nulla arriva all'improvviso....

15 novembre 2016 ore 11:46 segnala
Stamattina un pensiero si è affacciato prepotente, quando stento ad alzarmi dal letto qualcosa non va, me lo sento ormai da un paio di mesi,sono stanca apatica e priva di ogni possibile scusa per mettere il piede giusto a terra e cominciare la giornata.
Me ne accorgo dall'intensità del tuo pensiero fisso dentro me, so bene che quando riaffiora, non è perchè mi manchi , ma perchè attorno c'è il vuoto, e tu costantemente presente e non omologato al vuoto stesso recrimini attenzioni.
Ma stamattina, oltre a rendermi conto che ormai la mia vita matrimoniale è alla frutta, sono ( siamo oserei dire) in piena crisi, e delle peggiori che abbiamo attraversato, questa è silenziosa, strisciante e quasi rassegnata, allora il pensiero che si affaccia è questo:
Nulla arriva all'improvviso!
Non si arriva dove adesso mi trovo io, per caso, il tragitto percorso mi ha portato dove sono ed è bastata una frase ascoltata superficialmente ieri per farmi ricordare che tra alti e bassi sono ormai 7 anni che siamo in crisi, sono giorni e giorni che mi ripeto che non provo niente più per te se non profonda stima per il lavoratore e padre che sei, forse padre non proprio avresti potuto fare di più, padre nel senso che non hai fatto mancare nulla ai tuoi figli, questo si.
E così, mentre il brodo bolle in pentola,faccio un po di conti, giusto sette anni il tempo giusto che io e te non ci sentiamo più, chi sa se averti incrociato tra le mie quotidiane battaglie sette anni fa, ha concorso al pensiero di oggi?
Nulla arriva all'improvviso!
E chi sa se anche tu, tra i tanti vuoti esistenziali, mi pensi ancora!

9081c509-bb58-40a8-aded-a13cc4575469
Stamattina un pensiero si è affacciato prepotente, quando stento ad alzarmi dal letto qualcosa non va, me lo sento ormai da un paio di mesi,sono stanca apatica e priva di ogni possibile scusa per mettere il piede giusto a terra e cominciare la giornata. Me ne accorgo dall'intensità del tuo pensiero...
Post
15/11/2016 11:46:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. frisbi0 15 novembre 2016 ore 21:17
    ... che pensi di fare ?
  2. 7aerdna 16 novembre 2016 ore 19:42
    L'unica cosa che mi sento di dire è che nulla arriva all'improvviso.
    Siamo anche noi - e non solo e sempre gli altri - che avremmo potuto fare di più o di meno.
    Ti auguro di scegliere e di fare la scelta giusta.
  3. mynikforever 17 novembre 2016 ore 18:03
    @frisbi0 tante cose vorrei fare, ma un pensiero , sempre lo stesso, mi trattiene e mi frena!
  4. mynikforever 17 novembre 2016 ore 18:05
    @7aerdna scelta giusta...e chi può dirlo? del resto quando scegliamo, crediamo di essere nel giusto...comunque grazie!
  5. mynikforever 18 novembre 2016 ore 22:32
    @7aerdna scusami, ma non trovo il nesso..comunque complimenti per il blog!
  6. ubaldo77 24 novembre 2016 ore 08:06
    In tempi privi di certezze si accentuano le crisi matrimoniali ed esistenziali ma trovo che in realtà, tutti gli individui sono soli di fronte all'universo. Prima di considerare il livello di validità dei nostri rapporti personali sarebbe utile impegnarsi per conquistare una indipendenza psicologica ed economica. Sostenersi a vicenda, in contesti famigliari o sociali è una buona cosa ma una sana autonomia contribuisce sempre positivamente alla costruzione delle condizioni di vita.
    Questo è il mio modesto parere!
  7. mynikforever 24 novembre 2016 ore 12:52
    @ubaldo77 il tuo "modesto" parere non fa una piega! colpita e affondata!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.