Negli occhi della mia donna

14 aprile 2017 ore 07:51 segnala


Fare l'amore è quasi sempre qualcosa di sconvolgente, è anche vero che abituarsi sistematicamente a qualcuno, a volte, può risultare meno interessante, ma è sempre possibile aggiungere nuove e coinvolgenti variabili che possono renderlo più " piccante ".
Ma niente e sottolineo niente ti prende e ti coinvolge come gli occhi della tua donna, alla quale regali un emozione nuova, ero abbastanza giovane quando mio nonno che ormai stralunava un po, mi diceva che avrei dovuto scegliere una giovane donna se volevo che la mia vita divenisse colma di soddisfazioni, nel suo modo un po crudo ma diretto mi diceva che avrebbe imparato da me, e che non lo avrebbe dimenticato mai.
Aveva ragione, solo una cosa ho compreso dopo, che giovane donna non indicava l'età, non era realmente una differenza di anni che intendeva, parlava di differenze di potenziale, come una pila che da energia fino a quando i suoi due poli non si pareggiano, allo stesso modo si nutre l'amore, ed allo stesso modo l'amore
si fa.
Ieri la guardavo, si muoveva su di me e non era certo la prima volta, ma potevo aggiungere piccole varianti a volte appena percettibili, per vedere trasformarsi il suo viso, perchè è negli occhi di una donna che trovi il tuo piacere, è nel mutare del suo sguardo quando il fuoco del suo ventre comincia ad infestargli il cervello,
piccoli momenti speciali in cui il suo piacere diventa il tuo piacere, ed io non riesco a nutrirmi d'altro che di questo, così non stacco mai i miei occhi dai suoi.
Non mi sento presuntuoso, e lei ogni volta mi chiede di donargli di più, ed è così che mi incatena a lei, ha imparato a chiedere ma lo fa come se io potessi scegliere anche un no, so benissimo che non potrei mai ma questo ci tiene saldamente insieme, ci mescola ed ogni volta che ognuno di noi riprende i suoi pezzi, inevitabilmente porta con se una parte dell'altro.
Io e lei continueremo a mescolarci, ed io mi nutrirò dei suoi godimenti così come lei si nutre dei miei, e lo faremo così tanto, così a lungo, ci mescoleremo ancora e poi ancora, che un giorno io sarò perfettamente lei e lei sarà perfettamente me, ed insieme saremo " perfettamente imperfetti " .
44b1cc88-d177-4b8b-95f8-61ec8c472cf3
« immagine » Fare l'amore è quasi sempre qualcosa di sconvolgente, è anche vero che abituarsi sistematicamente a qualcuno, a volte, può risultare meno interessante, ma è sempre possibile aggiungere nuove e coinvolgenti variabili che possono renderlo più " piccante ". Ma niente e sottolineo niente...
Post
14/04/2017 07:51:03
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.