastrofe,cominciò a vestirsi di nero...mi dispiace ,hai spento i rumori di questa casa che un giorno sorrideva colorata, hai tolto il respiro a queste antiche mura custodi di sacrifici e stenti dei nostri progenitori..adesso..non lo so, ti auguro di rinsavire e di renderti conto che un attico al sole, non vale un saluto felice e pieno di stima reciproca. ahhh l'ho scritto!!!!
c0b7aa46-0624-4568-96a2-ff8e2610b4c8
Silenzio, sento i suoi passi sopra la testa. Sicuramente è lei, indaffarata a riordinare quella casa tanto sognata, adesso vuota ma piena di urla soffocate in gola. Pensa di essere felice, ha finalmente raggiunto lo scopo, ci ha impiegato anni, 12 per l'esattezza, l'età di suo figlio quando venne...
Post
19/10/2017 17:54:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

caos 31 agosto buon anno!

31 agosto 2017 ore 10:24 segnala
sogni,desideri antenne angeli, libri cene feste sole mare mugugni, ce la farò non devo parlare restare in superfice, non sono ubriaca o drogata, scrivo, voglia di buttare fuori,
viaggio ombrelloni pietre acqua, azzurro, letto finestre scale bianco, pollo, dolci,
lavanda, muso scostumato, elucubrazioni, lacrime, pancia gelati, cioccolato, sorrisi morsi, senza sapore, mangio, denti, pezzi tra i ferri, ma devo fare finta di mangiare,
sudore, e poi..dopo che c'è, adesso lo prendo, tanto tutti stanno pensando a cosa esce, meno male, speriamo sia riuscito, ma poi è valsa la pena, 34 euro..5 euro,
forse è troppissimo, ma domani non cucino, e se non lo mangia? ma chi se ne frega,
lo dico ma non lo faccio, gli darei un pugno su quei denti finti..almeno saprei se ha la dentiera, perchè non mi dice mai nulla' ma perchè continuo a scherzare, non se lo merita, zitta hai promesso di non pensarci di non parlarne, il centimetro, il mondo,
gli occhiali , gli occhi il mio copricostume fatto a pezzi..piantine, stanze....che fare???
6851253a-79dc-4096-8b78-bfa32a70928b
sogni,desideri antenne angeli, libri cene feste sole mare mugugni, ce la farò non devo parlare restare in superfice, non sono ubriaca o drogata, scrivo, voglia di buttare fuori, viaggio ombrelloni pietre acqua, azzurro, letto finestre scale bianco, pollo, dolci, lavanda, muso scostumato,...
Post
31/08/2017 10:24:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

lucaaaaaaaaaaaaaa

23 agosto 2017 ore 16:09 segnala
HO TANTA VOGLIA DI TE...DOVE SEI....
MALEFICO PAPERO!

questa sarà la settimana più pericolosa dell'anno!

12 agosto 2017 ore 10:39 segnala
Sono in vena di scrivere, scrivo tanto, ma ultimamente non sto più sui pezzi. In compenso ci pensano gli altri a starmi sui..."pezzi",
ma andiamo avanti, vorrei stare qui a casa mia al fresco, a leggere scrivere gongolarmi seminuda per casa alla ricerca di un filo di aria fresca, invece devo,
e preciso devo, convivere con mio marito che purtroppo non ha nulla da fare e recrimina le ferie..ma dico io, perchè non te ne vai per conto tuo dove meglio credi?
Perchè non mi lasci in pace come adesso che nervosamente tamburello sui tasti del p.c.
consapevole che tra poco arrivi e con il muso lungo più lungo di un non so neanche trovare una metafora per descrivere la lungaggine del tuo muso, mi chiedi che cosa voglio fare..ma secondo te che voglio fare? NIENTE non voglio fare niente.
Allora indosso la maschera e ti rispondo che voglio quello che vuoi tu...
ma è vita questa?
sai che ti dico? tra un mese ho prenotato un viaggio e parto da sola...ma non te l'ho detto ancora...ahhh che goduria quando te lo dirò..e ciaoneeeeeeeeeee si vola!!!
87dea216-2719-43c0-9335-7505688b62ee
Sono in vena di scrivere, scrivo tanto, ma ultimamente non sto più sui pezzi. In compenso ci pensano gli altri a starmi sui..."pezzi", ma andiamo avanti, vorrei stare qui a casa mia al fresco, a leggere scrivere gongolarmi seminuda per casa alla ricerca di un filo di aria fresca, invece devo, e...
Post
12/08/2017 10:39:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    2

perchè

30 luglio 2017 ore 09:58 segnala
E arrivò l'ennesima estate da trascorrere insieme, questa ti vede più vecchio di un anno e forse con meno vigore sessuale, ma tu non lo ammetterai mai, sarai sempre sulla breccia, in sella alla tua moto, prolungamento del tuo ego.
Diciamo che un po mi dispiace non essermi rivelata la donna che speravi io fossi,
del resto lo sono stata fino a quando un giorno ho deciso di crescere, mentre tu invece, hai deciso che ti bastava essere quello che eri e che sei e che probabilmente sarai: UN BAMBINO.
Questo non è il solito articolo di uomini bambini, noo, questo è l'articolo di una stupida che a scoppio ritardato si è accorta di aver scelto un uomo che adesso non fa più per lei e che allo stesso tempo, è dispiaciuta di aver reso un uomo infelice dal momento che non può più essere quella che lui sperava fosse.
E così continuiamo a darci le spalle a letto e a fare finta di dormire per non infilarci uno nell'altra simulando un amore che non c'è più, e se talvolta accade..ultimamente molto di rado e senza nemmeno troppe recriminazioni come un tempo,succede che penso ad un affare morbido rotondo grassoccio che si fa strada in una fessura rigida inospitale e ansiosa di rigettare il tutto appena l'affare ha speculato e trastullato il tutto!
ho reso l'idea?

cb40f129-601b-4a06-9018-fe894cad5232
E arrivò l'ennesima estate da trascorrere insieme, questa ti vede più vecchio di un anno e forse con meno vigore sessuale, ma tu non lo ammetterai mai, sarai sempre sulla breccia, in sella alla tua moto, prolungamento del tuo ego. Diciamo che un po mi dispiace non essermi rivelata la donna che...
Post
30/07/2017 09:58:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

nove anni fa....

