Il vecchio e la bottiglia

18 novembre 2016 ore 07:08 segnala


Il vecchio e la bottiglia

Tanti anni fa, quand’ero ancora bambino
Durante la sera restavo davanti al camino
Guardavo il fuoco acceso e i suoi movimenti
Ascoltavo le storie dei nonni e i loro commenti
Ricordo la storia di un povero e malandato vecchio
Così trascurato da non guardarsi più nello specchio
Non aveva più alcuna dimora e nemmeno famiglia
Portava sempre con sé solo una vecchia bottiglia
Dentro non c’era acqua e nemmeno un po’ di vino
Solo una pergamena con sopra scritto il suo destino
Era vittima di un incantesimo quel personaggio
Cercava qualcuno che avesse un po’ di coraggio
Non chiedeva da bere e nemmeno da mangiare
Solo una persona che lo volesse ascoltare
Né la fame né la sete sembrava patire
Né il caldo o il freddo pareva soffrire
Farsi più vecchio senza essere ascoltato
Questo il sortilegio cui era condannato
Era molto brutto e tanto mal ridotto
Nessuno gli avrebbe dato mai ascolto
Spesso piangeva e molto si disperava
Perché non trovava chi lo ascoltava
Gli diede ascolto una donna impietosita
Lesse dalla pergamena che era custodita
Il vecchio in un giovane principe si trasformò
La bottiglia una carrozza con sei cavalli diventò
La fine della storia la potete immaginare
Anche la morale non sarà difficile trovare

635fb9fb-b18f-4b1f-93c6-3c8a78fc5702
« immagine » Il vecchio e la bottiglia Tanti anni fa, quand’ero ancora bambino Durante la sera restavo davanti al camino Guardavo il fuoco acceso e i suoi movimenti Ascoltavo le storie dei nonni e i loro commenti Ricordo la storia di un povero e malandato vecchio Così trascurato da non guardarsi...
Post
18/11/2016 07:08:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. brownmelania 25 novembre 2016 ore 07:55
    La morale: essere più attenti, non lasciare scivolare ogni persona le sue parole, i suoi gesti nel calderone dell'indifferenza, in tanti si sente senza ascoltare e si guarda senza vedere .........
  2. oDiabolik 25 novembre 2016 ore 16:20
    @brownmelania :

    Infatti spesso siamo troppo superficiali e giudichiamo tutti e tutto solo dalle apparenze, senza andare più nel profondo. Ciao. :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.