La strega dal cuore di pietra

01 marzo 2018 ore 18:55 segnala


Dopo avere rinchiuso il mago nella gabbia di parole, ne gettò la chiave urlando tutta la sua rabbia per quell'imprevisto incontro, che l’aveva così indebolita nelle sue certezze.

“Amarti è stato il mio peccato più grande”, disse il mago dopo averle lasciato un ultimo triste sorriso, consapevole della fine che l’attendeva.

Il cuore della strega, che invero così malvagio non era stato mai, si fermò di colpo trasformandosi in dura pietra. Si era infatti resa conto che la paura di essere nuovamente amata poteva indebolirla per sempre, con il rischio di disperdere tra i flutti di quel fiume impetuoso che è la vita, tutti quei poteri per i quali lei aveva lottato per così tanto tempo.

Raccolse tra le mani i suoi lunghi capelli biondi e accarezzandoli, pronunciò il suo ultimo maleficio contro quel mago che aveva provato ad amarla. Poi, prima di scomparire per sempre, sigillò con il fuoco quel suo indurito cuore, nascondendo l’unica sua scomoda verità, che era il bisogno di essere amata davvero.
1ecd5249-504d-47ac-b0bf-81681c58eb9c
« immagine » Dopo avere rinchiuso il mago nella gabbia di parole, ne gettò la chiave urlando tutta la sua rabbia per quell'imprevisto incontro, che l’aveva così indebolita nelle sue certezze. “Amarti è stato il mio peccato più grande”, disse il mago dopo averle lasciato un ultimo triste sorriso,...
Post
01/03/2018 18:55:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10

Commenti

  1. xEuridicex 01 marzo 2018 ore 22:30
    Interessante metafora dell'amore ....
    Anche il cuore indurito di una strega , incontrando l'amato si ammorbidisce ....
    molto belli questi versi ...bravo
  2. castadiva2 01 marzo 2018 ore 23:58
    Bisogno che abbiamo tutti e piu non vogliamo ammetterlo e piu ne abbiamo bisogno e piu soffriamo......
  3. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 14:21
    Grande mistero l'amore. La cosa più difficile è distinguerlo da qualcosa che sembra esserlo ma che poi non lo è.
  4. geirvif 02 marzo 2018 ore 17:23
    Dunque il Mago aveva le idee confuse.
  5. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 17:27
    Il mago l'amava e per questo si era lasciato rinchiudere. Le paure della strega però hanno determinato la sconfitta per entrambi.
  6. geirvif 02 marzo 2018 ore 17:31
    E allora chi deve distinguere l'amore che sembra essere ma non è ?
    La Strega non penso.
  7. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 17:37
    La strega rinuncia all'amore sapendo che se si innamorasse perderebbe tutti i suoi poteri.
  8. geirvif 02 marzo 2018 ore 17:41
    La Strega penso che abbia perso tutti i suoi poteri. È sparita troppo tardi.
  9. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 17:42
    Ha mantenuto i suoi poteri ed ha eliminato l'amore dalla sua vita.- Però ne sto scrivendo un'altra...vediamo come va quest'altra storia?
  10. geirvif 02 marzo 2018 ore 17:45
    Sì, vedremo.
  11. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 17:46
    cosa?
  12. geirvif 02 marzo 2018 ore 17:53
    Vedremo come sarà la tua nuova storia.
    La Strega sta malissimo. Morirà.Non tutte le favole hanno un lieto fine.
  13. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:00
    Le streghe sono streghe non sempre diventano fate
  14. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:01
    Vero. Purtroppo è molto vero.
  15. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:05
    oddio..quale sublime realtà mi si è manifestata d'improvviso. Dei del cielo e demoni sulla terra esultata insieme a me poiché ella ha concordato con me!
  16. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:08
    ...senti chi parla...
  17. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:11
    io parlo...non mi sembra ci siano altri in giro..o se ci sono ...sono demoni...(o fantasmi) nascosti!
  18. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:16
    È il Demone di un Fantasma di un Pesciolino rosso.Esistono pesci parlanti.
  19. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:17
    io ne ho...nei miei due acquari...e poi nei laghetti ce ne sono così come nel mare. Nei fiumi non so, non ci sono mai stato dentro un fiume.
  20. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:23
    Io attraversavo il Ticino a nuoto da una sponda all'altra perché i mulinelli non mi facevano paura. Temevo di più i pesciolini rossi.Pensa te..
  21. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:24
    il Ticino mi spaventa, soprattutto vicino alla scritta AB Biate Grasso.
  22. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:28
    Sì esistono traumi indicibili.
  23. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:29
    se Ab Biate fosse stato Magro, tutto sarebbe stato diverso. HO PUBBLICATO!
  24. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:31
    Cosa ?
  25. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:32
    la seconda strega
  26. geirvif 02 marzo 2018 ore 18:37
    Con il cell leggo solo le notifiche,non riesco ad entrare nel blog.Vedrò di rimediare più tardi.
    Adesso scappo da un Vitellino...
  27. OpzioneA 02 marzo 2018 ore 18:39
    ovvio...sono i migliori!
  28. apprezzaciochesei 20 marzo 2018 ore 11:16
    Ogni volta crei dei veri capolavori come questo, hai una capacità straordinaria e sei di una semplicità unica! Complimenti
  29. OpzioneA 20 marzo 2018 ore 14:21
    Troppo buona. Abbracci.
  30. apprezzaciochesei 20 marzo 2018 ore 14:35
    Grazie mille del tuo abbraccio....dimostrazione che l'anima esiste.un po' buffo.
  31. OpzioneA 20 marzo 2018 ore 14:47
    Alcune persone la conservano integra altre invece (e sono le più pericolose) la vendono spacciando i loro comportamenti per amore
  32. apprezzaciochesei 20 marzo 2018 ore 15:00
    Io nn giudico nessuno....ognuno corrisponde della sua coscienza....Un tempo amavo una persona senza chiedere nulla in cambio. Una scelta legittima, in quanto ognuno deve manifestare il suo amore come meglio crede.
  33. OpzioneA 20 marzo 2018 ore 15:01
    Infatti giudico io le persone che non meritano il mio tempo.
  34. apprezzaciochesei 20 marzo 2018 ore 15:11
    Fai bene....io avrei tenuto stretto a me una sola persona....ma il tempo me lo ha portato via.
  35. OpzioneA 20 marzo 2018 ore 18:27
    io no avrei gettato via un poco di persone che ho tenuto stretto per tanto tempo. Ora che ci penso è il momento di ridurre il personale!
  36. apprezzaciochesei 21 marzo 2018 ore 09:37
    Non si può spiegare cosa ho provato in quel momento.Quando capita, la testa gira... non è facile raccontarla. una buona giornata di primavera.
  37. OpzioneA 21 marzo 2018 ore 17:19
    capita cosa?

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.