06 luglio 2017 ore 19:49 segnala
Sono trascorsi nove anni, lo dicevi che il tempo cambia le cose, e io fino all'ultimo non ci ho creduto, ma devo ammettere caro amico..che oggi dopo nove anni veramente il tempo ha cambiato tutto, i sospiri in sorrisi, i batticuori in solletico, i pensieri fissi in flash back, le frasi scritte e scolpite nella mente in citazioni ritrovate nelle pagine di un libro scritto e mai pubblicato....che dire...questo è il solito articolo celebrativo di un tempo senza tempo in una terra di mezzo senza regole se non le nostre regole strampalate e meravigliose che hanno fatto parte di un mondo raggiungibile solamente con l'aiuto di un arcobaleno...grazie,
grazie di avermi fatto vivere momenti indimenticabili e ahi me sbiaditi dal maledetto "tempo che cambia le cose"
e7b9e4e0-c28d-40e2-aa6c-b996a9f6ef8f
Sono trascorsi nove anni, lo dicevi che il tempo cambia le cose, e io fino all'ultimo non ci ho creduto, ma devo ammettere caro amico..che oggi dopo nove anni veramente il tempo ha cambiato tutto, i sospiri in sorrisi, i batticuori in solletico, i pensieri fissi in flash back, le frasi scritte e...
Post
06/07/2017 19:49:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

è possibile...

08 giugno 2017 ore 18:53 segnala
è possibile avere voglia di innamorarsi e non provare più nulla per il sesso e l'attrazione fisica?
Cosa cerco?
il batticuore, quella pallina piccola piccola che senti sotto le costole che sobbalza all'improvviso.. bhè la mia si sarà persa nell'intestino e l'avrò scaricata qualche anno fa durante un attacco di diarrea, che schifo ultimamente il sesso, che schifo, i tramonti il mare la natura insieme a lui. Peccato che lui non sa a che punto sta nella classifica,
se lo sapesse lo troverei con una fune al collo..o forse no, il suo ego glielo impedirebbe.
ma è così è all'ultimo degli ultimi posti, un po me ne dispiace..che ci posso fare..mi sento anestetizzata da tutto non sento l'aria non sento il cibo nello stomaco e intanto dimagrisco, mi alleggerisco, magari di cose che mi farebbero anche bene se avessi la famosa pallina tra le costole che sobbalza felice nel petto...
possibile che è tutto finito? dove è finita quella che bruciava d'amore, quella con la fissa di lui che la portava al mare tra il vento e le onde, nelle curve con la moto,
con le cosce scoperte dal vento e la gonna che volava e la sua mano che afferrava i pezzi di stoffa che come una bandiera, la bandiera della spensieratezza, cercava di accollare le mie gambe abbronzate e nervose che stringevano i suoi fianchi...
....adesso qui alla tastiera a cercare parole che evocano ricordi e ascoltando musiche che scavano tra le costole per cercare qualche brandello di quella pallina, ma trovare solo le onde dell'ansia che ormai prevarica e ha preso possesso degli spazi dentro di me
1d96159d-f3d5-4585-a7e5-23892b7c18a5
è possibile avere voglia di innamorarsi e non provare più nulla per il sesso e l'attrazione fisica? Cosa cerco? il batticuore, quella pallina piccola piccola che senti sotto le costole che sobbalza all'improvviso.. bhè la mia si sarà persa nell'intestino e l'avrò scaricata qualche anno fa durante...
Post
08/06/2017 18:53:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    7

e chi se ne fotte......

04 maggio 2017 ore 18:18 segnala
Lunedì compio 50 anni e chi se ne fotte! la festa? che me la facessero gli altri, mi è bastata quella dei 49,
facce appese e funerale in scena, peccato che l'unica felice ero io, adesso che faccio persevero? naaa manco per idea, mia cugina mi ha detto saggiamente: vedi sbagliare è umano, ma perseverare, fidati è diabolico.
e io mi fido, intanto raccolgo i pezzi di questi 50 anni di merda, e lo scrivo qui,
perchè tutti mi sanno per una felice, ma non lo sono, vorrei una vita diversa,
una famiglia diversa, un marito diverso, insomma voglio la diversaabilità!Voglio il sostegno, voglio usufruire dell'invalidità e dell'accompagnamento, a cosa? ad attraversare questa vita che tutto sommato non mi sono scelta, ma mi ha scelto,
figli problematici e irriconoscenti, marito narciso all'ennesima potenza, amici?
ZERO parenti..ve li raccomando, e cha cazzo! dai l'ho detto finalmente un post politicalyscorrect, e pensare che ho lasciato la scuola di scrittura perchè non mi piaceva scrivere parolacce.....e cha cazzo.
cazzo cazzo cazzo evvai... cazzo cazzo!!!!!!!
d1c357bd-e630-4997-9cfe-38143c97b02c
Lunedì compio 50 anni e chi se ne fotte! la festa? che me la facessero gli altri, mi è bastata quella dei 49, facce appese e funerale in scena, peccato che l'unica felice ero io, adesso che faccio persevero? naaa manco per idea, mia cugina mi ha detto saggiamente: vedi sbagliare è umano, ma...
Post
04/05/2017 18:18:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    4