Tradimenti

14 novembre 2017 ore 19:17 segnala
Siete persone insicure, ansiose, possessive, invidiose, sospettose, irrazionali, con una scarsa autostima?
Probabilmente siete anche gelose.

Ora, se siete single e non avete legami sentimental-sessuali non è un problema ma se fate parte di una coppia, allora vivrete costantemente nella paranoia che il vostro lui vi tradisca.
Dato che so mi considerate un inutile cazzone erattamente come le inutili cazzate che scrivo, ecco qualche consiglio per smascherare il vostro lui, quel porco traditore.
Se desiderate rendergli pan per focaccia, sappiate che sono disponibile a collaborare al vostro piano ma affrettatevi: ho 49 anni e non so fino a quando funzionerà tutto la sotto.

1 - Chiedete direttamente se ha un'altra.
Se colpevole mentirà e basta guardare il linguaggio del corpo per capire se mente o meno (distogliere lo sguardo, sfregarsi le labbra, portarsi alla bocca un oggetto, toccarsi il naso, sono gesti involontari che compie chi sta mentendo).
Se il vostro lui è un reduce del Vietnam ed ha perso entrambi gli arti superiori, allora li è un po' più difficile capire se mente.
Ovviamente la domanda dovrete farla non durante una sessione di bondage, dove lui è legato come un cotechino, sennò come fa a muoversi e tradirsi?

2 - Osservate i vostri amici.
Di solito chi tradisce si confida con amici e se è una amicizia in comune costui cambierà atteggiamento nei vostri confronti.
Sarà più gentile e si farà vedere meno per non correre il rischio di tradirsi.
Se quando vi vedono gli amici abbassano lo sguardo e dicono "poverina" piangendo e scappano da voi, probabilmente sanno qualcosa.

3 - Occhio a come parla.
Se parla con un ritmo diverso o se il suo vocabolario è cambiato, nel senso che dice più parolacce o ne dice meno rispetto a prima, è possibile che sia entrato in contatto con una persona che gradisce o meno certi linguaggi e probabilmente lo ha sollecitato a cambiare.
Fategli cadere, fingendo di non averlo fatto apposta, il ferro da stiro sull'alluce.
Se dalla sua bocca uscirà una bestemmia talmente potente ed articolata da far suonare le campane in San Pietro, esattamente come quando gli faceste il primo pom_ino, non eravate molto esperte e gli mordeste il pisello, allora tranquille.
Se invece il dolore immane al ditone gli farà dire "Perdindirindina che male al piede" allora vi tradisce con una che non ama le bestemmie.

4 - Controllate l'auto.
Nelle tasche porta oggetti ad esempio, potreste trovare indizi. O magari il parasole (con lo specchietto) abbassato lato passeggero potrebbe voler dire che una donna si è ridata il rossetto dopo un pom_ino.
Fate anche così: alitate sul vetro lato passeggero.
Se per magia compariranno le impronte di un paio di piedi nudi allora vi tradisce, piede piccolo con una donna, piede 45 con un trans.

5 - Se la persona non sa gestire i silenzi potrebbe essere che abbia qualche cosa da nascondere.
Le pause e i silenzi vengono vissuti con ansia da chi ha la "coscenza sporca" e, quindi, cercherà di riempire i vuoti con delle cazzate inutili, risate e parole a vanvera.
Con me questa tattica non funziona dato che io le parole a vanvera le sparo sempre e comunque...

6 -Se esce a portare fuori il cane e si porta dietro il cellulare, potrebbe essere un modo per chiamare l'amante senza generare sospetti.
Se non avete un cane, compratelo ed addestratelo in modo che, con una parola che solo voi conoscente, gli azzanni le balle se solo intuite che vi tradisce.

7 - Occhio all'alito.
Se rincasa con l'alito fresco potrebbe essere che si sia messo in bocca una mentina o un chewing gum per mascherare odori o profumi.
Ma non siate così tranquille se arriva e vi bacia con un alito che sa di malga alpina:
potrebbe aver limonato una capra...

8 - Evitate di leggere i suoi sms.
Perchè sono brevi messaggi e potreste fraintendere quello che c'è scritto ed allarmarvi per nulla. E poi non va bene per via della privacy.
Evitate anche di fare come facevo io, ovvero cambiare i nomi femminili in maschili. Perchè se prende il vostro cell e legge un sms del tipo "Stasera te lo succhio fino a farti passare il lenzuolo dal buco del c_lo" firmato da un certo Carlo, e non Carla, il nome della vostra amante, fate anche la figura del busone. E non è bello.

9 - Se il vostro lui sessualmente è diventato, per magia, fantasioso, potrebbe essere che voglia fare con voi quello che fa con l'amante. Di solito gli uomini fanno così, ovvero propongono alla propria partner di fare cose che gi ha eccitati con l'altra, mentre le donne, invece, tengono ben divise le due cose e non proporrebbero mai, al proprio partner, quello che fanno con l'amante per paura di essere giudicate male.
Ecco. Io spendo una fortuna in libri sulle tecniche sessuali e non li posso unsare con la Morosa perchè poi pensa che siano robe imparate con un'altra...cazzate!
Che poi, pensateci un attimo:
non vi piacerebbe che il vostro lui praticasse un cunilingus come si deve perchè si è allenato molto ed ha appreso come si fa da un altra?
Alla fine il risultato è quello che conta no?

10 - Ma basta controllare e andare in para!
Fidatevi.
Cercate di essere aperti e trasparenti perchè fiducia genera altra fiducia.

Ovviamente un post inutile si chiude con un consiglio del ca__o.
Ma sappiate che ho solo riportato cose lette su internet e non sono io che le ho scritte.

b24de4c8-cb36-4bbe-951b-2c04ad696a9a
Siete persone insicure, ansiose, possessive, invidiose, sospettose, irrazionali, con una scarsa autostima? Probabilmente siete anche gelose. Ora, se siete single e non avete legami sentimental-sessuali non è un problema ma se fate parte di una coppia, allora vivrete costantemente nella paranoia...
Post
14/11/2017 19:17:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.