Ultimo post

21 aprile 2010 ore 16:28 segnala

Beh ...prima o poi doveva accadere, odio gli addii e non sono  mai stato troppo entusiasta nel rivelare le mie cose personali, ma andare via come fanno tanti dall'oggi al domani senza manco avvisare nick o amici con cui si è condiviso risate  , confidenze ecc ecc mi sembrava troppo incoerente al mio modo di vivere , anche qui nel virtuale....che dire...come alcune persone a me care sanno la mia vita è cambiata velocemente negli ultimi mesi, forse troppo :many ma ne sono felice naturalmente...ora mi sto trasferendo a casa della mia compagna per qualche mese , fino ad agosto, quando lei mi renderà di nuovo padre di una bambina ( Andia per sapere il nome  devi aspettare ancora ehehehe )...questo è il vero motivo, tempo ne ho poco  e ne avrò sempre meno visto che anche gli altri due miei figli reclamano attenzioni in attesa di poterci di nuovo trasferire tutti insieme nella nuova casa  dopo le vacanze estive....solo a pensare a tutto quel che dovrò fare  mi viene male :many ....quindi saluto tutti gli amici di blog e non, quando potrò qualche volta mi collegherò dal lavoro ma non posterò più nulla per ora , mi limiterò a salutare qualche amico/a :ok Non cancello nulla per adesso e vi lascio l'ultimo video .. che dedico ad una ragazza meravigliosa che ha avuto il coraggio di incasinarsi con me ahahahaah A Stefania :cuore :bacio

11544686
Beh ...prima o poi doveva accadere, odio gli addii e non sono mai stato troppo entusiasta nel rivelare le mie cose personali, ma andare via come fanno tanti dall'oggi al domani senza manco avvisare nick o amici con cui si è condiviso risate , confidenze ecc ecc mi sembrava troppo incoerente al mio ... (continua)
Post
21/04/2010 16:28:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    40

Cammina

16 aprile 2010 ore 13:18 segnala



Non è uno scherzo mi piacerebbe comprare al mondo del cibo
E insegnare al mondo a cantare in perfetta armonia
E insegnare al mondo a fiutare gli incendi e i bugiardi
Ehi lo so è solo una canzone ma è peperina per la ricetta
Questo è un attacco d’amore lo so è venuto fuori ma è tornato indietro.
È solo come qualche capriccio si ritira prima della collisione
E proprio come la moda è una passione per farlo e aggiornarsi.
Se hai i beni verranno e compreranno solo per restare
Nella cricca

Allora non rimandare l’azione ora le suppliche stanno venendo fuori
Permesso se tu sei ancora vivo sei anni su otto per arrivare
E se segui lì potrebbe essere domani
Ma se l’offerta è sfuggita faresti bene a camminare sul sole

Venticinque anni fa parlarono chiaro e scoppiarono
Di recessione e oppressione e insieme mangiarono
Fecero folklore fuori con le chitarre intorno al falò
Cantando e applaudendo l’uomo che diavolo successe
Poi molti erano affascinati molti erano a confine con l’inferno
Molti si sentivano giù e molti tornarono indietro e
Combatterono contro la fusione
E i loro figli erano piccoli hippie tutti ipocriti
Perché la moda è l’eccellente significato di questo

Allora non rimandare l’azione ora le suppliche stanno venendo fuori
Permesso se tu sei ancora vivo sei anni su otto per arrivare
E se segui lì potrebbe essere domani
Ma se l’offerta è sfuggita faresti bene a camminare sul sole

Non è uno scherzo quando il fazzoletto di una mamma è inzuppo
Delle sue lacrime perché la vita del suo bambino è stata annullata
Il vincolo è spezzato così ostruito e focalizzato sul primo
Piano
Signor stregone non puoi non eseguire un divino hocus-pocus
Allora non metterti comodo restituisci il calcio e osserva il mondo attaccare
A sorpresa
Notizie delle 10:00 il tuo vicinato è sotto attacco
Riponi il crac prima che il crac ti butti via
Hai bisogno di stare qui quando il tuo bambino sarà vecchio abbastanza per
Raccontare

Allora non rimandare l’azione ora le suppliche stanno venendo fuori
Permesso se tu sei ancora vivo sei anni su otto per arrivare
E se segui lì potrebbe essere domani
Ma se l’offerta è sfuggita faresti bene a camminare sul sole

11528809
Non è uno scherzo mi piacerebbe comprare al mondo del ciboE insegnare al mondo a cantare in perfetta armonia E insegnare al mondo a fiutare gli incendi e i bugiardiEhi lo so è solo una canzone ma è...
Post
16/04/2010 13:18:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    14

All'improvviso

14 aprile 2010 ore 14:52 segnala




 
 
