...in salute e in malattia...

05 settembre 2018 ore 23:48 segnala
“...nella buona e nella cattiva sorte, in salute ed in malattia, in ricchezza e povertà, per amarti ed onorarti tutti i giorni della mia vita...”
Ci ho sempre creduto in questa formula, pur essendo atea.
Ci ho creduto quando l’ho pronunciata in una chiesa gremita di amici e parenti, rivolgendomi ad un uomo che credevo sarebbe stato l’ultimo della mia vita.
Non ho smesso di crederci neppure quando mi ha lasciata alla vigilia di Natale di tre anni fa.
Ho smesso di credere in lui, non nella formula che evoca tutto ciò che farei per amore.
Ed oggi, ora, in questo preciso istante, ci credo più che mai.
Ora che un uomo, che non più di quindici giorni fa era una persona semi sconosciuta, una persona con la quale scambiavo messaggi puliti e garbati, ma che potrebbero essere definiti semplicemente di cortesia, è entrato nella mia vita a ricordarmi che possiamo fare tutti i progetti che ci pare, organizzare la nostra vita minuziosamente quanto vogliamo, alla fine il destino ci deriderà comunque, irrompendo nelle nostre vite come un turbinio di vento da una finestra lasciata incautamente socchiusa.
Mi ha ricordato che non si sceglie di chi innamorarsi e che questo accade in barba a tutte le nostre difese, che ci piaccia o no, che sia quello giusto o meno...
E che non è detto che sarà qualcosa di facile o privo di dolore, tutt’altro...
Porrebbe essere la relazione più difficile di tutta la nostra esistenza, quella che ci lascerà esanimi e dissanguati.
Senza forze, senza speranze.
Ma potrebbe essere anche la più bella di un’intera vita.
d705ab99-be91-40a3-9098-4a8d41f52304
“...nella buona e nella cattiva sorte, in salute ed in malattia, in ricchezza e povertà, per amarti ed onorarti tutti i giorni della mia vita...” Ci ho sempre creduto in questa formula, pur essendo atea. Ci ho creduto quando l’ho pronunciata in una chiesa gremita di amici e parenti, rivolgendomi ad...
Post
05/09/2018 23:48:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. leofarlisi 05 settembre 2018 ore 23:52
    e allora se questo e' quello che senti, armati di tutto il coraggio, la tenacia, la determinazione e la forza di volontà che hai e vivi in pieno questa relazione! :-*
  2. FrancescoMI1970 06 settembre 2018 ore 00:24
    sono davvero felice per te :) vivila al massimo e ottieni il massimo poi quello che ci riserva il destino difficile prevederlo....ma non per forza deve essere qualcosa di negativo....un grosso abbraccio
  3. NnSnUnAngelo 06 settembre 2018 ore 09:18
    ed io ti accompagnerò , tenendoti per mano, quella che non darai a lui, in questo doloroso, meraviglioso cammino! ti voglio bene, pulce!
  4. avanzidizucca 06 settembre 2018 ore 11:32
    Mi erano mancati i tuoi scritti.
  5. Occhiridenti73 06 settembre 2018 ore 11:40
    Avanzidizucca, ne sono onorata e felice, grazie :-)
    Ai miei amici Leo, Francesco e Mary dico solo: avete il mio cuore!
  6. FrancescoMI1970 07 settembre 2018 ore 12:37
    sei sempre un tesoro....
  7. com.menta 09 settembre 2018 ore 00:37
    "... l'amore è complicato. L'amore è molto complicato. E' la cosa più straordinaria e al tempo stesso la peggiore che possa capitare. L'amore può fare molto male. Questo non significa che si debba aver paura di cadere, e soprattutto di precipitare nella voraggine dell'amore , perchè l'amore è anche bellissimo ma, come tutto ciò che è bello , abbaglia e fa male agli occhi . E' per questo che spesso, dopo, si finisce per piangere " Joel DicKer

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.