La vecchia regina

15 novembre 2017 ore 09:02 segnala



La vecchia regina


In un castello abbandonato
sopra una impervia collina
viveva da sola una regina.
Ogni giorno si disperava
perché non era riuscita
a contrarre matrimonio
e ogni giorno che passava
una ruga sul viso la segnava.
Così un bel giorno decise
di recarsi da una strega
per chiedere un incantesimo
e farla tornare giovane e bella.
La strega eseguì la magia e
la regina diventò una
splendida principessa.
Ma la strega le disse:
Ricorda al terzo incantesimo
che farò per te o i tuoi eredi
tutto tornerà come prima.
La regina tornò al suo castello
conobbe un giovine principe
che di lì a poco sposò.
Purtroppo non riusciva
ad avere figli e così
andò di nuovo dalla strega
che l’accontentò ricordandole
che era il secondo incantesimo
che faceva per lei.
Così nacque una bella principessa.
Passarono alcuni anni e il re
si ammalò di una malattia rara.
Non c’era medicina che potesse salvarlo.
Così la giovane principessa si recò
dalla strega perché facesse
l’incantesimo per guarire il padre.
La strega non riconobbe la principessa
figlia della vecchia regina e
così eseguì l’incantesimo.
Il re guarì dalla malattia
ma la principessina svanì
nel nulla e la regina divenne
brutta e vecchia tanto che il re
non riconoscendola la fece
rinchiudere in prigione e
lì finì i suoi anni per sempre.

Morale della favola:
Si possono ingannare
le persone, mostrando
quello che non si è veramente,
ma non si può ingannare
il tempo, che mette
ogni cosa al suo posto.



313c090d-541f-402f-862c-3b16524c683f
« immagine » La vecchia regina In un castello abbandonato sopra una impervia collina viveva da sola una regina. Ogni giorno si disperava perché non era riuscita a contrarre matrimonio e ogni giorno che passava una ruga sul viso la segnava. Così un bel giorno decise di recarsi da una strega pe...
Post
15/11/2017 09:02:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. oDiabolik 15 novembre 2017 ore 09:22
    Il prezzo che si paga, per cercare di essere quello che non si è, è tornare ad essere se stessi.
  2. 1965.bellavita 15 novembre 2017 ore 10:33
    e' la verita' come dire alla fine tutti i nodi vengono al pettine e quindi si deve in ogni caso pur rimandando le cose affrontarle o subirle
  3. Regina.nefertari 15 novembre 2017 ore 10:51
    Bella storiella!Ma per quanto riguarda lamorale sono in disaccordo dato che alke persone cattive e subdole va sempre tutto bene quindi penso che sarà Dio a mettere tutto al proprio posto . Ma non alla morte ma nella vita terrena facendogli condurre una vita di solitudine e fallimenti. invece a Diabolik e a chi passerà che è una persona stupenda e di buon cuore auguro buona giornata.
  4. Regina.nefertari 15 novembre 2017 ore 10:52
    Scusate gli errori ma sto tramite cellulare
  5. oDiabolik 15 novembre 2017 ore 11:24
    @1965.bellavita :

    Meglio affrontare le cose per come sono...
  6. oDiabolik 15 novembre 2017 ore 11:25
    @Regina.nefertari : Buona giornata
  7. 1965.bellavita 15 novembre 2017 ore 18:51
    meglio affrontarle nella vita reale e' vero
  8. oDiabolik 15 novembre 2017 ore 19:27
    @1965.bellavita : Sicuramente
  9. antioco1 16 novembre 2017 ore 17:37
    rispondo oggi molto bello come sempre ciao
  10. oDiabolik 16 novembre 2017 ore 18:18
    @antioco1 :

    Grazie Ale ciao

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.