 
Prima o poi, questo capita a tutti
A tutti
 
Puoi vivere la tua vita imparando
E lavorando da solo
Dire che è tutto ciò che vuoi
Ma non credo che sia vero
Perché quando meno te lo aspetti
Attendendoti dietro l’angolo
 
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
 
Puoi vivere una vita nel lusso
Se è quello che vuoi
Provare piaceri proibiti
Qualsiasi cosa tu voglia
 
Puoi volare fino alla fine del mondo
Ma dove ti porta ciò?
Perché proprio quando meno te le aspetti
proprio quando meno te le aspetti
 
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
 
So che sembra ridicolo, ma parlo per esperienza
Può sembrare romantico, e non ci sono difese
L’amore arriva sempre a te
Prima o poi, prima o poi questo capita a tutti
A tutti
 
Puoi volare fino alla fine del mondo
Ma dove ti porta ciò?
 
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
(oooh)
 
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti (Ooh ooh)
L’amore viene all’improvviso, qualsiasi cosa tu faccia
E non puoi smettere di innamorarti :ok :hihi ;-)

xxxxxx

08 aprile 2010 ore 22:09 segnala



Prendimi adesso baby qui come sono
Stringimi forte, prova a capire
Il desiderio è forte è il fuoco che respiro
L'amore è un banchetto sul quale ci sfamiamo

Avanti ora prova a capire
Come mi sento quando sono nelle tue mani
Prendi la mia mano, vieni al riparo
Loro non possono ferirti ora
Non possono ferirti ora non possono ferirti ora
Perché la notte appartiene agli amanti
Perché la notte appartiene al desiderio
Perché la notte appartiene agli amanti
Perché la notte appartiene a noi

Ho dubbi quando sono sola
L'amore è uno squillo, il telefono
L'amore è un angelo travestito come desiderio
Qui nel nostro letto finché mattino arriva
Avanti adesso prova a capire
Come mi sento sotto il tuo comando
Prendi la mia mano mentre il sole tramonta
Loro non possono toccarti ora
non possono toccarti ora, non possono toccarti ora
perché la notte appartiene agli amanti

Con l'amore dormiamo
Con dubbio il circolo vizioso
Gira e brucia
Senza di te non posso vivere
Perdona, questo desiderio acceso
Io credo che sia ora, troppo vero di sentire
Cosi toccami ora, toccami ora, toccami ora
Perché la notte appartiene agli amanti

Perché stanotte ci sono due amanti
Se crediamo nella notte, ci fidiamo
Perché stanotte ci sono due amanti……

intuizione

06 aprile 2010 ore 16:08 segnala

Non mi chiedere più di me
Se già sai qual è la risposta
Dal momento in cui ti vidi
So ciò a cui vado incontro
Mi offro per essere tua
una vittima quasi perfetta
mi offro per essere tua
un vulcano

E l'amore forse è un male comune
E così come vedi sono libera
sarà una questione di fortuna

Credo di iniziare a capire(piano, piano)
Ci desideravamo da prima di nascere(ti sento, ti sento, ti senti...)
E le donne sono quelle dell'intuizione
Così sono disposta a tutto amore
credo di iniziare a capire(piano, piano)
Ci desideravamo da prima di nascere(ti sento, ti sento, ti senti)
Ho il presentimento che inizia l'azione(dentro, dentro...)
e le donne siamo quelle dell'intuizione
Così sono disposta a tutto amore

Ti propongo una scappatella
un errore diventato una cosa giusta
Mi offro per essere tua un vulcano

E l'amore forse è un male comune
E così come vedi sono libera
sarà una questione di fortuna

credo di iniziare a capire(piano, piano)
Ci desideravamo da prima di nascere(ti sento, ti sento, ti senti)
Ho il presentimento che inizia l'azione(dentro, dentro...)
e le donne siamo quelle dell'intuizione
Così sono disposta a tutto

credo di iniziare a capire(piano, piano)
Ci desideravamo da prima di nascere(ti sento, ti sento, ti senti)
Ho il presentimento che inizia l'azione(dentro, dentro...)
e le donne siamo quelle dell'intuizione
Quelle dell'intuizione

