Never

06 aprile 2010 ore 14:51 segnala
I'm sorry for the times that I made you scream
For the times that I killed your dreams
For the times that I made your whole world rumble

For the times that I made you cry
For the times that I told you lies
For the times that I watched and let you stumble

It's too bad, but that's me
What goes around comes around, you'll see
That I can carry the burden of pain

'Cause it ain't the first time that a man goes insane
When I spread my wings to embrace him for life
Suckin' out his love, 'cause I, I'll never be nobody's wife

I'm sorry for the times that I didn't come home
Left you lyin' in that bed alone
Was flyin' high in the sky when you needed my shoulder
You're like a stone hangin' round my neck, see

Cut it loose before it breaks my back, see
I've gotta say what I feel before I grow older
I'm sorry but I ain't gonna change my ways
You know I've tried but I'm still the same

I've got to do it my own way, yeah
It's too bad, but hey, that's me
What goes around comes around, you'll see
That I can carry the burden of pain

'Cause it ain't the first time now that a man goes insane
When I spread my wings to embrace him for life
Suckin' out his love, I, I'll never be nobody's wife

It's too bad, but hey, that's me
What goes around comes around, you'll see
That I can carry the burden of pain

'Cause it ain't the first time, oh no, that a man goes insane
'Cause when I spread my wings to embrace him for life
Suckin' out his love, I, I'll never be nobody's wife

I'll never be, never be, never gonna be
Never gonna be, never gonna be nobody's wife
Nobody, yeah, nobody, yeah, no, no
I'll never gonna be, never gonna be, never gonna be
Never gonna be, never gonna be, never gonna be

Da Robinson Crusoe

12 luglio 2009 ore 01:08 segnala

"[...]forse potevo essere più felice vivendo così, in solitudine, di quanto lo sarei stato forse, con un'esistenza libera fra gli altri uomini, in mezzo a tutti i piaceri del mondo[...]"

Alla vista del denaro sorrisi fra me e non potei trattenermi dall'esclamare ad alta voce: - Oh, illusione! A che cosa servi? Non vali niente, per me, niente: nemmeno la fatica di raccoglierti. Ha più valore uno di questi coltelli di tutto il gruzzolo che rappresenti: di te non saprei proprio cosa farmene. Rimani perciò lì dentro e finisci pure in fondo al mare: non sei cosa che meriti di essere salvata.

Gelido

31 maggio 2009 ore 20:34 segnala

Gelido come
mi guardo allo specchio
e non mi vedo piu'

quale' il mio nome
qual'e' la mia citta'
dov'e' che abito
gelido come
un pezzo di ghiaccio
mi guardo e non ricordo
le cose di cui ho bisogno
e non mi piace piu'
gelido come
la luna mi guarda
e non mi parla mai
dov'e' l'amore
dov'e' la mia donna,
dov'e' che finiro'
gelido come
un uomo di latta
e un altro di cartone animato
mi guardo allo specchio
e non si vede piu'
. . . . .
gelido come
fare l'amore
pero' pensare
ad un'altra situazione
che adesso non c'e' piu'
ma allora amore
e' giusto sbagliato,
questo non lo so
fara' dolore
e' tutto finito
e non balliamo piu'
. . . . .
quando il tempo passa in fretta
sai che non ti aspettera'
quando pensi solo a quello che non va
quando sai che hai fatto tardi
e forse ancora tarderai
gelida e' qualcosa non vorresti mai
gelido sara'
gelido sara'...
gelido sara'
gelido sara'...
gelido come
la marmellata
se non l'hai mai mangiata
di mattina fa bene alla testa
e poi ti tira su
l'autostrada e' piena di gente
vanno e vengono
dov'e' la fine
di questo discorso
che ormai non guido piu'
. . . . .
quando il tempo passa in fretta
forse ti sorpassera'
quando pensi solo a quello che non va
quando resti solo e pensi
solo a quello che non hai
gelida e' qualcosa non vorresti mai
gelido sara'
gelido sara'........
ci sono cose nella vita
che mi sembrano piu' vere
ed altre che mi sembrano di plastica
ci sono cose che vorrei
poter cambiare veramente
lo vuole tanta gente invece niente
ci dobbiamo accontentare
qui lo nego ma l'ho detto,
e' colpa di quel freddo maledetto
...
ci sono cose nella vita
che mi sembrano piu' vere
ed altre che mi sembrano di plastica
ci sono cose che vorrei
poter cambiare veramente
lo vuole tanta gente invece niente
ci dobbiamo accontentare
qui lo nego ma l'ho detto,
e' colpa di quel freddo maledetto...
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'........
gelido sara'.......
gelido sara'.......

Perchè...

30 maggio 2009 ore 12:57 segnala
Perchè io non ci credo più e non so più chi sono. Perchè voglio scappare da nessuno oramai ma da tante e troppe cose ancora. Perchè non voglio un consiglio, ma voglio sapere con certezza cosa fare. Perchè non sono più in grando di prendere delle decisioni e voglio qualcuno che le prenda per me. Perchè quello che pensavo prima si è rivoltato radicalmente e so che adesso tutto questo non serve più a niente ed è incredibilmente noioso e poco stimolante oltre che indecentemente inutile. Perchè forse non ne vale la pena se non hai qualcuno per cui fare tutto questo e che ti chieda di farlo.       Perchè forse tutto dipende da te... che ancora non ci sei... e chissà quando arriverai... piccolo e indifeso...mi tenderai quella tua minuscola manina...e forse avrai bisogno di me... avrai bisogno che io faccia tutto questo per te...e io lo farò...e sarò disposta a dare la vita per te...

amo le notti di luna piena

30 aprile 2009 ore 21:54 segnala
Non c'è motivo... Ma che senso ha?