Il tuo piacere

18 settembre 2018 ore 16:18 segnala


Io ti ho insegnato un piacere antico,
qualcosa già parte della tua natura,
Osservando il tuo corpo e i suoi movimenti,
rubando al mio godere per donare al tuo.
Ti ho vista implodere in un momento di eruzione,
trasformando un attimo sublime in uno sciocco torturarsi,
ho studiato il tuo piacere pieno di colpe non tue,
e piano, dolcemente ti ho riportato a te stessa,
ed ora su di me io ti sento esplodere,
e non c'è piacere che valga questa gioia.
Ora tu cammini sola e non ti serve la mia mano,
padrona di te dimentichi quel tempo,
ma io conosco la tua strada e i tuoi passi fatti sono i miei,
ti lascio allontanare e non voltarti,
perchè non ho più passi da donarti.
92434787-ade6-491e-956a-0087ab633d2d
« immagine » Io ti ho insegnato un piacere antico, qualcosa già parte della tua natura, Osservando il tuo corpo e i suoi movimenti, rubando al mio godere per donare al tuo. Ti ho vista implodere in un momento di eruzione, trasformando un attimo sublime in uno sciocco torturarsi, ho studiato il t...
Post
18/09/2018 16:18:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.