un capodanno speciale....

30 dicembre 2009 ore 11:50 segnala

Stamattina ti osservavo mentre dormivi, naggia sei sempre un terremoto.....capelli scompigliati, sorriso buffo, piumone da una parte e tu dall'altra, ti ho risistemato il letto e anche se avevo detto che ti avrei svegliata per le 8 ti ho lasciata dormire ancora... Ti guardavo e pensavo a tanti anni fa, era più o meno quest'ora , e tua mamma mi disse " Ni... mi sa che è ora" ....avevamo già tuo fratello, ma il tuo arrivo era desiderato quanto il suo...poi eri femminuccia, venivi a completare il quadro.....cmq per farla breve ...solite tel di rito per avvisare parenti e amici che andavamo al S.Anna a passare il capodanno:ok  e via di corsa....fra una cosa e l'altra si fece quasi sera, visite , tracciati ecc ecc passeggiavamo in ospedale per ammazzare il tempo e pensavamo a come saresti stata ...bella come la mamma  ( e anche come il papà :many ) bionda o bruna , un angelo come tuo fratello o un terremoto ( grrrrrrrrr ) come saresti in effetti stata  ( arigrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr).....a cena arrivarono parenti e amici....ma tu avevi deciso che avresti visto con noi i fuochi d'artificio e con tempismo sei nata per le 22 e 50 ...giusto il tempo di sistemarvi a te e la mamma e per la mezzanotte eravamo  a guardare i fuochi sui murazzi dalla finestra della stanza, con tutto l'ospedale a salutarti e festeggiarti....era il 31 dicembre del 1998 ....Auguri Sara , sei speciale dalla nascita .... tvb:cuore :cuore

Anto......

29 dicembre 2009 ore 23:33 segnala

Una canzone per te
non te l'aspettavi eh!
invece eccola qua
come mi è venuta
e chi lo sa
le mie canzoni nascono da sole
vengono fuori già con le parole
Una canzone per te
e non ci credi eh!
sorridi e abbassi gli occhi
un istante
e dici "non credo di essere
così importante"
ma dici una bugia
e infatti scappi via

Una canzone per te
come non è vero sei te!
ma tu non ti ci riconosci neanche
lei è troppo chiara
e tu sei già troppo grande
e io continuo a parlare di te
ma chissà pure perché

Ma le canzoni
son come i fiori
nascon da sole
e sono come i sogni
e a noi non resta
che scriverle in fretta
perché poi svaniscono
e non si ricordano più

tutte le cose belle...

29 dicembre 2009 ore 21:06 segnala

come to an end.......

Onestamente, cosa ne sarà di me?
non mi piace la realtà
è una strada troppo chiara per me
ma la vera vita è quella di ogni giorno
noi siamo quello che non vediamo
ho perso tutto sognando ad occhi aperti

dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?

quando viaggio mi fermo solo alle uscite
domandandomi se resterò
giovane e irrequieta
vivendo in questo modo mi fisso di meno
voglio allontanarmi quando il sogno muore
il dolore sopraggiunge ed io non piango
sento solo la gravità e mi chiedo perchè

dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?

beh i cani stavano fischiettando una nuova melodia
ululando alla nuova luna
sperando che sarebbe arrivata presto
in modo che avrebbero potuto
i cani stavano fischiettando una nuova melodia
ululando alla nuova luna
sperando che sarebbe arrivata presto
in modo che avrebbero potuto...
morire morire morire morire...

dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
dalle fiamme alla polvere
dagli amanti agli amici
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?
perchè tutte le cose belle finiscono?

beh i cani stavano ululando alla nuova luna
fischiettando una nuova melodia
sperando che sarebbe arrivata presto
e il sole si stava chiedendo se doveva farsi da parte
per un giorno intero, fino a che quella
sensazione sarebbe andata via
e il cielo si stava appesantendo
sulle nuvole che stavano cadendo e
la pioggia aveva dimenticato
come portare la salvezza
i cani stavano ululando alla nuova luna
fischiettando una nuova melodia
sperando che sarebbe arrivata presto
in modo che avrebbero potuto morire

ricomincio da capo...

28 dicembre 2009 ore 19:50 segnala

l'asta degli scapoli:many

Time

27 dicembre 2009 ore 15:04 segnala


Tempo


Scorrono ticchettando gli attimi che compongono un giorno noioso,
tu sprechi le ore percorrendo vie fuori mano
gironzolando per una piccola zona della tua città
aspettando che arrivi qualcuno o qualcosa a mostrarti la via.

Sei stanco di stare al sole o di stare a casa a guardare la pioggia,
sei giovane e la vita è lunga, c’è troppo tempo da ammazzare oggi,
e un giorno ti volti e vedi che dieci anni sono scivolati via,
nessuno ti ha detto quando correre, hai perso il colpo di pistola*.

Allora corri e corri per raggiungere il sole, ma sta tramontando
e facendo il suo giro per rispuntare ancora una volta dietro di te
Il sole è lo stesso nel suo moto relativo, ma tu sei invecchiato,
il respiro è più corto e la morte un giorno più vicina.

Ogni anno diventa più corto, sembra che il tempo non ci sia mai,
i programmi o falliscono o diventano mezze pagine di linee annotate,
Sopravvivendo nella quieta disperazione alla maniera inglese
Il tempo è terminato, la canzone è finita, pensavo di avere ancora qualcosa da dire.

*
A casa, di nuovo a casa,
mi piace essere qui quando posso,
quando torno infreddolito e stanco
è bello scaldarsi le ossa accanto al fuoco
In lontananza, al di là del campo,
il suono della campana di ferro
richiama il fedele ad inginocchiarsi
per sentire le parole magiche pronunciate dolcemente

-------------------------------------------------------------

E con questa  saluto tutti...il mio percorso  qua sta finendo....

il blog va in ferie

14 dicembre 2009 ore 16:57 segnala

chissà se torna ...mah, saludos amigos:bye

per te

14 settembre 2009 ore 21:02 segnala

Roxanne acustica

niente altro ha importanza

14 giugno 2009 ore 01:23 segnala

Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
E nient'altro ha importanza

Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, e la viviamo a modo nostro
Tutte queste parole che non dico
E nient'altro ha importanza

Cerco fiducia e la trovo in te
Ogni giorno per noi qualcosa di nuovo
Apri la mente ad un nuovo punto di vista
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
Ma io lo so

Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
Ma io lo so

(Musica)

Non mi sono mai aperto così
La vita è nostra, e la viviamo a modo nostro
Tutte queste parole che non dico
E nient'altro ha importanza

Cerco fiducia e la trovo in te
Ogni giorno per noi qualcosa di nuovo
Apri la mente ad un nuovo punto di vista
E nient'altro ha importanza

Fregatene di ciò che dicono
Fregatene dei loro giochetti
Fregatene di ciò che fanno
Fregatene di ciò che sanno
E io lo so

Così vicino non importa quanto lontano
Non può essere troppo lontano dal cuore
Abbi sempre fiducia in chi siamo
No, nient'altro ha importanza