pesce d'aprile

01 aprile 2010 ore 19:13 segnala

Oggi un'albergo ad Alcatraz
domani un'ostello a guantanamo
le villette degli orrori in bed & breakfast
e su Erode un bel parco tematico
l'assasinio di John Kennedy
è un musical a broadway
si però poteva metterli
dei cuscini un pò più morbidi
oggi un campeggio a Neanderthal
domani le terme a chernobyl
hiroshima a pagamento come disneyland
con dei prezzi un pò più ragionevoli
ma è un affare se consideri
che ho bevuto più del solito
c'è un pacchetto di coriandoli
col sacchetto per il vomito
mi sembra impossibile
da non capire
è come vivere
in un pesce d'aprile
è sempre bellissima
la ciccatrice
che mi ricorderà
di esser stato felice
un sole color clinica
tra le nuvole bende da togliere
all'unisono si aprono i cancelli
che sei già dentro e ormai non puoi scendere
dalle ruoteparonamiche
si riprendono anche i crimini
che finiscono sù internet
fra lo sport e gli spettacoli
mi sembra impossibile
da non capire
quì è come vivere
dentro un pesce d'aprile
è un gusto difficile
da definire
è commestibile
o invece mi uccide
dovè che andiamo?
nelle sabbie mobili a smatire cellulite
fermi in coda immobili e lontano dalle uscite
mi sembra impossibile
voglio capire
è come vivere
in un pesce d'aprile
divento insensibile
devo dormire
conto le pecore
con in mano un fucile.

Veleno

31 marzo 2010 ore 12:42 segnala


Il tuo crudele piano
il tuo sangue è come il ghiaccio
un tuo sguardo potrebbe uccidere
il mio dolore, il tuo fremito
voglio amarti
ma è meglio che non tocchi
voglio stringerti
ma i miei sensi mi dicono di fermarmi
voglio baciarti, ma lo voglio troppo
voglio assaporarti
ma le tue labbra sono un veleno velenoso
il tuo veleno scorre nelle mie vene
tu sei veleno, non voglio spezzare queste catene
la tua bocca è così sensuale
sono rimasta intrappolata nella tua ragnatela
la tua pelle è così umida
pizzo nero sul sudore
ti sento chiamare e sono aghi e spilli
voglio farti del male
solo per sentirti urlare il mio nome
non voglio toccarti
ma tu sei sotto la mia pelle (nel profondo)
voglio baciarti, ma le tue labbra
sono un veleno velenoso
il tuo veleno scorre nelle mie vene
tu sei veleno, non voglio spezzare queste catene
veleno, un tuo sguardo potrebbe uccidere
il mio dolore, il tuo fremito
voglio amarti ma è meglio che io non ti tocchi
voglio stringerti
ma i miei sensi mi dicono di fermarmi
voglio baciarti, ma lo voglio troppo
voglio assaporarti
ma le tue labbra sono un veleno velenoso
il tuo veleno scorre nelle mie vene
tu sei veleno, non voglio spezzare queste catene
veleno
voglio baciarti, ma è meglio che io non ti tocchi
voglio stringerti
ma i miei sensi mi dicono di fermarmi
voglio baciarti ma lo voglio troppo
voglio assaporarti
ma le tue labbra sono un veleno velenoso
il tuo veleno scorre nelle mie vene
è veleno, non voglio spezzare queste catene

:many ;-) :ok

i nomi metteceli voi ....

30 marzo 2010 ore 09:35 segnala

anche io non sopporto più  niente e nessuno :many :many :ok

Lavoro su un sogno

29 marzo 2010 ore 18:45 segnala

:ok ;-) :clap

Là fuori le notti sono lunghe, i giorni solitari:
penso a te e lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Le carte che ho calato sono per una mano pesante, mia cara;
ho raddrizzato la schiena e lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se a volte sembra così lontano,
lavoro su un sogno
e so che sarà mio, un giorno.
La pioggia cade, sollevo il martello:
le mie mani si sono indurite a forza di lavorare su un sogno,
a forza di lavorare su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se i problemi mi suggerirebbero di restare coi piedi per terra,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore scaccerà via ogni problema.
Lavoro su un sogno
anche se sembra così lontano,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore lo farà avverare, un giorno.
Il sole sorge, salgo la scala,
un nuovo giorno è arrivato e io lavoro su un sogno,
lavoro su un sogno.
Lavoro su un sogno
anche se sembra così lontano,
lavoro su un sogno
perché il nostro amore lo farà avverare, un giorno

Sesso e magia

23 marzo 2010 ore 16:08 segnala

Sangue, zucchero, pesce remora
Nel mio piatto
Quante porzioni ne vuoi?
Entro in un paradiso
Dove mi schiero dalla parte dell'anima
Ragazza, dammi piacere
Sii la mia anima gemella
Ogni donna
Ha un che di Afrodite
Copulare per creare
Uno stato di luce sessuale
Baciando la sua verginità
La mia affinità
Mi unisco agli dei
Mi unisco alle divinità

Sangue, zucchero, baby
Lei è magica
Sesso e magia, sesso e magia

Gloriosa euforia
È il mio dovere
Lo shock erotico
È lo scopo della lussuria
Temporaneamente accecato
Dimensioni da scoprire in tempo
L’uno dentro l’altro
Note incontrollabili
Dalla sua gola di Biancaneve
Riempiono lo spazio in cui fluttuano due corpi
Con una voce lirica
Fanatico per scelta
Il fiore è aromatico
Lei deve essere umida

Sangue, zucchero, baby
Lei è magica
Sesso e magia, sesso e magia