Amore senza tempo

04 giugno 2017 ore 21:50 segnala
Al margine del bosco mi volto a guardare se qualcuno mi segue. Briciole di me ho lasciato cadere dove nessuno le noterà mai, briciole di me ho lasciato andare per potermi ritrovare. Lontana da barriere e pregiudizi, dall'inutile rumore del mondo cerco sospiri nella brezza, tra l'intrecciarsi di dimensioni e stupore, preziosi indissolubili legami.
Incontro l'istinto sottomesso alla fedeltà, soffi di anime abbracciate in un unico respiro. Lupi che lottano fino alla morte per difendere compagni d'infinite stagioni e falchi che, lasciandosi cadere nel vuoto, raggiungono chi apparterrà loro per sempre. Ghiandaie che s'accarezzano coi becchi, baci tra le piume prima dell'ultimo volo insieme. Volpi che, sfiorandosi le soffici code, rincorrono eterni tramonti di luce.
Esco dall'ombra, nell'aria il Sole ricama gli orli alle nuvole, tra l'erba il destino disegna il sentiero. Raccolgo schegge di me, sussulti del cuore, impronte di memoria. M'avvolge il profumo di fragoline, di pioggia d'estate, mi conforta il calore della tana, delle risa del mio branco.
Assaporo essenza di libertà e d'appartenenza, immutabile natura dell'amore, atavica scintilla, fuoco implacabile della vita.
d91d44e7-23e1-4cbc-9b84-a76d744634ca
Al margine del bosco mi volto a guardare se qualcuno mi segue. Briciole di me ho lasciato cadere dove nessuno le noterà mai, briciole di me ho lasciato andare per potermi ritrovare. Lontana da barriere e pregiudizi, dall'inutile rumore del mondo cerco sospiri nella brezza, tra l'intrecciarsi di...
Post
04/06/2017 21:50:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    21

Commenti

  1. CavaliereArcano 04 giugno 2017 ore 22:11
    La vita danza al ritmo pulsante del cuore e scorre via nell'attimo di un respiro. Stupore e meraviglia nel trattenere una miriade di forme, colori e fantasie, miracolo della natura. Sfumature del gioco di chiaroscuri di una tela per sempre incompiuta.

    Lupacchiotta... :rosa :cuore
  2. ombra.dargento 04 giugno 2017 ore 22:16
    la vita ci regala la tela, la Natura ci dona le forme e i colori dai quali trarre idee ed emozioni... dipingere spetta a noi, siamo noi soli gli artefici dei nostri sogni.

    orsetto... :rosa :cuore
  3. Moscan.sx 05 giugno 2017 ore 00:12
    il canto soave della vita animale reca in sè la forza,l'audacia,la magia e la sensazione che esiste qualcosa che sfugga all'uomo...sempre bravissima. ciao Lupa
  4. ombra.dargento 05 giugno 2017 ore 00:20
    all'essere umano sfugge la magia della Natura e persino la propria. perché gli umani sarebbero magia, audacia, forza, se solo lo volessero, se solo riuscissero a sentire, a capire e a condividere quel canto.

    grazie caro Moscan :staff
  5. leggendolamano 05 giugno 2017 ore 09:48
    ma in tutto questo turbinio di eventi le briciole di te restano al loro posto finchè qualcuno, notandole, le seguirà per trovarti, forse prima che tu ritrovi te stessa.
    Pollicino docet.
  6. ombra.dargento 05 giugno 2017 ore 10:37
    qualche scheggia l'ho ritrovata. diverse briciole se le sono mangiate gli uccellini e altre, fortunatamente, hanno fatto il loro dovere, attirando l'orso che dopo aver sbranato la nonna e il cacciatore mi ha giurato amore eterno. cappuccetto docet ;-)

    grazie leggendo :staff
  7. leggendolamano 05 giugno 2017 ore 13:14
    allora ha funzionato benissimo ;)
  8. Epi.centro 05 giugno 2017 ore 16:55
    Assaporo essenza di libertà... mi manca tanto....

    :rosa
  9. ombra.dargento 05 giugno 2017 ore 23:27
    subordinata all'appartenenza, non credo sopravviva l'una senza l'altra, mi parrebbe utopia. il mare altro non è che libertà, ma l'amore ci rende magnificamente schiavi, gli apparterremo per sempre. ormai appartengo anche ad altro, però... mi manca tanto...

    caro Skip... :rosa
  10. Chamanit 11 giugno 2017 ore 07:34
    Tutta di un fiato ho letto e non mi sono resa conto che ero già immersa nell'inquietudine di un bosco, assaporavo i sapori, i profumi della terra, perdendomi...
    complimenti per la trasmissione dei tuoi pensieri.
  11. ombra.dargento 12 giugno 2017 ore 09:32
    mi perdo anch'io nel bosco e non vorrei più trovare la strada di casa... qualche volta è realtà, spesso è sogno.

    grazie a te, Cla :rosa
  12. friar 12 giugno 2017 ore 18:52
    Un post che si chiude con la speranza fatta amore, ma non è una speranza che aspetta, è una speranza che cerca e che lotta. La base è data dalla fede nella vita.
  13. ombra.dargento 13 giugno 2017 ore 09:36
    nella vita, in ogni forma di vita, nel mostrarsi della Natura, in tutto quest'amore che ci abbraccia.

    grazie friar :-)
  14. seilion 18 giugno 2017 ore 16:40
    brava....
  15. giangigb 18 giugno 2017 ore 21:11
    Complimenti. E' proprio un bellissimo post. Mi piace la metafora delle briciole di pane....la sento molto mia....
  16. ombra.dargento 22 giugno 2017 ore 23:46
    seilion...

    "brava" è la Natura che ci mostra il cammino e spinge i nostri passi.

    grazie :-)



    giangigb...

    il bello dello scrivere e del leggere racchiuso in una sola parola: condivisione.

    grazie :-)
  17. antioco1 24 giugno 2017 ore 10:14
    scrivi molto bene sperando di trovare il tempo torno a leggerti buona vita SAF Alessio
  18. ombra.dargento 26 giugno 2017 ore 18:28
    grazie Alessio, un caro saluto :-)
  19. bandolero35 12 settembre 2017 ore 12:41
    complimenti,i tuoi blog sono molto belli:)
  20. ombra.dargento 12 settembre 2017 ore 18:01
    grazie bandolero per l'apprezzamento :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.