In viaggio

14 maggio 2017 ore 21:53 segnala
L'eco di cicliche stagioni incontra la vastitÓ della notte, poi tace e si lega al destino. Inganna gravitÓ e radiazioni, intreccia universale materia. S'allea col vento stellare, particelle che sollevano, confortano, inventano il cammino.
Idrogeno ed elio, fautori dell'eterno istante di luce, dell'inevitabile genesi, sciolgono il mistero, predicono futuro. Nebulose, velluto di ciclamini, golosa fragranza lilla, d'infanzia e stupore. Plasma, furore di melograno, quarto stato che seduce, inebria, nutre.
Oscura energia innesca visioni, susseguirsi di terreni ricordi, vagiti, calore materno, mari di sale e d'amore, voci, sguardi, l'addio. Il cielo bramato, maledetto, sfiorato con le dita prodigioso si svela, meraviglia di galassie, soli giganti, supernove, pianeti d'acqua brulicanti di vita.
Ursa Major e Lupus, talismano, marchio rovente sul cuore, porta serrata del regno al di lÓ del sogno. Unica guardiana la memoria, scia di passioni, sfumati rimpianti, soffio di desideri. La chiave, sola salvezza, tra incantesimi arcobaleno che allontanano il buio e canti di balene che sconfiggono il silenzio. Dono prezioso, inestimabile, nascosto nell'affannosa quiete, tra le pieghe del tempo, dello spazio, dell'anima.
Alla fine del viaggio, alla fine di tutto, quando tutto ricomincia... quando nasce una stella.
67a2f96c-060b-45fa-87b9-b8bfefbdac31
L'eco di cicliche stagioni incontra la vastitÓ della notte, poi tace e si lega al destino. Inganna gravitÓ e radiazioni, intreccia universale materia. S'allea col vento stellare, particelle che sollevano, confortano, inventano il cammino. Idrogeno ed elio, fautori dell'eterno istante di luce,...
Post
14/05/2017 21:53:10
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. CavaliereArcano 14 maggio 2017 ore 22:02
    Se il cielo si limitasse a quel mantello di stelle
    che si mostra nella notte
    o se fosse fatto solo delle nuvole destinate a dissolversi
    che puoi ammirare,
    illuminato dai raggi di quel sole,
    nell'attimo di un pensiero svanito,
    forse adesso io capirei,
    rivolgendo il mio sguardo ad esso.

    Lupacchiotta... :cuore :rosa
  2. ombra.dargento 14 maggio 2017 ore 22:08
    i lupi cantano alla luna, ma le stelle indicano loro il cammino.

    orsetto... :cuore :rosa
  3. leggendolamano 14 maggio 2017 ore 23:36
    Urlano i sensi un lancinante guaito che si perde nel vuoto perchè nel vuoto dell'etereo nulla si propaga
  4. ombra.dargento 14 maggio 2017 ore 23:44
    probabile, ma la valigia ormai era pronta...

    grazie leggendo :-)
  5. Moscan.sx 15 maggio 2017 ore 01:37
    Quando nasce domani,una nuova poesia antica e futura insieme,che scioglie l'anima in un abbraccio di amicizia...brava!
  6. ombra.dargento 15 maggio 2017 ore 12:02
    non conosciamo itinerari e destinazioni dei viaggi della mente, si parte e basta, spinti da chissà cosa. alla fine rinasciamo stella o abbraccio, comunque sia, ne sarà valsa la pena.

    grazie Moscan :staff
  7. Epi.centro 15 maggio 2017 ore 18:26
    ... che dire... tutto questo... mi mancava.

    Semper Fidelis
  8. EDMONDANTE.S 15 maggio 2017 ore 18:51
    ...alla fine di tutto, poiché tutto ricomincia... poiché la fine di tutto è l'inizio di tutt'altro.
    Entusiasmante questo tuo scritto. Mi ricorda un poco di... un misto tra l'Agrippa e l'Erasmo.
    Mi è piaciuto tanto.
  9. mister.37 15 maggio 2017 ore 20:25
    ...sei una persona positiva..complimenti per tutti i tuoi post..
  10. Alisia4ever 15 maggio 2017 ore 21:01
    un viaggio che descrive la fusione degli elementi che generano energia. il cuore vitale inizia a battere forte
  11. ombra.dargento 15 maggio 2017 ore 22:12
    Skip caro...

    mancava pure a me. non lo scrivere qui, ma lo scrivere accanto a qualche buon vecchio amico.

    tanto bello ritrovarti... :flower



    EDMONDANTE.S...

    l'inizio di cosa non so, spero solo che valga la pena affrontare il viaggio.

    Agrippa ed Erasmo non ti saranno particolarmente grati dell'accostamento ;-) ma chi se ne frega, grazie!



    mister.37...

    positiva no, direi tutt'altro, estremista fino al midollo, ma senz'altro un pizzico ottimista. cerco il lieto fine, se non lo trovo, l'invento.

    grazie... :-)



    Alisia4ever...

    sì, quel palpitante cuore universale così spesso inascoltato.

    è sempre un piacere ritrovarti :rosa
  12. mister.37 16 maggio 2017 ore 09:42
    Essere realisti..secondo me..significa anche essere positivi..fidati..:-D:-)
  13. ombra.dargento 16 maggio 2017 ore 19:38
    ok, mi fido!

    ciao mister :-)
  14. karlof 20 maggio 2017 ore 00:36
    Energie... aliene per chi le teme... lasciarsi andare, forza generatrice guida delle vie. L'universo trama per te.
  15. ombra.dargento 21 maggio 2017 ore 18:50
    alieni di noi stessi, noi stessi universo.

    grazie karlof :-)
  16. Elazar 21 maggio 2017 ore 22:24
    Parliamo la stessa lingua, abbiamo gli stessi recettori. Allora , forse, non tutto è perduto. Lupetta :rosa
  17. ombra.dargento 21 maggio 2017 ore 23:20
    stessa dimensione dell'anima, del sogno e perché no, anche del viaggio.

    non ti libererai di me tanto facilmente, lupone caro :-)

    grazie di cuore... :rosa
  18. Chamanit 22 maggio 2017 ore 08:23
    Mi sono persa nel tuo viaggio e ho iniziato a sognare. Ancora una volta....
  19. ombra.dargento 22 maggio 2017 ore 10:50
    spero sia sogno tempestato di stelle.

    grazie Chamanit :rosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.