Da te a me

17 febbraio 2017 ore 13:13 segnala


l'errore che si fa sempre è quello di credere che la vita sia immutabile e che una volta preso un binario lo si debba percorrere fino in fondo, ma il destino ha molta più fantasia e proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco di disperazione massima, con la velocità di una raffica di vento tutto cambia, tutto si stravolge, e da un momento all'altro ti trovi a vivere una nuova vita...
e tutto diventa emozione.
Le tue dita che sfiorano i miei capelli, il tuo respiro sulle mie labbra, i tuoi occhi nei miei, le tue parole sussurrate in un abbraccio, le mie dita che ti provocano un brivido, vederti ridere e ridere con te, guardarsi e dirsi tutto senza dire niente, lasciarci amare così, naturalmente.
Io non posso darti soluzioni per tutti i problemi della vita, non ho risposte per i tuoi dubbi o timori, però posso ascoltarli e dividerli con te, non posso cambiare né il tuo passato né il tuo futuro, però quando serve starò vicina a te,
non posso evitarti di precipitare, solamente posso offrirti la mia mano perché ti sostenga e non ti faccia cadere, la tua allegria, il tuo successo e il tuo trionfo non sono i miei, però gioisco sinceramente quando ti vedo felice, non giudico le decisioni che prendi nella vita, ma ti appoggerò, stimolerò e aiuterò sempre,
non posso tracciare i limiti entro i quali devi muoverti, ma posso offrirti lo spazio necessario per crescere, non posso evitare la tua sofferenza quando qualche pena ti tocca il cuore, però posso piangere con te, raccogliere i pezzi e aiutarti a ricostruire tutto, non posso dirti né cosa sei nè cosa devi essere, solamente ti voglio come sei e voglio essere tua, mi hai sempre detto che non bisogna mai accontentarsi, mai rassegnarsi, che in amore queste parole non devono mai esistere perché sarebbe ingiusto, ingiusto e riduttivo, spesso si mente a se stessi solo per il bisogno di avere accanto qualcuno, e quando ti innamori davvero ti rendi conto di quanto sia diverso da tutto quello che hai vissuto nella tua vita e impari che l'amore è tutto ciò che può renderti veramente felice e contemporaneamente distruggerti, è qualcosa che non puoi controllare, che in breve tempo diventa la tua ragione di vita, ciò che riesce a darti la forza di andare avanti
è gioia, è sofferenza, è ciò per cui la vita vale la pena di essere vissuta.
e quando lo trovi te ne accorgi, senza bisogno di pensarci, lo sai e basta.
l'amore è eterno perché è l'unione di un'anima divisa equamente in due corpi e l'anima non invecchia,
non muore e non dovrebbe essere soggetta ai sussulti della vita.
Mi manchi da morire .
b36d1549-92bf-4228-8d39-e61c6eba669b
« immagine » l'errore che si fa sempre è quello di credere che la vita sia immutabile e che una volta preso un binario lo si debba percorrere fino in fondo, ma il destino ha molta più fantasia e proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco di d...
Post
17/02/2017 13:13:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Semanticfonia 15 marzo 2017 ore 14:19
    Se lo consideri un'ingerenza arrogante, non pubblicare. Non voglio invaderti. Solo dirti che, anima non si divide mai. MAI! Perdonami ti prego il font maiuscolo urlato, ma mi preme e mi preme per te.

    E' al completo in ogni Soggetto senziente. Io e Me, sono il dialogo di Anima in sé stessa, in questo scinde le sue funzioni, per comprendere le proprie esperienze. E' la dicotomia, purtroppo orchestrata e deviata anche questa, tra Coscienza e Consapevolezza. La misura di scarto tra, l'esperienza fatta e pregressa e quella di Consapevolezza, entro la quale Anima si auto osserva in quelle ed altre esperienze. Anima divisa in sé quindi? No, in dialogo. E manca un terzo elemento in questo contesto, ovvero il testimone impersonale d'entrambi, sia di Coscienza che di Consapevolezza. L'asse di riunione in sé, ovvero la Mente, la funzione clonata e reimpostata dagli ingannatori. ;) Fanne quello che vuoi e scusa, ma mi sono sentita di.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.