Due righe

26 novembre 2016 ore 06:38 segnala


Due righe

Quale sarà mai il tuo futuro
Il tuo lavoro non è più sicuro
Anni di sudore e tanto soffrire
Alla ricerca di un certo avvenire
Ti ritrovi con una lettera tra le dita
Due righe che cambiano la tua vita
Sembra cascarti il mondo addosso
Tutto è quasi come un paradosso
Ti pare un torto quasi un abuso
Senti il tuo cuore molto deluso
Provi a scuoterti a darti coraggio
L’ansia è forte ha troppo vantaggio
Cerchi aiuto vorresti un supporto
Negli amici e nei tuoi trovi conforto
Nella speranza di giorni migliori
Dipingi un fiore in mille colori
5296582f-ed83-4ca1-ac19-a56d29f5b782
« immagine » Due righe Quale sarà mai il tuo futuro Il tuo lavoro non è più sicuro Anni di sudore e tanto soffrire Alla ricerca di un certo avvenire Ti ritrovi con una lettera tra le dita Due righe che cambiano la tua vita Sembra cascarti il mondo addosso Tutto è quasi come un paradosso Ti pare ...
Post
26/11/2016 06:38:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Njlo 26 novembre 2016 ore 13:39
    Mi piacciono da sempre le poesie con rime baciate. Questa tua poi rispecchia una realtà attuale ed echeggiano tra i versi diversi sentimenti: delusione, impotenza, tristezza...fino a quel fiore colorato che rappresenta la speranza.
    Ciao.
  2. oDiabolik 26 novembre 2016 ore 13:45
    @Njlo :

    Anche se oggi sono un pò fuori moda, cmq io scrivo per il piacere di scrivere e apprezzo sia chi mi critica in maniera costruttiva sia chi mi elogia come te. Grazie. In effetti oggi non si è più certi di niente e questa situazione ci rende molto vulnerabili. La speranza però non muore mai. Ciao
  3. Njlo 26 novembre 2016 ore 14:13
    Mai e la dobbiamo mantenere viva.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.