Persone opprimenti e distruttive

14 gennaio 2018 ore 23:25 segnala


Ci sono persone nella vita che risultano opprimenti a discapito di altri. Nei migliori dei casi sono petulanti e ossessive, osservano ogni piccola cosa facendola pesare, nei peggiori dei casi, hanno una cattiveria latente, sempre pronti ad infierire per il solo gusto di farlo sfogando i loro istinti e godendo con gran sadismo. Non so da dove nasce tutto ciò, forse per interessi, il denaro, il sesso, difficoltà di vita e sicuramente dal loro egoismo e prepotenza dovuto semplicemente dalla natura stessa dell'individuo. sempre perennemente scontento cercando sempre di prevalere su gli altri. Spesso accade che chi ha un carattere troppo autoritario, porta malessere negli animi troppo deboli. Sia all'interno della coppia o della famiglia stessa, sia nell'ambito lavorativo, che nelle amicizie. Questo accade soprattutto con chi non riesce a reagire a tale oppressione, i malcapitati si lasciano sottomettere divenendo succube dell'altro, si lasciano manipolare, forse per paure varie, come ritorsioni, vendette, violenza o il timore di perdere quel quieto vivere che spesso è messo a dura prova e via via lasciano correre passivamente per troppo tempo, fino a diventare una brutta abitudine con il risultato che, lasciano la propria vita nelle loro mani.
Ultimamente si sente molto parlare di sette, una comunità di persone che adocchiano il soggetto debole, lo abbindolano inizialmente con attenzioni varie, si fingono persone timorate di Dio, ricche di sani valori, pronti ad aiutare in ogni modo, essi hanno la facoltà di manipolare la loro vittima. Una volta caduto nella loro rete, , sanno come allontanandolo dai loro beni e dagli affetti. Poi la fase seguente è quella di ritrarsi, isolandolo, creando loro il vuoto intorno. La vittima disorientata prova sensi di colpa, incapace di capire e reagire, né di chiedere aiuto, entra così in una profonda depressione, sopraffatta da questa situazione inspiegabile. Schiavi di una nera solitudine interiore ed esteriore, si sentono sbagliati e rimangono privi di ogni sostegno. La conseguenza a volte è grave e disastrosa.
Un percorso di vita molto duro, costretti a scendere a compromessi, in balia degli eventi. Non sempre è facile spiegare e non sempre c'è qualcuno che ti sta a sentire, e comunque anche se ci riuscisse è come combattere soli contro un muro di gomma, perchè se vogliono, queste sette sanno essere irraggiungibili. Così si arrende privo di volontà. A volte la vita può essere molto triste e senza risorse. Non so quanto riescano ad annientare un individuo, ma voglio credere che con una gran forza di volontà bisogna ribellarsi per uscirne fuori, non sarà facile ma si deve provare, rivolgendosi alla polizia, ai centri sociali.
Raffy
d6f8430e-f8cc-402e-a848-e1fb0fe7d305
« immagine » « immagine » Ci sono persone nella vita che risultano opprimenti a discapito di altri. Nei migliori dei casi sono petulanti e ossessive, osservano ogni piccola cosa facendola pesare, nei peggiori dei casi, hanno una cattiveria latente, sempre pronti ad infierire per il solo gusto di...
Post
14/01/2018 23:25:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. dolcecarrie 16 gennaio 2018 ore 00:15
    Bisogna stare molto attenti a non cadere in queste trappole, la liberazione è lunga e difficile.
    Buona notte :rosa :bacio
  2. Relax.Beach 16 gennaio 2018 ore 00:30
    Purtroppo la vita per alcune scelte o per gli eventi ti possono portare ad essere solo/a, ed è la vita stessa che ti porta tra le braccia di chi senza interesse ti aiuta (vedi vari gruppi che aiutano le persone in difficoltà) o in gente che senza scrupoli pensa solamente al proprio guadagno. Notte.
  3. ninfeadelnilo 17 gennaio 2018 ore 01:11
    @dolcecarrie: Hai ragione Cate, molti di noi diciamo a noi stessi; con me starebbero freschi, perchè ci sentiamo forti. Ma loro hanno una grande abilità nello scegliere il momento più fragile dove si è più vulnerabili qualunque essa sia; una perdita, una pena d'amore, o di lavoro un qualsiasi altro errore dove loro sono subito pronti ad aiutarti e poi per sdebitarti senti di essere riconoscente e senza rendertene conto sei già in loro pugno. Mai accettare nulla dagli altri, ma risollevarsi con le proprie forze questo è il mio motto. Notte carissima. :grazie :flower :batadorme
  4. ninfeadelnilo 17 gennaio 2018 ore 01:21
    @Relax.Beach: Si può cadere nella vita e a volte una mano disinteressata può esserci, a volte no. Bisogna saper capire chi è che vuole aiutarti e perchè. In un mondo così caotico dove molti si girano dall'altra parte, bisogna chiedersi come mai costui mi vuole aiutare? Sta a noi distinguere, ed essere ;-) almeno cauti. ;-) Serena notte :batadorme
  5. ninfeadelnilo 17 gennaio 2018 ore 01:25

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.