A volte l'amore non basta...

06 ottobre 2012 ore 16:10 segnala
Dopo oltre sei mesi, ho chiuso una storia in cui, inizialmente nessuno e soprattutto io, avrei mai potuto credere possibile, innanzitutto perchè due persone dal carattere diversissimo: lui, sempre serio, non ride mai, diffidente, insomma quasi un tipo tenebroso, e poi io..molto socievole, disponibile al dialogo, solare..e molti si chiedevano come potesse mai una coppia così resistere..Non ho fatto nulla per conquistarlo..Col tempo ho superato la sua diffidenza, un muro così alto..insomma ho fatto breccia..e lui invece, mmi stava conquistando con la sua dolcezza.. E' iniziata così una bella, che , come ogni storia, ha degli alti e bassi..
Poi sono iniziati i litigi..stupidi, ma di grande impatto soprattutto sulla mia sensibilità..E da lì, la decisione da parte mia di troncare..Ma prima di farlo ci ho pensato davvero bene...Ma era l'unica soluzione giusta..
Giovedì sera, ci siamo visti..Lui molto freddo, quasi staccato, cercava di spiegarmi le sue ragioni..e poi ho esposto le mie..e lui non poteva che darmi ragione..perchè sapevo che avevo ragione..Guardandolo negli occhi, sapevo che ogni mia parola era come una pugnalata per lui..E sono scoppiata a piangere..quasi un pianto liberatorio..e nonostante la sua freddezza iniziale, lui mi ha stretta, forte forte, quasi a voler calmare il mio pianto..ma piuttosto di smettere , piangevo ancora di più e non riuscivo a smettere..Dopo quasi due ore..arrivava il momento dell'addio..ci siamo salutati, senza trasmettere alcuna emozione l'uno all'altro..mentre lui non riusciva più a guardarmi in faccia..e alla mia domanda " Cosa c'è? "..I suoi occhi son diventati lucidi e ho visto scendere delle lacrime, che lui ha cercato quasi subito di asciugare e, voltandosi se ne è andato senza neanche un ciao..Quelle lacrime son state peggio di una pugnalata per me..Gli ho fatto molto male, interrompendo la nostra storia..Ma il bene che ci lega non basta a far "sopravvivere" la nostra storia..A volte l'amore non basta...
e9abe79b-9e76-46b5-a091-5fa2775a7d26
Dopo oltre sei mesi, ho chiuso una storia in cui, inizialmente nessuno e soprattutto io, avrei mai potuto credere possibile, innanzitutto perchè due persone dal carattere diversissimo: lui, sempre serio, non ride mai, diffidente, insomma quasi un tipo tenebroso, e poi io..molto socievole,...
Post
06/10/2012 16:10:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. uncuoregrandecosi 10 ottobre 2012 ore 16:51
    sono d'accordo, alla base ci vuole una compatibilità di caratteri perché la passione del primo momento prima o poi finisce e i nodi sui quali prima si sorvolava vengono dopo inesorabilmente al pettine.
    Ciao buona serata
  2. occhidagatta26 10 ottobre 2012 ore 21:17
    Buona serata anche a te caro..Eh già..i nodi son stati così dolorosi..Ma in fondo il tempo aiuta e spero col tempo lui possa perdonarmi e possa tornare ad essere sereno. Un bacione.
  3. uncuoregrandecosi 10 ottobre 2012 ore 21:25
    lo so che ti senti in colpa così come mi sono sentito io poche settimane fa, ma è inevitabile non si può continuare una storia se non c'è compatibilità solo per non ferire il proprio compagno, si finisce per prenderlo in giro e farsi del male doppiamente. ri-ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.